Come fare la Simhasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Simhasana e quali sono i vantaggi

Sanscrito: सिंहासन; Simha – Lion, Asana – Posa; Pronunciato come – sim-Hahs-anna

Il Simhasana è chiamato così perché assomiglia a un leone ruggente nella sua posa finale. Questo asana richiede il corpo e il viso di lavorare per invocare ruggito intenso di un leone. Si tratta di un asana abbastanza comodo che chiunque può eseguire. Anche se non è una posa familiare, i suoi benefici sono molto diverse dalle altre asana. Date un’occhiata a ciò che questo asana ha da offrire.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

Questo asana deve essere praticato con gli altri asana yoga la mattina presto. Ma nel caso in cui non si può svegliare o hanno altre faccende di cui occuparsi, questo asana può essere fatto in serata.

Basta fare in modo di lasciare uno spazio di almeno quattro a sei ore tra i pasti e la vostra pratica. Il vostro stomaco e l’intestino devono essere vuote quando si esegue questa asana.

Livello: Base
Stile: Hatha Yoga
Durata: 30 secondi
Ripetizione: Una volta su ogni gamba
Allunga: muscoli della gola
rafforza: Gola, polmoni, Voice

Come fare la Simhasana (Lion Pose)

  1. Per iniziare l’asana, inginocchiarsi sul pavimento. Incrocia le caviglie in modo che la parte anteriore della caviglia destra attraversa la parte posteriore della caviglia sinistra. I piedi devono puntare su entrambi i lati. Il perineo dovrebbe premere verso il basso sulla parte superiore dei talloni
  2. Mettere i palmi delle mani sulle ginocchia. Stendere i palmi delle mani, in modo che le dita sono divaricate. Premere saldamente contro ogni ginocchio.
  3. Inspirate attraverso il naso, e mentre lo fai, aprire la bocca e allungare fuori la lingua. Curl sua punta verso il mento. I tuoi occhi devono essere aperti, ei muscoli nella parte anteriore della gola contratta. Espirare attraverso la bocca come si produce un netto ‘ha’ del suono. È necessario assicurarsi che il soffio passa sopra la parte posteriore della gola.
  4. Mentre alcune scuole di pensiero suggeriscono che è necessario impostare lo sguardo tra le sopracciglia, gli altri ti chiedono di guardare la punta del naso.
  5. ROAR un paio di volte. Modificare la croce della gamba e ripetere l’asana.

Precauzioni e controindicazioni

Questo asana è molto sicuro di praticare e non ha vere e proprie misure di prevenzione. Se si dispone di un infortunio al ginocchio, si può sedere su una sedia e fare la posa.

Suggerimento per principianti

Quando si avvia fuori, potrebbe non rendersi conto che le scapole e le mani sono collegati con simpatia. Così, quando si posiziona i palmi delle mani sulle ginocchia, si sentono le scapole sparsi in tutta la schiena. Aumentare la spinta come si sente che impostato in profondità nella schiena. Ciò contribuirà a sollevare il vostro cuore.

Avanzate Pose Alterazioni

Per aumentare il tratto, è necessario sedersi in Mandukasana mentre si fa la Simhasana. Per fare questo, inginocchiarsi, sedersi sulle ginocchia, e impostare i glutei sugli archi dei piedi. Ciò formare una sorta di una sella. Quindi, toccare le alluci e stendere le ginocchia. Essi dovrebbero essere quanto più ampia i fianchi esterni. Piegarsi in avanti, e posizionare saldamente i palmi delle mani tra le gambe. Le dita devono essere respinti in modo tale che si trovano ad affrontare il bacino. Tenere i gomiti dritti. Continuare a fare l’asana come al solito.

I vantaggi della posa del leone (Simhasana)

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Leone pongono.

  • Aiuta a ridurre lo stress e la tensione sul petto e il volto.
  • Stimola il platisma (un sottile, piatto, muscolo rettangolare che si trova sulla parte anteriore della gola). Mantiene questa azienda muscolare, mentre continuiamo a età.
  • Vecchi testi dicono che questo asana distrugge le malattie e attiva le tre principali bandha – Mula, Jalandhara e Uddiyana.
  • Queste sono le parti questo va a beneficio di asana – il viso, occhi, lingua, gola, corde vocali, addome, del tratto respiratorio, diaframma, torace, mani e le dita.
  • Essa aiuta a sbarazzarsi di qualsiasi infezione che colpisce le vie respiratorie.
  • Aiuta esercitare la lingua causa della stirata completa fuori della bocca.
  • Esso aiuta a sbarazzarsi di alito cattivo.
  • Essa cura balbuzie, denti macinazione, mascelle serrate, e dolori alla schiena.
  • Essa aiuta a rimuovere rughe e ritardi l’invecchiamento.
  • Allevia occhi ardenti.
  • Si rilassa anche i muscoli del collo.
  • Questo asana aiuta a migliorare il tono e la consistenza della voce.

La scienza dietro l’Simhasana

Questo asana ti incoraggia a mostrare il tuo lato feroce. Facilita le serrature di energia all’interno del corpo e aiuta a liberare il passaggio della gola anche. Questa posizione si dice che sia uno dei migliori esercizi facciali. Aiuta circolare il sangue in faccia, e riduce anche i piedi e le rughe di gallina. La pelle del viso è allungato, e pertanto, resta fermo. Questo asana mantiene anche il platisma forte. Si tratta di un asana divertente che ti tiene ripreso e felice.

Ora che sapete come fare Simhasana, cosa stai aspettando? Questo asana animato ed espressivo è facile e divertente e ha un sacco di benefici pure. Praticare questo asana potrebbe essere il segreto per la pelle giovane e luminosa. Oh! E per una bella voce troppo!

 

Come fare il Pincha Mayurasana e quali sono i vantaggi

Come fare il Pincha Mayurasana e quali sono i vantaggi

Pincha – Piuma, Mayura – Peacock, Asana – Pose; Pronunciato come – pin-cha la mia-tua-AHS-anna

Il Pincha Mayurasana è uno stand avambraccio ed è anche chiamato il piume Peacock Pose. Proprio come un pavone che si estende le penne fuori, questo asana è una bella, posa appariscente, che ha bisogno sia di abilità e pazienza per perfetto.

Il supporto avambraccio ti rende più stabile rispetto la verticale a causa della fondazione più grande che gli avambracci danno. I presupposti, però, sono la forza e l’apertura, e quelli possono essere molto impegnativo. Prendete il vostro tempo per facilitare fuori in questa posizione, non importa quanto tempo ci vuole.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Consumare i pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito e c’è abbastanza energia per voi a spendere durante la pratica.

E ‘meglio per praticare lo yoga prima cosa al mattino. Ma nel caso in cui non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello: Intermediate / Advanced
Style: Ashtanga Yoga
Durata: 1 a 5 minuti
Ripetizione: Nessuno
Allunga: spalle, torace, collo, Navel
rafforza: armi, spalle, schiena

Come fare la Pincha Mayurasana

  1. Sdraiati a pancia in giù, di fronte al muro.
  1. flettere leggermente i gomiti in modo tale che essi sono direttamente sotto le spalle, e portare i palmi delle mani nella pranamasana.
  1. In alto i fianchi. A piedi verso le braccia il più vicino si può ottenere.
  1. Alza la gamba destra, per quanto possibile, e calci l’altra gamba dal pavimento. Questa azione spingerà il vostro corpo più basso dal pavimento, e consentire i piedi di toccare il muro.
  1. Rimanere in questa posizione per alcuni secondi.
  1. Tenere la testa fuori dal pavimento, e assicurarsi che le spalle sono lontano da orecchie.
  1. Toccare i pollici per il vostro terzo occhio, mentre i palmi delle mani sono ancora in pranamasana come si solleva lo sguardo.
  1. I vostri piedi possono toccare il muro o rimanere perpendicolare al terreno.
  1. Respirate lentamente e profondamente, e rimanere in questa posizione fino a quando si sono confortevoli. Rilasciare la posa nello stesso ordine che avete ottenuto in esso.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima di fare questo asana.

  1. E ‘meglio evitare questo asana se si dispone di una condizione del cuore o soffrono di pressione alta.
  1. Evitare di praticare questo asana se si dispone di un mal di testa, o di una spalla, al collo o infortunio alla schiena.
  1. Mestruazioni e le donne incinte devono evitare di questo asana.

Consigli per principianti

Come principianti, potrebbe essere difficile per fermare i gomiti di scivolare distanti quando si assume questa posizione. Infilare una cinghia su parte superiore delle braccia, bloccandolo appena sopra i gomiti. Poi, allungare le braccia davanti tale che essi sono larghezza delle spalle. Regolare la cinghia in modo tale che abbraccia la parte esterna dei bracci. Ora che la postura è impostato, utilizzare la cinghia per assistere l’utente nella posa. Spingere le braccia leggermente dalla cinghia invece di lasciarli rigonfiamento nella cinghia.

Avanzate Pose Variazioni

Questa è una posa avanzata in sé. Quindi, con la pratica, come si inizia a mettersi a proprio agio in questa posizione, cercare di lasciar andare gli oggetti di scena, e allontanarsi dalla parete. Questo sarà un avanzamento posa in sé.

