7 efficaci Asana per il trattamento di vene varicose

Home » Review » Health » 7 efficaci Asana per il trattamento di vene varicose

Ci può venire un momento in cui si nota gonfiore, ragno, vene sgradevoli sui vostri arti inferiori. Essi possono cessare di scomparire, e che possono causare preoccupazione, perché si può essere affetti da vene varicose. Una vena varicosa può causare complicazioni di salute a lungo termine, a causa l’afflusso di sangue al cuore irregolare. Ma non temete! Yoga può aiutare ad alleviare questa condizione.

Che cosa sono le vene varicose?

Se si sta seduti per lunghe ore o spesso camminare con i tacchi alti, o se si è obesi o sperimentare le fluttuazioni ormonali, allora si è inclini a vene varicose. Le vene colpite sono grandi, gonfie, e ben visibile sotto la pelle scolorita. Di solito l’aspetto di un livido bluastro e può essere doloroso troppo. Vene varicose sono dilagante tra le donne e sono un evento comune durante la gravidanza.

Solitamente, le pareti dei vasi sanguigni comprendono dei muscoli lisci e dei tessuti connettivi. I vasi sanguigni pompare il sangue e sostanze nutritive per ogni parte del nostro corpo, tra cui agli arti. Nelle nostre gambe, vene lavoro forte contro la gravità per spingere il sangue al nostro cuore. Questo è noto come la pompa venosa. Quando le vene sono incompetenti, non sono in grado di inviare la parte posteriore del sangue. sangue piscine in eccesso tasche interne vene e cause gonfiore, che conduce alle vene varicose. Quando i coaguli di sangue, che rappresenta un grave rischio. Il coagulo poteva viaggiare dai vasi al cuore o il cervello, provocando un ictus istante.

Yoga per vene varicose – come aiuta

Can yoga curare le vene varicose? Per cominciare, lo yoga può alleviare il dolore causato dalla pressione. Quando si soffre di vene varicose, le pose consigliati sono di solito pose elevazione della gamba. Questo aiuta la linfa accumulata e il sangue per drenare nel cuore. Inoltre, la pressione è facilitato. Il rilassamento che lo yoga conferisce impedisce il peggioramento della condizione. Nel complesso, la sua condizione è migliorata, e il movimento degli arti è migliorata.

7 Yoga Poses che aiutano con le vene varicose

1. Tadasana

Come fare la Tadasana e quali sono i vantaggi

Conosciuto anche come – Montagna Pose

Vantaggi – Questa è una delle asana yoga più basilari, e aiuta a raggiungere l’allineamento del corpo a destra. Come si pratica, mantiene le gambe tonica. Si rafforza anche le ginocchia, cosce e caviglie. Mentre tutti i muscoli lavorano rigorosamente per mantenere la postura, lo stress nella vostra arti viene rilasciato, alleviando così la pressione.

Come per farlo – Stare dritti, mettendo i piedi leggermente divaricati. Consentire le mani per appendere accanto al vostro corpo. Bloccate le muscoli della coscia, ma non indurire la parte inferiore dell’addome. Rafforzare le arcate interne delle caviglie, e sentire il passaggio di energia dai vostri piedi, arrivando fino alla testa. Look up e respirare. Sentire il tratto nel vostro corpo come si tiene la posizione per qualche secondo e poi rilasciare.

2. Uttanasana

Conosciuto anche come – Padahastasana, Hasta Padasana, piedi in avanti Bend

Vantaggi – Questo asana migliora la circolazione del sangue in tutto il corpo. Dà le gambe un buon tratto, soprattutto le cosce e polpacci, che sono i probabili punti di vene varicose. La pratica regolare di questo asana riduce il dolore alle gambe.

Come per farlo – Stai dritto e mettere le mani sui fianchi. Inalare. Poi, piegare l’anca mentre espirate. Le mani devono essere immessi sul pavimento accanto i piedi. I piedi devono essere paralleli l’uno all’altro. Spingere il busto in avanti, come si estende il tratto e solleva il coccige. Tenere premuto per alcuni secondi e rilasciare.