I vantaggi del piume Peacock Pose

Questi sono alcuni incredibili benefici Pincha Mayurasana.

  1. Rende la schiena, spalle e braccia forti.
  1. Dà il collo, spalle, petto e la pancia un buon tratto.
  1. Migliora l’equilibrio e la concentrazione.
  1. Il cervello è calmato, e lo stress e la depressione lieve sono ridotti.

La scienza dietro il Pincha Mayurasana

Questo asana vogliono anni per maestro. Potrai diventare umili e lasciare andare il tuo ego come si aspira a raggiungere questa posizione. Per comodità, è possibile inserire questa posizione facendo una gamba divisione o piegando le ginocchia. Il vostro obiettivo deve essere quello di muoversi verso la linea centrale e cercare l’asse verticale come siete nella postura. Ricordatevi di diffondere le spalle, rassodare le cosce, coinvolgere la colonna vertebrale, e per mantenere le dita dei piedi a punta. Il tuo corpo deve essere tirato in una linea retta attraverso il canale centrale. La chiave è quello di sollevare in modo che non si comprimere nella parte bassa della schiena. Preparatevi come si riscaldarsi con le pose di preparazione, e trova il tuo equilibrio quando finalmente entra nella posa.

Pose preparatorie

Adho Mukha Vrikshasana
Adho Mukha Svanasana
Gomukhasana
Prasarita Padottanasana
Supta Virasana
Uttanasana

Pose Follow-Up

Adho Mukha Vrikshasana
Adho Mukha Svanasana
Gomukhasana
Slrsàsana

Ora che sapete come fare Pincha Mayurasana, cosa stai aspettando? Potrebbe sembrare impossibile, potrebbe sembrare difficile, ma è sorprendente che quando si lotta per fare la pace con questo asana, troverete la pace dentro di voi.

8 Yoga impegnativo pose che vi aiuterà a Detox mente e corpo

8 Yoga impegnativo pose che vi aiuterà a Detox mente e corpo

Date le nostre stressanti, stili di vita insalubri, è così facile da vendere su tutto ciò che viene etichettato disintossicazione. E sicuramente, la nostra mente e corpo ha bisogno la disintossicazione, dato il trauma e danni che li sottopone. C’è una connessione profonda tra lo yoga e la disintossicazione. Quindi cerchiamo di entrare in ulteriori dettagli.

Come funziona disintossicazione lavoro?

I nostri corpi hanno tre sistemi primari che sono cruciali per l’eliminazione dei rifiuti. Essi sono il sistema circolatorio, il sistema linfatico, e il sistema digestivo. Il sistema circolatorio è responsabile per il pompaggio e filtraggio del sangue in tutto il corpo, e in tal modo, trasporta ossigeno agli organi e raccoglie i rifiuti dalle cellule. Il sistema digestivo e sistema portale epatico sono noti per elaborare il cibo che mangiamo, e mentre lo fanno, separano il rifiuti delle sostanze nutritive che vengono diffusi attraverso il sangue e nel fegato, eliminando così ciò che il corpo non ha bisogno subito . Il sistema linfatico raccoglie fluidi intracellulari dal corpo e li trasporta ai linfonodi, eliminando tutto ciò che è nocivo prima che i linfatici fluido ritorna al flusso sanguigno.

I sistemi sono decisamente robusti e fare miracoli per conto proprio. Ma per aiutare il corpo a mantenere il passo con le richieste, e per contribuire a sostenere la salute negli stili di vita stressanti, il nostro sistema di disintossicazione naturale bisogno di un assistente. Lo yoga è che aiutante perfetto.

Yoga per Detox –  Come funziona?

forme più attive di esercizi stimolano tutti e tre i sistemi di eliminazione, aiutando la disintossicazione del corpo e pulirsi. Ma yoga si concentra metodo sull’allungamento e comprimendo ogni parte del corpo, ed è, quindi, più adatto. Essa aiuta a meglio rimozione dei rifiuti.

Quando una routine di yoga è fatto bene, ogni parte del corpo è tirato, spinto, e contorto, e questo elimina l’anidride carbonica, l’acido lattico, e liquido linfatico dal profondo, in cui le altre forme di allenamenti non riescono a raggiungere.

respirazione yogica svolge anche un ruolo vitale nello stimolare la disintossicazione. A causa di una postura seduta cattivo e lo stress eccessivo, i nostri polmoni non funzionano alla loro piena capacità. Questo significa che non riusciamo a prendere in tanto ossigeno come noi idealmente dovrebbe, o rimuovere la maggior quantità di biossido di carbonio come il possibile.

Il respiro che facciamo, insieme con gli esercizi di yoga, aiuta a rimuovere l’anidride carbonica e stimola gli organi, in particolare quelli coinvolti nella digestione. Con il tempo e la pratica, la respirazione aiuterà anche nel lasciare movimento diaframma liberamente.

Yoga non solo facilita disintossicazione fisica, ma aiuta nella disintossicazione mentale pure. Siamo tutti vittime di paura, stress e depressione. Praticare lo yoga elimina quei pensieri tossici. La tua mente è insegnato a dirigere la consapevolezza lontano dal caos. Si sono addestrati per essere nel momento presente.

Con la pratica regolare dello yoga, si sarà in grado di eliminare le tossine sia materiali e immateriali che ti impediscono di sentire e di essere al meglio.

8 Asana per aiutarvi a Detox e distendersi

1. Garudasana (Aquila posa)

Il Garudasana o l’Aquila posa è un asana incredibilmente potente. Dà i polpacci, caviglie, ginocchia, fianchi, cosce, parte superiore della schiena, spalle e un buon tratto. Quando si preme le cosce saldamente insieme, la circolazione del sangue è migliorata, e questo aiuta a scovare le tossine nella linfa e sangue.

2. Adho Mukha Svanasana (orientato verso il basso Dog Pose)

L’Adho Mukha Svanasana o verso il basso Dog Stretch è un asana in cui il vostro cuore è posizionato più in alto rispetto alla testa. C’è un divano inversione di gravità che accade quando fai così, e questo aiuta la corretta circolazione della linfa e del sangue. L’addome è anche tonica e stimolato, e pertanto, la digestione è migliorata.

3. Ardha Matsyendrasana (mezza torsione spinale posa)

Twist sono sorprendenti agenti di disintossicazione, e l’Ardha Matsyendrasana è una torsione perfetta. Stimola la digestione e aiuta a rimuovere le impurità dal corpo. Reni, fegato, e dell’addome sono compressi e stimolati. Come si rilascia il twist, sangue entra questi organi.

4. ViparTta Karani (gambe fino al muro Pose)

Questo asana è anche chiamato gambe sul muro. Migliora la circolazione della linfa e del sangue nei piedi e nelle gambe. L’addome riceve una nuova fornitura di sangue troppo, che migliora la digestione. Il sistema nervoso è anche calmato, quindi la sollecitazione è ridotta e disintossicazione mentale è indotta.

5. Pincha Mayurasana (piuma del pavone Pose)

Questo asana è una sfida, e se si riesce a entrare in questo asana, i tuoi organi riproduttivi e funzionamento sessuale sono arricchite e così è il vostro funzionamento dell’apparato digerente. Questo asana aiuta con una disintossicazione intensamente fisico e mentale.

6. Salamba Sarvangasana (Shoulderstand)

4. Salamba Sarvangasana (stand spalla)

Questo asana è un’inversione, dove la spalla porta il peso del corpo. Essa aiuta a drenare l’accumulo di liquidi linfatici nella parte superiore del corpo e le gambe. Si tratta di un asana straordinario per praticare al termine di una sessione di yoga in modo che tutte le tossine che vengono rilasciate vengono trasferite al cuore in modo che possa essere purificato e ossigenato.

7. Salamba Sirsasana (supportati Headstand)

5. Salamba Sirsasana (stand Head)

Sirsasana sono incredibili per valorizzare e migliorare il funzionamento del sistema cardiovascolare. Riducono la tensione sul cuore. Questo asana aiuta coloro che sono depressi e aiuta anche a sbarazzarsi di allergie. Aumenta il fuoco digestivo e il calore del corpo come bene. Questo asana migliora anche il funzionamento delle ghiandole pineale e pituitaria. Molto simile al Sarvangasana, questo asana aiuta anche estrarre le tossine provenienti da tutto il corpo, che porta alla eliminazione di successo dei rifiuti.

8. Chakrasana (Urdva Dhanurasana)

Il Chakrasana è una delle migliori posizioni yoga per la disintossicazione ed è praticato alla fine della sessione di yoga. Si tratta di un apri torace e aiuta la congestione rilascio e la stagnazione nel corpo. Questo asana aiuta anche ad attivare il metabolismo. Si apre i polmoni e aiuta a migliorare la respirazione. Inoltre stimola gli organi addominali, in tal modo, migliorare la digestione.

Questo è tutto su  yoga per disintossicazione! Detoxing il vostro sistema è essenziale, e lo yoga lo fa solo per la via. Si indulgere in questa bella pratica nella speranza di lavorare fuori e tonificare. Ma senza la vostra consapevolezza, la mente e il corpo sono completamente puliti.

Come fare la Sukhasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Sukhasana e quali sono i vantaggi

Sukhasana, facile posa, posa dignitoso, o Pose Piacevole è un asana yoga praticato in. Sanscrito: सुखासन; Sukh – Piacere, Asana – Pose; Pronunciato come – soo-Kah-sah-nah.

Questa posizione è più adatto per la meditazione per i principianti e praticanti avanzati. Sukhasana deriva dalla parola sanscrita che significa Sukham facile, piacere, comfort e piacere. Persone di ogni età possono fare questo asana.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

Questo asana è una posa meditativa, quindi è meglio se si pratica questa posa al mattino.

Non è obbligatorio che quest’avana deve avvenire a stomaco vuoto. Ma se siete precede o segue in su con asana yoga, è meglio che avete i vostri pasti almeno quattro a sei ore prima di fare questo asana. Inoltre, assicurarsi che il suo intestino sono puliti.

Livello: Base
Stile: Vinyasa
Durata: Fino a quando hai dimestichezza
Ripetizione: Nessuno
Allunga: ginocchia, caviglie
rafforza: Indietro

Come fare Sukhasana

  1. Sedere in posizione eretta, con i piedi tese di fronte a voi.
  1. Ora incrociare le gambe in modo che le ginocchia sono ampie, stinchi sono incrociate, e ogni piede è posto sotto il ginocchio. Le ginocchia devono essere piegate e le gambe devono essere ripiegate verso il busto.
  1. I tuoi piedi devono essere rilassate, e i bordi esterni devono poggiare sul pavimento mentre l’interno arco bordi must per il vostro stinchi. Quando si guarda verso il basso sulle gambe, si deve vedere un triangolo formato da stinchi che si incrociano ed entrambe le cosce.
  1. Garantire uno spazio confortevole tra il bacino e piedi. Il bacino devono essere in una posizione neutrale.
  1. La schiena deve essere bilanciato in modo tale che il coccige e l’osso pubico sono alla stessa distanza dal pavimento.
  1. Ora che i piedi sono al loro posto, è possibile inserire i palmi delle mani accatastati in grembo. Oppure si può anche li mettono in ginocchio le palme in su o palmi verso il basso.
  1. Allungare il coccige, e rassodare le spalle. Ma assicurarsi che la parte bassa della schiena non è arcuato tale che attizza le costole inferiori in avanti.
  1. Nello yoga, dicono che se ci si può sedere in una posa per due ore e trentadue minuti, si hanno imparato esso. Ci si può sedere in questa posizione fino a quando si sono confortevoli.
  1. Basta fare in modo che si alternano l’incrocio delle gambe. È possibile mantenere la gamba destra sopra vostra sinistra nei giorni pari, e la sinistra sopra la destra nei giorni dispari.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima si pratica questo asana.

  1. Evitare questo asana se si dispone di anca e ginocchio lesioni, o se sono entrambi infiammate.
  1. Pratica cautela se hai un problema ernia del disco. Si potrebbe utilizzare ammortizzazione per rendere la posa confortevole.

Pose per principianti

Come un principiante, potrebbe essere difficile a sedersi eretto sul pavimento per un lungo periodo di tempo. È possibile utilizzare i blocchi e ammortizzazione per ottenere la giusta postura. È inoltre possibile appoggiarsi al muro per mantenere la schiena eretta.

Avanzate Pose Alterazioni

Questo asana potrebbe sembrare estremamente facile, ma non è così facile come sembra. Una volta arrivati ​​agio nella posa, è necessario impostare una forte intenzione e magra in uno stato meditativo. Con la pratica, potrete godere di grande gioia e felicità riempire il vostro cuore.

I benefici di Sukhasana

Questi sono alcuni vantaggi stupefacente del Sukhasana.

  1. Si diffonde un senso di calma e di pace per la mente e il corpo.
  1. Si rilassa il cervello.
  1. Vi sentirete tutta la stanchezza, lo stress, l’ansia e lascia il tuo essere.
  1. Il petto e colletto ossa sono ampliate.
  1. Il vostro allineamento del corpo è migliorato.
  1. Praticare questo asana aiuta allungare la colonna vertebrale.
  1. La schiena diventa più forte e più costante.
  1. Questo asana dà le ginocchia e le caviglie un buon tratto.

La scienza dietro The Easy Pose

Se si tiene premuto il diritto postura, come si pratica il Sukhasana, si crea un ambiente rilassante per la mente e il corpo. È necessario assicurarsi che il peso del corpo è distribuito in modo uniforme sulle ossa seduti quando si assume la posizione. Questo farà sì che le spalle sono nella stessa linea, come i fianchi e che la testa si trova proprio nel centro della colonna vertebrale. Può essere una sfida per rilassare le gambe come si sta seduti in questa posizione. Ma una volta padrone che, si diventa un professionista a questo asana. Per tutto questo, si richiede il nucleo di essere forte. Quando si esegue questa asana regolarmente, tutto il busto viene tonica. Quando tutto questo si estende la colonna vertebrale, si sposta l’attenzione al tuo cuore. Quando questo accade, si otterrà agio in questa posizione, e di ottenere sia l’equilibrio fisico e mentale.

Quando il corpo è costante, e la respirazione è sincronizzato e ampliato, si trova la gioia estrema. Poi, ti rendi conto che la tua mente, il respiro, e il corpo sono uniti, e il vostro cuore si libera di tutti gli oneri.

Pose preparatorie

Dandasana

Pose Follow-Up

Anulom-Vilom
Kapalbhati
Vajrasana
Uttanasana
Balasana
Dhanurasana

Lo Yoga è tutto di essere connessi a te stesso mettendo nel tentativo di correggere l’asana. Questo porta la pace, la gioia, e la facilità. Se si riesce a tessere questo asana nella vostra vita, si sposta attraverso di essa senza alcun timore o di panico.

Shanti Yoga – Come fare e quali sono i suoi vantaggi?

Shanti Yoga - Come fare e quali sono i suoi vantaggi?

Essere in pace è la cosa migliore possibile. ‘Shanti’, come si sa, è una parola sanscrita che deriva da ‘Shantham,’ che significa la pace, e la pratica Yoga Shanti ti dà esattamente questo.

Non è un metodo semplice, ti dispiacerebbe. La formazione coinvolge diventare fisicamente, mentalmente e spiritualmente intatto. Lo sforzo è del tutto vale la pena, però. Avendo le vostre energie in sincronia è grande, ed è un’esperienza che non si può descrivere a parole.

Curioso di provare, non è vero? Abbiamo ottenuto tutto quello che dovete sapere su di esso, proprio qui. Continuare a leggere.

Che cosa è Shanti Yoga?

Shanti Yoga è uno stile sviluppato da Shanti Gowan, un noto guru dello yoga con sede in Australia. Nato e cresciuto in India, è ben versato con il concetto di Yoga e Ayurveda e ottimizzato per sviluppare Shanti Yoga.

Shanti Yoga guarisce il dolore fisico e riduce problemi emotivi. Si tratta di una cura olistica e porta su benessere completo. Per coronare il tutto, Shanti Yoga è dolce, facile e semplice.

Questo stile funziona sul tuo corpo, mente e spirito. Gli aspetti fisici del metodo includono esercizi dolci e rilassanti che rinforzano le articolazioni, muscoli e ossa.

Dopo aver sistemato gli aspetti fisici, funziona sul vostro benessere emotivo attraverso la meditazione e respiro yogico. L’allineamento della fisica e mentale è ciò che rende Shanti Yoga stand oltre.

Shanti Yoga è una combinazione di respiro, yoga e meditazione. Essa aiuta nella guarigione attraverso la concentrazione, la coscienza e la consapevolezza del corpo.

Tutto questo, combinato con l’Ayurveda, Yoga Shanti rende completo e il migliore. Diamo uno sguardo al suo processo.

Pratica Yoga Shanti

Shanti Yoga pratica prevede tre passaggi, che sono yoga esterna, yoga interno, e yoga integrale.

Yoga esterno

Outer yoga è l’aspetto fisico di Shanti Yoga. Si compone di una serie di posizioni yoga che rafforzare il vostro corpo e aprono il vostro core. Fanno il corpo flessibile e agile tue membra.

Lo scopo di questo è quello di rendere il vostro corpo esterno sano e, quindi, proteggere e sostenere i tessuti interni.

Impariamo su alcuni Shanti Yoga Poses sotto.

1. Bhujangasana (Low Cobra Pose)

Bhujangasana o il Cobra bassa posa è una leggera variazione del cobra. Qui, non si estendono tanto quanto si fa in Cobra Pose. La posa assomiglia alla testa sollevata di un serpente. Bhujangasana è un backbend energizzante, ed è necessario tenerlo fino a quando si sente a proprio agio.

2. Bitilasana (mucca posa)

Bitilasana o la mucca posizione ricorda la posizione di una mucca, e quindi è chiamato così. La parola sanscrita ‘Bitila’ significa mucca. Bitilasana è un asana in ginocchio e funziona meglio se praticato al mattino. Mantenere la posizione per tutto il tempo che ti senti dentro.