Come fare la Paripurna Navasana e quali sono i vantaggi

Conosciuto anche come – naukasana, Barca Pose

Vantaggi – Quando si pratica questo asana, le gambe sono elevati. Quindi, le pozze di sangue e della linfa scorrono verso l’alto. La pressione sulle vene è istantaneamente ridotta. I pochi secondi di sospensione costruisce la forza e permette di combattere il dolore.

Come fare – Sit in Dandasana. Poi, sollevare le gambe da terra. Quando si riesce a bilanciare, sollevare le mani dal pavimento, e li tratto fuori di fronte a voi. Lavorare per la creazione di una ‘V’ con il vostro corpo superiore e inferiore. Respirare lunga e profonda. Pubblicazione.

4. ViparTta Karani

ViparTta Karani

Conosciuto anche come – Gambe fino al muro

Benefit – Questo asana è estremamente rilassante per le gambe. Gambe affaticate beneficiano molto da esso. Migliora la circolazione sanguigna e vampate di tossine e altri prodotti. Lo stress nelle gambe viene rilasciato, e la pressione viene ridotta. Questo aiuta notevolmente la causa di vene varicose.

Come per farlo – Sit attraverso una parete e sollevare delicatamente le gambe fino al muro. Sdraiarsi e allungare le braccia ai lati, facendo attenzione i palmi delle mani sono rivolti verso l’alto. Una volta che si sono confortevoli, chiudere gli occhi e respirare. Rilasciare dopo pochi minuti.

5. Sarvangasana

Sarvangasana

Conosciuto anche come – stare spalla supportati

Vantaggi – The Stand spalla è un’inversione di corpo pieno, in cui il vostro corpo funziona contro la gravità. La circolazione del sangue nel corpo è rafforzata, e le piscine di linfa e di drenaggio del sangue nel cuore. Questo asana è anche molto rilassante per le gambe. Tutto sommato, funziona molto bene in difesa contro le vene varicose.

Come farlo – Sdraiati nel Shavasana. Sollevare le gambe in su come sostenete i fianchi con i palmi delle mani. Spostare il peso del corpo sulle spalle, e sollevare la parte superiore del corpo troppo come la testa e parte superiore della schiena rimane a terra. Tenere premuto per alcuni secondi e rilasciare.

6. Matsyasana

Come fare la Matsyasana e quali sono i vantaggi

Conosciuto anche come – Pesce Pose

Vantaggi – Il Matsyasana è uno dei migliori yoga per il trattamento delle vene varicose. Funziona su molti sistemi collettivamente. Si estende i piedi e le gambe e allevia lo stress e crampi. Le gambe sono rilassato, e il flusso di sangue in tutto il corpo è regolato.

Come farlo – Sdraiatevi sulla schiena, e incrocia le gambe in Padmasana. Si potrebbe anche tenere le gambe tese mentre la pratica questa posizione. Delicatamente curva la schiena in modo che la testa poggia su tua corona. Sentire la curva nella parte superiore della schiena e del collo. Tenere premuto per alcuni secondi e rilasciare.

7. Pawanmuktasana

Conosciuto anche come – Vento Alleviare Pose

Vantaggi – Questo asana si muove intorno la linfa stagnante e sangue venoso. Allevia anche crampi e affaticamento delle gambe. Essa aiuta a sciogliere i muscoli e le articolazioni delle anche e delle ginocchia. Questo asana è detto per prevenire la trombosi venosa in coloro che hanno stili di vita sedentari.

Come per farlo – Stendersi sul pavimento con la schiena a terra. Piegare le ginocchia per abbracciarlo. Sollevare la testa dal pavimento, e portare il naso tra le ginocchia. Mantenere la posizione per qualche secondo, come si respira profondamente e poi rilasciare.

Quando si dispone di una pratica efficace a disposizione per combattere un problema come le vene varicose, non hai mai prendere in considerazione qualcosa di così grave come surgery.Practice yoga con pazienza e impegno, e vedrete risultati sorprendenti. Provare per credere.

Jessica Gunawan is a yoga teacher and writer. Her writing on yoga and holistic health has appeared in several websites. She began her yoga journey from the year 2008. Currently teaching yoga at Celebrity Fitness in Denpasar, Bali.