3. Padmasana (Lotus posa)

Padmasana o la Lotus posa è la posizione di seduta perfetta che è anche la pratica tradizionale di seduta nell’antica India. Questa posizione è assunto a meditare. Si tratta di una versione più pronunciato di un semplice squat. Sit nel più a lungo possibile.

4. Vrikshasana (Albero Pose)

 Vrikshasana o l’albero di posa è un asana in piedi che è ideale per l’acquisizione di equilibrio. Si pratica con gli occhi aperti, a differenza di molti altri asana. L’asana è simile alla postura di un albero. Mantenere la posizione finché è possibile bilanciare su una gamba sola comodamente.

5. Adho Mukha Svanasana (Rivolta verso il basso Dog)

Adho Mukha Svanasana o verso il basso Dog fronte Pose è una posa rovesciata che assomiglia a un cane di flessione in avanti. Pratica l’asana a stomaco vuoto al mattino presto per i migliori risultati. Mantenere la posizione fintanto che non v’è alcuna trazione, allungamento, o di qualsiasi altro dolore.

Yoga interno

Lo yoga è la guarigione interiore e rafforzare gli organi interni attraverso il rilascio, la diffusione e la regolazione del flusso del Prana in tutto il corpo. E che è fatto con la pratica del Pranayama, che è la respirazione yogica.

Qui, si è in controllo della inspirazione e l’espirazione di aria e anche completamente consapevoli del processo.

Yoga integrale

Yoga Integrale mira ad armonizzare e bilanciare la psiche e trovare una connessione tra mente e corpo. Una volta che viene raggiunto, si diventa consapevoli della vostra anima e il suo posto nel grande spirito universale.

Benefici di Shanti Yoga 

  • Shanti Yoga diminuisce blocchi nel flusso Prana e aiuta a diffondere ad ogni centro, ogni terminazione nervosa, e ogni fibra del tuo essere.
  • Si rafforza il sistema immunitario.
  • Migliora modelli di sonno e ti permette di dormire meglio.
  • Esso fornisce calma mentale.
  • Shanti recupero aiuti di yoga da un intervento chirurgico o la chemioterapia.
  • Essa allevia il dolore muscolo-scheletrico.
  • Shanti Yoga migliora la flessibilità del corpo e riduce la rigidità.
  • Si guarisce disturbi psicosomatici.
  • Offre una soluzione efficiente per la perdita di peso e l’obesità.
  • Shanti Yoga può curare e prevenire la fibromialgia.
  • Riduce la pressione alta.
  • Essa aiuta a problemi articolari, artrite, e la riabilitazione.
  • Shanti yoga ri-eccita il corpo e combatte la fatica.
  • Stimola la circolazione dell’energia nel corpo e migliora la chiarezza mentale.

Le risposte degli esperti per i lettori Domande

Posso praticare lo Yoga Shanti mentre il recupero da un infortunio o di operazione?

Sì, ma solo dopo aver consultato il medico insegnante e lo yoga.

È Shanti Yoga religiosa?

No, Shanti Yoga ha elementi spirituali che aiutano a meglio te stesso.

Una combinazione di benessere mentale, fisico e spirituale è il modo migliore per vivere, e quando c’è un metodo collaudato facilmente disponibili che possono aiutare a raggiungere, si dovrebbe arrivare a imparare e praticare immediatamente. Assicurarsi Shanti Yoga una parte della vostra vita, e non ve ne pentirete. Vai avanti.

8 Yoga efficace rappresenta per costruire la vostra forza

8 Yoga efficace rappresenta per costruire la vostra forza

Un corpo debole non fa bene tranne scoraggiare il vostro spirito. Minore resistenza, instabilità del nervo e immunità debole esauriscono il corpo. Di conseguenza, ogni attività fisica che fai diventa stressante e faticoso. Se siete alla ricerca di qualcosa di naturale e pratico per evitare la debolezza del corpo, lo yoga è la vostra barca di salvataggio. Le 8 Forza asana yoga edificio elencati in questo articolo vi aiuterà a iniziare.

Prima di procedere alle asana, si deve prima rispondere a una semplice domanda.

Che cosa è Forza corpo?

la forza del tuo corpo deriva dalla sua capacità di esercitare una forza su un oggetto esterno. Il più peso si solleva, il più forza che avete. L’intensità con cui si applica la forza conta anche. Oltre a fatica, contrastando e respingendo una forza esterna richiede anche la resistenza del corpo. la forza del corpo adeguato è un bene per la salute globale, e rende la vita più facile in generale.

Yoga per Forza corpo

E ‘improbabile che si pensa di yoga quando si vuole costruire la forza del corpo. Sollevamento pesi in palestra è più comune, mentre lo yoga è associato con la flessibilità e stretching. Quello che non sapete è, lo yoga incorpora il peso del corpo per rafforzare dal movimento al posto di oggetti esterni come manubri. Incredibile, vero? Questo culmine della scienza e della mobilità del corpo per rafforzare il vostro corpo è magico. L’allenamento di forza attraverso lo yoga ha un vantaggio di migliorare la flessibilità muscolare, che ti aiuta a evitare lesioni. I movimenti complessi portare equilibrio e movimento che sono di vitale importanza per rafforzare il vostro corpo.

Rafforzamento del corpo Asana

Ci sono una pletora di asana rinforzo corpo a scegliere, e qui è una lista delle migliori otto.

Yoga pone per parte superiore del corpo Forza

La pratica di Navasana richiede forza di base sufficiente. Bisogna sedersi sul vostro natica con le gambe allungate nella parte anteriore. li sollevare con un angolo di 45 gradi rispetto al suolo, sollevando le mani in avanti e parallelo al suolo. Questa posizione rafforza l’addome e la spina dorsale. I muscoli del nucleo dell’addome ottenere tonica e serrati. I muscoli lombari sono rafforzate anche nel processo.

2. Salabhasana (posa della locusta)

Questa flessione dello schienale di yoga asana rinforza la colonna vertebrale e le braccia. Posare sul pavimento con il busto rivolto verso il basso. Sollevare la testa verso la parte posteriore e sollevare le gambe verso l’alto, aumentando nel contempo le braccia parallelamente al di sopra del suolo. sono rafforzate anche le spalle e fianchi. Salabhasana funziona come un asana generale del corpo rafforzando che allevia la fatica e la tensione nella parte posteriore.

3. Bakasana (gru posa)

Come fare The Crow Pose / Bakasana e quali sono i vantaggi

Questa posizione è un asana bilanciamento braccio che rafforza gli organi addominali e polsi. Si solleva le gambe dalla posizione accovacciata piegando il busto in avanti e tenendo il corpo sollevato per i polsi posizionati tra le cosce. Questo bilanciamento aggiunge lo stress sulle braccia e li rafforza.

4. Astavakrasana (Otto-Angle Pose)

Questo passo dopo passo bilanciamento atto di Astavakrasana rafforza il corpo e aiuta a raggiungere l’equilibrio mentre il rafforzamento inferiore e superiore della schiena. Come si sollevano le gambe al lato dal Dandasana mentre si tiene il tuo corpo per i polsi, i muscoli addominali, braccia e polsi sono stressati su e rafforzati.

Yoga Poses Per inferiore del corpo Forza

5. Utkatasana (Chair Pose)

Il presidente Pose potrebbe sembrare un gioco da ragazzi, ma non lo è. È necessario mettere in immenso sforzo per sostenere nel asana. Mentre si sta seduti su una sedia immaginaria, la posa lavora sulla stabilizzazione ginocchio e rafforzare le cosce. Utkatasana è perfetto per fare le gambe e le caviglie degli arti e robusto.

6. Padangusthasana (Big Toe Pose)

L’alluce posa è un esperto nel rafforzamento e stretching femorali rigidi. Come si piega il busto verso i piedi e fare i palmi delle mani li toccano, le ossa, colonna vertebrale, e le gambe si rafforzano. La pratica regolare di Padangusthasana rafforzerà le ginocchia, le dita dei piedi e caviglie.

7. Trikonasana (Triangle posa)

Il triangolo posa è un solido corpo inferiore rafforzare asana che funziona sulle gambe, ginocchia, cosce e caviglie. In questa posizione, le gambe sono tese a parte con una distanza di un braccio. Il piede destro è acceso fuori a 90 gradi, e le braccia tese orizzontalmente fare una linea verticale quando si piega a destra a livello dell’anca con il viso guardando verso l’alto. Questa posizione rafforza anche i fianchi, polpacci e glutei.

8. Kapotasana (piccione posa)

Come fare la Kapotasana e quali sono i vantaggi

Questa posizione rafforza i muscoli delle gambe e delle articolazioni. Sit in posizione in ginocchio con le gambe leggermente divaricate. Mantenere il vostro diritto busto. Piegare all’indietro, inclinare la testa verso il suolo e posizionare i palmi delle mani sulle dita. Kapotasana è utile nel rafforzare le cosce, inguine e polpacci insieme alle articolazioni e muscoli dei piedi e le caviglie.

Ogni posa yoga ha lo scopo di benessere globale, mentre differiscono nelle aree si concentra su. Scegliere le asana che servono il vostro scopo e beneficiare dei risultati.

Qui ci sono alcune domande più frequenti.

Le risposte degli esperti per le domande dei lettori

Posso fare corpo rafforzare posizioni yoga durante la gravidanza?

Alcuni rafforzamento posizioni yoga come Trikonasana e Utkatasana sono suggeriti per le donne in gravidanza, e alcuni non lo sono. E ‘meglio consultare il proprio medico, così come un allenatore di yoga prima di andare avanti con qualsiasi posa yoga.

Qual è il momento migliore per fare yoga esercizi di potenziamento?

Di solito, è l’ideale per fare gli esercizi al mattino presto, quando c’è un divario di almeno sei ore dal tuo ultimo pasto.

Quali cambiamenti vi si nota nel corpo a causa di rafforzamento yoga?

Le posizioni yoga rafforzamento migliorerà la vostra forza del corpo, la flessibilità, l’equilibrio, così come respirare.

Quali precauzioni da tenere a mente mentre si fa corpo rafforzando yoga?

Non praticare lo yoga sotto l’effetto di farmaci (s) o alcool. Coloro che hanno una disabilità o qualsiasi condizione medica deve consultare un professionista su come fare per gli esercizi.

Può rafforzamento yoga andare male?

Sì, se si sottolineano il corpo da pressioni eccessive e overstrengthening, le parti del corpo mirati possono ottenere feriti e portare a danni permanenti. Così, ascoltare il proprio corpo e si ferma quando non si sente bene.

Le asana yoga elencati in questo articolo lavoro sulle singole parti del corpo e contribuiscono alla forza generale del corpo in un modo che è sano e duraturo.

Dolore nella Asana: Come evitare lesioni correlati allo yoga

Dolore nella Asana: Come evitare lesioni correlati allo yoga

Gli infortuni sono imprevedibili – possono accadere durante la riproduzione di uno sport, o anche mentre cammina per strada. Mentre lo yoga è un allenamento a basso impatto, con innumerevoli vantaggi, le lesioni possono verificarsi se non si prendono cura e la pratica nel modo giusto. La maggior parte di queste lesioni non sono gravi. Tuttavia, si potrebbe anche finire con qualcosa di così importante come una frattura, lussazione, danni ai nervi, e, in rari casi, anche un ictus. Ma questi sono i più rari di casi rari.

Mentre lo yoga è una pratica sicura, a volte, a causa di anni di overstretching continuo e di allineamento, si potrebbe finire con lesioni. Così come è necessario percorrere con cautela, in quanto si prende qualsiasi allenamento, è necessario prendere l’approccio sicuro con lo yoga troppo. Hai bisogno di imparare a fare correttamente le pose, rimanere in sintonia con il tuo corpo, ed evitare di strafare asana. Queste istruzioni vi insegnerà come proteggere le articolazioni delicate e hanno un allenamento sicuro. Ricordarsi di tenerli a mente.

Una guida completa per mantenere il Yoga correlati Lesioni Lontano

1. Proteggere i polsi

I polsi sono responsabili per sfruttare. Quando si posiziona il peso del corpo sui polsi durante la pratica saldi braccio, è del tutto possibile che si finisce con un infortunio. La prima cosa da ricordare quando i polsi sopportare il peso del corpo è quello di distribuire il peso in modo uniforme tra i due polsi. Stendere i polsi ampia e premere tra le dita. È inoltre necessario assicurarsi che il resto del braccio è posizionato correttamente. I gomiti devono essere impilati sopra i polsi, se si tratta di un equilibrio braccio.

2. Brace i gomiti

Quando si piegare i gomiti ai lati in pose dove si spinge il vostro corpo con l’aiuto dei gomiti, si potrebbe finire per loro ferendo. Potrebbe essere facile per abbassare i gomiti e spingere fuori mentre si fa la posa. Questo non solo sottolinea la congiunta in questione, ma mette anche la pressione sui polsi delicati. Per evitare questo, ricordarsi di tenere i gomiti rimboccato, e metterli accanto alle costole quando si deve piegare loro. È necessario assicurarsi che le pieghe dei gomiti devono affrontare sempre in avanti. Questo potrebbe essere difficile in quanto ha bisogno di immensi tricipiti forza. Quindi, posizionare le ginocchia sul pavimento di condividere il peso fino a sviluppare la forza nelle asana che possono essere modificate.

3. salvaguardare la spalle

Durante il tentativo di proteggere le spalle, è necessario fare attenzione della scrollata di spalle. Alzando le spalle verso le orecchie arresta l’uso dei muscoli che sostengono le braccia, spalle e collo. Shrugging può anche portare alla compressione delle spalle. Non c’è da meravigliarsi che si sente spesso insegnanti che indica di muovere le spalle lontano dalle orecchie. Questo potrebbe danneggiare la cuffia dei rotatori e cintura quando si sovraccaricare o allungare troppo.

Non si dovrebbe mai tirare troppo duro sulle spalle. tenerli indietro e verso il basso, e lontano dalle orecchie a tutti i tempi.

4. Shield Le costole

Anche se colpi di scena di yoga sono disintossicazione e alleviare lo stress, se si esagera o eccessiva ambizione durante la pratica di loro, si potrebbe finire lividi muscoli intercostali che si trovano tra le costole. Per evitare questo, si deve sempre allungare la colonna vertebrale verso l’alto prima di torsione. Immaginate una stringa tirando la tua corona, si tira verso il soffitto. Mentre stretching, ruotare solo fino a sentire il tratto, ma non andare oltre, soprattutto se non si è abbastanza flessibile.

5. Difendi parte inferiore della schiena

Questo è piuttosto un evento comune e di solito succede quando si arrotondare attraverso la colonna vertebrale, in particolare nelle pieghe avanti. Quando si arrotondare la schiena in questi asana, la colonna vertebrale si flette in direzione opposta. Questo provoca dolore immediato, e se non affrontato, può anche portare a problemi del disco. Ricordarsi di mantenere la schiena eretta e il cuore sollevato durante la pratica dello yoga.

6. lenire la colonna vertebrale

Uno dei principali obiettivi dello yoga è di lavorare sul nucleo. Il nucleo è la colonna vertebrale, e nello yoga, dicono che tu sei solo giovane come la spina dorsale. La salute della colonna vertebrale può essere migliorata solo se si pratica lo yoga nel modo giusto. Quando si tratta di lesioni della colonna vertebrale, ancora una volta, l’arrotondamento è il colpevole. Anche i tendini del ginocchio stretti possono causare problemi della colonna vertebrale. Prima di praticare qualsiasi asana, immaginare allungando la colonna vertebrale. Allungare alto e lontano dalle anche. Questo eviterà arrotondamenti. Per migliorare ulteriormente la postura, si potrebbe piegare le ginocchia in pose come il basso cane e pieghe in avanti. Quando si è seduti a praticare pieghe, utilizzare una coperta per sostenere la parte bassa della schiena e togliere la pressione dalla spina dorsale.

7. Sostenere i femorali

Se v’è stato conducendo una vita sedentaria, è probabile che si dispone di muscoli posteriori della coscia uber-stretto. Quando i muscoli posteriori della coscia sono stretti, è molto facile da tirare troppo di loro. Gli affondi e le Downward miracoli Cane a rimuovere lo stress nei muscoli posteriori della coscia e di sciogliere. Ma, detto questo, è necessario lavorare queste pose al proprio ritmo, o si potrebbe finire con un infortunio. Lentamente facilità nella posa. Ma nel caso in cui si dispone di un infortunio, smettere di praticare pose che coinvolgono i muscoli posteriori della coscia fino a che non guariscono.

8. Conservare i fianchi

Quasi ogni sessione di yoga coinvolge allargamento del bacino, a causa pose come la serie Warrior, si divide, in avanti a livello di gambe pieghe, e il Cobbler Pose. Si potrebbe finire per danneggiare i vostri cosce e zona inguinale, se si sforzatevi. Durante la pratica queste asana, potrebbe essere una buona norma tenere le dita dei piedi puntati in avanti. Ciò contribuirà con l’allineamento a destra e prevenire gli infortuni.

9. Sostenere le ginocchia

Grazie a quelle pose a gambe incrociate, un infortunio al ginocchio può affliggere il migliore degli yogi. La flessibilità delle gambe inizia sui fianchi. Se i fianchi non sono abbastanza flessibili, le ginocchia saranno i primi a sentire la tensione e, alla fine, il dolore. Per evitare questo, evitare di sedersi in posizioni a gambe incrociate per lungo tempo. Si potrebbe anche mettere una coperta arrotolata sotto le ginocchia per evitare che il ceppo. Quando le ginocchia sono piegate in una posa in piedi, assicurarsi che non v’è una linea verticale che va dal ginocchio al tallone. Questo è un segno che le ginocchia stanno sopportando il peso del corpo in modo corretto.

10. Il collo Guard

Durante la pratica stand collo e delle spalle, il collo potrebbe finire per essere i più colpiti se queste asana non sono fatte bene. Quando si è costantemente allineata e mettere indebita pressione sul collo, potrebbe comprimere il collo. In casi estremi, può anche causare la perdita di flessione del collo. Se avete una storia di lunga data di un problema al collo o alla spalla, potrebbe essere meglio evitare inversioni complete del tutto. Se non usate solitamente oggetti di scena, in modo che le scapole sono tirati indietro e verso il basso. Questo indica che il corpo è supportato in modo sicuro. Inoltre, ricordarsi di non scuotere la testa quando si assume la posa. Sarà destabilizzare il corpo e causare una caduta.

11. Più Puntatori per mantenere il vostro pratica sicura

Mentre l’allineamento corretto è la chiave per una pratica yoga di sicurezza, non è tutto. Queste linee guida aggiuntive, se seguito, aggiungerà alla sicurezza del workout.

1. Siate pazienti – Può essere molto forte la tentazione di correre in pose avanzate, ma ricordate che dovete costruire i blocchi uno per uno. Per ottenere le pose difficili destra, è necessario disporre di una solida base. Se non lo fate, vi ritroverete con un infortunio.

2. Incorporare un warm-up – È necessario preparare il corpo per pose impegnativo, e per farlo, un warm-up è un must. Inizia con tratti di base, e poi passare a quelle più dure.

3. Gauge tua capacità – Se siete nuovi a yoga, unire la classe di un principiante. Entrata in un corso avanzato sarà o ostacolare il vostro spirito e farti del male. Si sposta nelle pose avanzate senza essere abbastanza forte o flessibile, e finire con un infortunio.

4. Comunicare con il vostro istruttore – È necessario avere un rapporto trasparente con l’insegnante. Se avete problemi e non dire al tuo insegnante a questo proposito, si potrebbe fare una posa che non si dovrebbe, e finiscono per farsi del male. Se l’istruttore è a conoscenza della sua condizione, lui / lei potrebbe raccomandare modifiche.

5. uscita con cura – È altrettanto importante concentrarsi sul rilascio delle asana, soprattutto se si hanno tenuto la posizione per un lungo periodo di tempo. Prendetevi il tempo per venire fuori di pose complicate.

6. utilizzo di elementi – Non c’è vergogna nel usando oggetti di scena. E ‘più importante che hai dimestichezza in una determinata posa. Utilizzare i blocchi e coperte per supportare l’utente attraverso la vostra pratica. Ciò garantirà inoltre una migliore progressi nella pratica.

7. Non bloccare la Giunti – Se si blocca le articolazioni, nel corso del tempo, l’iperestensione si usura delle articolazioni, causando lesioni.

8. Arresto Se in dubbio – E ‘sempre meglio prevenire che curare. Se si ritiene di aver tirato o teso un muscolo durante la vostra pratica, va bene per ottenere fuori dal tappeto presto. Fermare immediatamente la pratica.

9. End With Shavasana – Non sottovalutare la Shavasana. Potrebbe essere una posa di riposo che si pensa si può saltare dopo un allenamento, ma è necessario rimanere e finire la classe con esso. Rallenta il sistema nervoso e agisce come una chiusura perfetta per la pratica. Praticare le asana per due minuti farà, ma non saltare.

10. Ascolta il tuo corpo – Quando il vostro corpo dice stop, è necessario arrestare. Potreste essere entusiasti, ma essere sensibile al vostro corpo. L’ascolto di esso vi aiuterà a costruire un grande rapporto con esso. Sarete al sicuro.

Lo yoga è una grande pratica che può fare un sacco di bene a voi mentalmente, fisicamente e spiritualmente. Essere sicuri, e farlo bene!

5 migliori asana yoga per Piedi forti

5 migliori asana yoga per Piedi forti

piedi deboli non si arriva da nessuna parte. Essi ostacolano la mobilità, la postura, e la salute generale. Per aggiungere a questo, le attività quotidiane provocano usura ai piedi. Con così tanti danni, i piedi hanno bisogno di un po ‘di nutrimento, la flessibilità, e il rafforzamento, e qui ci sono cinque asana che farà proprio questo. Dateci un’occhiata.

Yoga per i piedi – aggiungere forza e flessibilità

I tuoi piedi hanno un ruolo importante nella stabilizzazione vostro corpo. Yoga non solo permette i piedi per offrire una solida base, ma li protegge anche dai problemi e distorsioni. Lunghe ore di piedi e / o camminare possono indebolire il potere fuori dei vostri piedi. Lo Yoga aiuta a ripristinare questo potere e rafforza i piedi. I seguenti asana yoga sono i migliori per raggiungere i piedi morbidi e sani. Provale.

Piedi Rafforzare Yoga Asana

1. Utthita Hasta Padangustasana (Extended corpo a Big Toe Pose)

Vantaggi: Utthita Hasta Padangustasana migliora la forza nelle gambe e allunga i muscoli della coscia. Tonifica le gambe, allunga le caviglie, e migliora il saldo complessivo.

Procedimento: stand in posizione verticale e rimanere in equilibrio. Stendere le dita del piede sinistro e spostare il peso del corpo sulla gamba sinistra. Ora, portare il ginocchio destro verso il petto. Raggiungere per il vostro alluce destro con le dita della mano destra. Tenere la punta con le dita medio, anulare e dei piedi. Lentamente allungare la gamba destra in avanti, tirando il braccio destro lungo. Nel farlo, assicurarsi che la gamba sinistra e di nuovo sono erette. Quindi, portare la gamba destra tesa verso destra, aprendo i fianchi. Mantenete la posizione per 3-5 respiri tranquilli e poi rilassarsi.

2. Ardha Bhekasana (Half Frog Pose)

Vantaggi: Ardha Bhekasana si estende tutto il corpo frontale, cosce e caviglie. Migliora la postura e ringiovanisce le articolazioni del ginocchio.

Procedura: Sdraiati sulla pancia. Tenere le gambe unite e lasciate che i vostri alluci si tocchino. Mantenere i palmi delle mani rivolti verso il basso vicino alla vostra testa e alla distanza di mercato. Allungare gli avambracci, sollevando la testa e il busto da terra. Ora, piegare il ginocchio destro e portare il tallone verso il gluteo destro. Prendete la vostra mano destra dal pavimento e indietro e saldamente stringere la parte superiore del piede. Equilibrio con il vostro avambraccio sinistro ben saldi a terra. Premere il piede verso il gluteo con la mano tesa. Mantenere la posizione per 30 secondi-2 minuti e poi ripetere sull’altro lato.

3. Vrksasana (Albero Pose)

Vantaggi: Vrksasana migliora l’equilibrio delle gambe e li rafforza. Si ringiovanisce tutto il tuo essere e costruisce la forza della caviglia. Essa aiuta a curare i piedi piatti ed è calmante per la sciatica.

Procedimento: Stai dritto con le braccia poste su entrambi i lati del corpo. Ora, piegare il ginocchio destro e mettere il piede destro saldamente sulla coscia interna sinistra. La suola deve essere vicino alla radice della coscia sinistra. Tenere la gamba sinistra e bilanciare te stesso, mentre farlo. Alza le braccia di lato e sopra la testa e ottenere i palmi delle mani per formare un ‘Namaste’. Guardare al futuro con uno sguardo costante verso un punto o un oggetto. Tenere la schiena dritta e il tuo corpo teso. Prendere respiri lunghi e profondi nella posa e rilassarsi. Ripetere lo stesso con l’altra gamba.

4. Supta Padangusthasana (Reclining corpo a Big Toe Pose)

Vantaggi: Supta Padangusthasana aumenta la forza del ginocchio e si estende i polpacci, fianchi e cosce. Si abbassa la pressione alta e migliora la digestione.

Procedura: Sdraiatevi sulla schiena ed estendere le gambe verso l’esterno. Piegate il ginocchio destro verso il petto. Tenere l’alluce del piede destro con l’indice e il medio della mano destra. Se questo non funziona fuori, anello un pezzo di stoffa lungo attorno alla pianta del piede destro e tenere le estremità con entrambe le mani. Ora, raddrizzare la gamba destra, per quanto è possibile con il tallone destro di fronte al soffitto. Tenere la testa, torso, e la gamba sinistra ben saldi a terra. Ammorbidire le scapole e ampliare attraverso le clavicole. Mantenete il vostro sguardo degli occhi e viso rilassato. Mantenere la posizione per circa 5-20 respiri profondi e lunghi. Rilassatevi e ripetete con l’altra gamba quando si è pronti

5. Laghu Vajrasana (Piccola Thunderbolt Pose)

Vantaggi: Laghu Vajrasana tonifica le cosce e migliora la digestione e la postura.

Procedura: sedersi per terra nella posizione in ginocchio con le cosce in un angolo orizzontale di 90 gradi. Tenere le mani sulle cosce e piegare all’indietro. Prendete la testa indietro a poco a poco e portarlo più vicino al suolo. Provate a toccare la sommità della testa a terra. Mentre in questo modo, le cosce e glutei dovrebbero sentirsi una spinta verso la parte anteriore. Ora, mettere i palmi delle mani sulle cosce e la testa sulle piante dei piedi. Rimanere in questa posizione per 30-60 secondi e poi rilassarsi.

i piedi forti sono essenziali per tenere la vostra terra e puntare in alto. Inculcare queste pose di yoga per i piedi nel vostro regime di esercizio quotidiano e raggiungere a piedi più in forma.

Ora, diamo un’occhiata ad alcune domande più frequenti riguardanti i piedi.

Le risposte degli esperti per le domande dei lettori

Quali sono i piedi piatti?

piede piatto è una deformità fisica in cui l’arco del piede non è presente, e il piede è a contatto completa o quasi completa con il suolo.

Sono problemi ai piedi ereditaria?

C’è la possibilità che problemi ai piedi sono genetiche, ma si può ottenere loro anche il contrario.

Quante ossa ci sono nel piede umano?

Ci sono 26 ossa del piede umano.

Le persone diabetiche più inclini a problemi ai piedi?

Sì, c’è un collegamento tra il diabete e problemi ai piedi, come il diabete può danneggiare i nervi e ridurre il flusso di sangue ai piedi.

Le donne hanno più problemi ai piedi rispetto agli uomini?

Donne che indossano i tacchi alti e pompe tendono ad avere più problemi ai piedi rispetto agli uomini. Scarpe da ginnastica e appartamenti sono una scelta migliore per evitare problemi ai piedi.

I tuoi piedi sopportano il peso di tutto il corpo per la maggior parte della giornata. Come radici forti sono essenziali per un albero robusto e stabile, lo stesso vale per il corpo umano. I piedi sono il fondamento che il corpo si trova su, e solo asana yoga possono tenerli abbastanza forte. Fare queste asana servirà solo a rendere la vostra vita migliore. Esercizio di distanza!

Sivananda Yoga – Tutte le Asana e dei loro benefici

Sivananda Yoga - Tutte le Asana e dei loro benefici

Lo sai? Yoga è l’unica tecnica in cui si possono trovare serenità mentale con energia fisica. Ci sono migliaia di asana yoga nei libri tradizionali. E ‘ovvio che una persona non può praticare tutti gli asana in un giorno. Ma la pratica e la padronanza alcuni può aiutare a guadagnare forza, diventare sicuro di sé ed energico.

Sivananda Yoga vendanta Dhanwantari ashram e dei suoi modi hanno riscosso un enorme successo nel corso degli anni. Questa forma di yoga è un tradizionale, meditativo e un processo lento. Swara yoga Swani Sivananda si compone di Pranayama (esercizi di respirazione), saluto al sole e 12 asana.

Pranayama:

Pur facendo pranayama, seguire questi semplici passi:

Fate un respiro profondo Chiudere la narice destra e respirare con la narice sinistra. Poi chiudere immediatamente narice sinistra e espirate con la narice destra. In questo modo provare respiro veloce cambiando le narici. Inspirare sempre lentamente. Questo aiuta ad eliminare il passaggio nasale. Quelle che hanno problemi respiratori devono consultare un medico prima di praticare questo.

Saluti Sun  sono anche un importante elemento di Sivananda Yoga. Tutto quello che devi fare è seguire questi semplici passi per iniziare:

Fase 1:  stare in una posizione diritta e portare le mani insieme in una posizione di preghiera. Qui si deve espirare.

Fase 2:  Ora inspirate e alzare le mani nella direzione verso l’alto, tenere insieme i palmi delle mani.

 Punto 3: Espirare e poi piegarsi in avanti per toccare i piedi con le dita.

Fase 4:  Ancora una volta inspirate e passo la gamba destra indietro, inarcare la schiena e sollevare il mento.

Fase 5:  Ora espirare e un passo indietro la gamba sinistra. Ora entrambe le gambe sono in una stessa posizione della plancia. Allungare il più possibile. Qui, il peso del corpo è completamente sulle mani ei piedi.

Passo 6:   Ora abbassare le ginocchia, petto e sulla fronte e toccare il suolo.

Passo 7:  Inspirare, tendere in avanti e la curva all’indietro. Tenere le braccia diritte. Questa posizione è anche conosciuto come Sarpasana o la posizione serpente.

Punto 8:  In questo passaggio, si deve espirare e sollevare il tuo corpo, fianchi e poi cercare di allungare il più possibile. Il peso di tutto il corpo è bilanciato correttamente sulle mani e le gambe.

Punto 9:  Inspirate e passo la gamba destra in avanti con la parte superiore del piede steso sul pavimento. Ancora una volta sollevare il mento e guardare dritto.

Passo 10:  Ancora una volta, verso il basso piegare per toccare i piedi con le dita.

Passo 11:  Inspirate e allungare le braccia all’indietro da sopra la testa.

Passo 12:  Espirate e dolcemente tornare alla prima posizione.

Dopo aver imparato Surya Namaskara, si ha la necessità di imparare le 12 posture o asana che sono inclusi nel Sivananda Yoga. Le 12 asana fondamentali di questa forma di yoga sono:

shirshasana:

Nel fare questo asana, si deve sedere prima sul pavimento in posizione Vajrasana. Ora mettete le mani a terra in modo tale che si sarà in grado di tenere il braccio sinistro con la mano destra e il braccio destro con la mano sinistra. Ora provate a collocare la sommità della testa tra i palmi delle mani. Quindi provare a prendere le gambe leggermente verso l’alto. Questo è noto come Ardha Shirshasana. Provate bilanciando in questo modo. Dopo che si impara con successo il bilanciamento, quindi provare a muovere le gambe in direzione verso l’alto in linea retta con il tuo corpo. Rimanete in questa posizione per 30 secondi e rilasciare. Ricordate sempre, il modo giusto per uscire da qualsiasi asana è il modo in cui si entra in esso.

Sarvangasana:

Questo è anche noto come stare spalla. Qui, si deve prima bugia su una stuoia e riposare la schiena sul pavimento. Allora dovete provare sollevare le gambe in direzione verso l’alto. Si può anche prendere il sostegno delle vostre mani per lo stesso. Cercate di riposare le mani su di voi indietro in modo che possano aiutare a rimanere stabile nella posizione. Una volta che le gambe sono in aria, cercare di portare loro in un allineamento rettilineo con il tuo corpo e allungare il più possibile. Rimanere in questa posizione per 30 secondi e poi rilasciarlo.

Halasana:

Quando si è costante nel Sarvangasana posa, cercare di portare le gambe verso il basso da sopra la testa. Ancora una volta, qui appoggiare il palmo delle mani sulla schiena al fine di sostenere la vostra posizione.

Matsyasana:

Sdraiatevi sulla schiena sul pavimento con le ginocchia piegate, i piedi sul pavimento. Inspirate e sollevare leggermente la parte superiore del corpo dal pavimento e far scorrere le mani sotto i glutei. Poi riposare i glutei sul dorso delle mani. Rimanere stabile per 15 secondi e rilasciare.

Paschimotthanasana:

Siediti sul pavimento con entrambe le gambe distese in avanti di fronte a voi. Allungate le braccia e il corpo in avanti e cercare di toccare le dita dei piedi. Piegate le ginocchia il più possibile e cercare di raggiungere le dita dei piedi.

Bhujangasana:

In questa posizione, è necessario posizionarsi in una posa curva che assomiglia ad un serpente. Dormire per terra in modo tale che la fronte tocca il suolo. Ora posizionare i palmi delle mani sotto le spalle in modo che venga nascosto vicino al corpo. Allungare le gambe in modo che la parte superiore dei vostri piedi preme verso il basso nella stuoia. Ora inspirate e premere lentamente le mani per allungare le braccia, inviando il petto verso l’alto. Questa posizione si presenta come un serpente e, quindi, è chiamato il cobra o il serpente posa.

Shalbasana:

Sdraiatevi sulla pancia con le mani appoggiate sotto le cosce e fronte appoggiata sul pavimento. Ora provate ad alzare la gamba sinistra fino a 10 pollici. Dopo di che, provare a fare lo stesso con la gamba destra troppo. Nella fase finale, farlo con entrambe le gambe.

Dhanurasana:

Questo è noto anche come posa di prua. Tutto quello che dovete fare è quello di sdraiarsi sul pavimento con la pancia toccare il suolo. Tenere le mani oltre il petto. Ora prendete un respiro profondo e sollevare le gambe e le cosce in su. Allo stesso tempo, si deve cercare di catturare le gambe con le mani. Rimanete in questa posizione per 30 secondi e rilasciare.

Ardha Matsyendrasana:

Sedersi sul pavimento con le gambe distese davanti a voi. Piegate le ginocchia, mettere i piedi sul pavimento e quindi scorrere il piede sinistro sotto la gamba destra. Posare la parte esterna della gamba sinistra sul pavimento. Passo il piede destro sopra la gamba sinistra e stare in piedi sul pavimento. Premere la mano destra contro il pavimento appena dietro la natica destra e impostare il braccio in alto a sinistra sulla parte esterna della coscia destra vicino al ginocchio. Il ginocchio destro punterà direttamente al soffitto. Qui, si deve espirare e girare verso il lato interno della coscia destra. Rimanete in questa posizione per circa 30 secondi e poi rilasciare. Prova a fare questo anche nel senso opposto.

Kaksana:

Mettete le mani sul pavimento di fronte i piedi con palmi verso il basso. Piega i gomiti e posizionare le ginocchia sulla parte superiore delle braccia sopra i gomiti. Un po ‘spostare il peso in avanti sopra le mani fino a quando i piedi vengono a poco a poco dal pavimento. Non hop in posizione. Tenere sempre a guardare il pavimento di fronte le mani mentre si tiene questa posizione. Mantenete la posizione per 10 secondi e poi rilasciarlo.

Padahastasana:

Stai dritto con i piedi toccano. Ora espirare e piegare verso il basso dalle vostre anche a toccare i piedi con le dita. Tenere le braccia tese in tutto il processo. Ora lentamente salire verso l’alto e tornare alla prima posizione.

Trikonasana:

Stai dritto, separare i piedi divaricati. Ora girare il piede destro fuori a 90 gradi e piede sinistro a 15 gradi. Assicurarsi che il peso del vostro corpo è bilanciato equamente su entrambi i piedi. Ora piegare il corpo verso il lato destro, verso il basso dalle anche. Mantiene la vostra vita retta, consentendo in tal modo la mano sinistra a venire in aria e la mano destra scende e tocca il suolo. Cercate di mantenere entrambe le braccia in linea retta. Ripetere sul lato opposto.

Bhakti Yoga Рche cosa è e quali sono i suoi vantaggi?

Bhakti Yoga - che cosa è e quali sono i suoi vantaggi?

L’amore e la devozione rendere il mondo un posto migliore. Non pensi così? Ricchezza, fama, e una carriera professionale a spirale terrà in corso, ma fino a che punto? Ad un certo punto, si vuole realizzare lo scopo di tutto ciò che si fa e l’esperienza pura beatitudine. Se siete uno di questi individui, siete venuti nel posto giusto. Qui, si parla di Bhakti yoga e come esso ha il potenziale per cambiare il mondo. Continuate a leggere per scoprirlo.

Bhakti Yoga e la sua storia

Bhakti Yoga è stato parla nella Bhagavad Gita come devozione, dedizione, e la resa al concetto di Dio o di un aspetto forte che il praticante crede abbondantemente in e vorrebbe raggiungere la salvezza attraverso. Questa idea è stata presa dalla tradizione indù e sviluppato in varie sette, come Vaishnavism, Shivaismo e Shaktismo. Ogni setta ha una divinità che il praticante crede e si dedica a raggiungere più elevati livelli di coscienza. Bhakti Yoga è una pratica che vi farà capire che si non sono diversi da l’energia universale.

Un libro intitolato Bhagavata Purana spiegato ulteriormente il concetto attraverso trame e storie interessanti. Bhakti Yoga aumentato ad essere interpretata in vari modi, mantenendo integro il nucleo. C’è una forma di yoga chiamato Panchayatana Puja che adora molteplici divinità, ma ritiene che tutti sono manifestazioni diverse di una grande potenza.

L’unicità di Bhakti Yoga nel suo confronto con il rigido sistema delle caste e la rottura verso il basso per raggiungere tutti. donne casta inferiore, che di solito sono messi a più basso degli strati sociali, facevano parte delle tradizioni Bhakti troppo, rendendolo un percorso rivoluzionario.

Quando Bhakti Yoga viaggiato in Occidente, la maschera di religione indù che indossava è stato tolto, e la gente ha abbracciato lo indipendentemente dalle loro fedi e credenze. E ‘diventato una pratica in cui si abbraccia ciò che desidera il loro cuore per o un’idea o sensazione che essi sono attaccati. Così, Bhakti Yoga ora è diventato un fenomeno mondiale, migliorare la vita delle persone.

I praticanti di yoga Bhakti

Ci sono 4 tipi di praticanti Yoga Bhakti che la Bhagavad Gita menziona. Loro sono:

  1. Coloro che soffrono di ansia e stress e sono alla ricerca di sollievo.
  2. Di tipo 2 sono coloro che sono curiosi di conoscere Dio o un’energia spirituale più elevato e vorrei sapere di cosa si tratta.
  3. La terza categoria è costituita da coloro che si aspettano ricompense per seguire la pratica in questa vita o nell’aldilà.
  4. Il quarto sono coloro che desiderano sperimentare solo l’unione di sé a Dio e in attesa di niente altro dalla pratica.

Le diverse tonalità di Bhakti

Il livello e l’emozione di esprimere i propri sentimenti o l’amore con un concetto o divinità variano e seguenti sono alcuni tipi differenti:

1. Shanta – Qui, il devoto non è molto vocale circa la sua devozione. Lui è tranquillo e beato e rimane nel pensiero di Dio senza esprimerlo fuori molto.

2. Dasya – Il devoto cede completamente alla divinità e lo serve con la massima cura e attenzione. Simile a Hanuman servire il Signore Rama.

3. Vatsalya – In questa forma, il devoto ama incondizionatamente la divinità simile all’amore un genitore avrebbe nei confronti del figlio.

4. Sakhya – Il credente considera la divinità come il suo amico e condivide tutte le sue gioie e dolori con lui senza inibizioni o paura. Il rapporto è trasparente e veritiera.

5. Madhurya – Qui, il devoto è completamente imbevuto di amore di Dio e lo considera come il suo / la sua amata. Il devoto diventa un tutt’uno con il Dio, che è la manifestazione ultima della Bhakti.

Come pratica Bhakti Yoga

Non c’è un modo. Dal momento della sua nascita, alcuni formati sono stati disposti ad avere una persona in modalità Bhakti. Si può iniziare con il culto di base idolo e andare fino ad una realizzazione di unità con Dio.

Ci sono 11 i fattori fondamentali che lo Sri Ramanuja disposto in questo aspetto. Loro sono:

  1. Abhyasa , che è il pensiero continuo di Dio.
  2. Viveka , che è la riqualificazione dalla discriminazione verso nessuno.
  3. Vimoka è desiderio di Dio e noi stessi liberando da tutto il resto.
  4. Satyam è veridicità con i tuoi sentimenti e Bhakti.
  5. Arjavam è franchezza con i tuoi modi e comportamenti.
  6. Kriya sta aiutando e facendo del bene agli altri con tutto il cuore.
  7. Kalyana è desiderando salute e felicità a tutti.
  8. Daya sta mostrando compassione verso la sfortunata e aiutandoli.
  9. Ahimsa è la non violenza e la non-infortunio verso gli esseri viventi inutilmente o consapevolmente.
  10. Dana è la carità, dando a chi è nel bisogno.
  11. Anavasada è essere positivo e animata distribuire tali vibrazioni.

Il Bhakta deve arrendersi a Dio con la preghiera e adorandolo, cantando e cantando le sue preghiere attraverso una disciplina, e la formazione verso Dio. Un devozione punte e completa di aiuto resa a immergersi in Dio. Avere sotto forma di un Dio in mente diventa più facile per il Bhakta di pregare e di amore, invece di un concetto astratto.

Nella vostra routine quotidiana, pianificare un modello di pronunciare mantra, leggere le Scritture, e guardando meditabondo in forma di Dio in una foto o un idolo. Aumenta il tuo amore verso di lui fino a diventare inconsapevole del proprio corpo e rendi conto che sono uno con lui. Recita il suo nome, cantare le sue glorie, e assicurarsi che ogni tuo atto risuona Bhakti.

A casa vostra, tenere il posto pulito culto e decorare. Bruciare incenso e accendere una lampada nella presenza di Dio. Fare il bagno, indossare vestiti puliti, e sedersi a pregare per lui in qualsiasi modo si sceglie di.

Benefici di Bhakti Yoga

  • Bhakti Yoga ammorbidisce la tua personalità e ti tiene lontano dalle emozioni negative come la rabbia, l’ego e l’arroganza.
  • Ti dà la pace e la conoscenza.
  • Ci si sente gioiosa e piena di gioia attraverso Bhakti Yoga.
  • Si toglie la preoccupazione, l’ansia e la paura e si mantiene la calma.
  • Bhakti Yoga riduce i dolori e dolori.
  • Vi darà un’esperienza del divino.
  • Bhakti Yoga aiuta a controllare i vostri sensi e gestire situazioni difficili con facilità.

Ora, cerchiamo di rispondere alcuni dubbi comuni in materia di Bhakti Yoga.

Le risposte degli esperti per i lettori Domande

È Bhakti Yoga religiosa?

Non necessariamente. Si può adattarsi ad essere una pratica puramente spirituale che può essere seguita da una persona di qualsiasi fede o religione.

Se la nozione di Dio deve essere necessariamente in una forma divinità?

No, solo che diventa più facile se si è in una forma divinità. Il devoto avrà un riferimento stabile per concentrarsi su e meditare.

Tutti i problemi del mondo possono essere risolti con amore e devozione. Bhakti Yoga è un percorso che prende le persone attraverso di essa. E ‘un’emozione di purezza, amore incondizionato, e la massima devozione. Se ognuno di noi è pieno di tali sentimenti, non c’è spazio per l’odio. Si consiglia di provare Bhakti Yoga e diventare una parte di rendere il mondo un posto migliore.