Yoga per gli occhi – Migliorare la vista con questi esercizi facili

Home » Review » Health » Yoga per gli occhi – Migliorare la vista con questi esercizi facili

Yoga per gli occhi - Migliorare la vista con questi esercizi facili

Lo yoga è una pratica incredibile. Ha una cura per ogni malattia e migliora il funzionamento di tutti i diversi organi nel vostro corpo. I tuoi occhi non sono diversi. Praticare alcuni esercizi di yoga vi aiuterà a curare e superare miopia, ipermetropia, e vari altri disturbi visivi.

Circa il 35% del mondo è sia miope o ipermetrope, e il più delle volte, gli occhiali sono prescritti per superare il problema. Ma si può essere stupito di sapere che gli occhiali non curano la visione male. Infatti, le lenti potenti possono solo peggiorare il problema. Pertanto, è importante utilizzare occhiali solo quando necessario.

Il glaucoma è una delle poche malattie dell’occhio che è causata dal incitamento di infezioni batteriche. Ma a parte questo, lo yoga può curare tutti i problemi che sono causati a causa del mal funzionamento dei muscoli oculari, oppure a causa di notevole stress emotivo e mentale. A pochi mesi di pratica possono totalmente riparare la vostra vista.

Che cosa dovreste conoscere prima di praticare lo yoga per gli occhi

Si tratta di due puntatori è necessario tenere a mente prima di fare questo piccolo allenamento per i vostri occhi.

  1. Si consiglia di schizzare gli occhi con acqua fredda prima di iniziare con questi esercizi.
  2. Inoltre, è necessario mantenere la colonna vertebrale e la testa assolutamente erigere mentre si pratica queste asana.

Yoga per gli occhi – migliorare la vostra vista naturalmente 

1. Palming

  1. Per cominciare, sedersi eretto, con gli occhi chiusi. Respira profondamente. Si può assumere il Sukhasana o Vajrasana se hai dimestichezza con esso. Rilassare.
  2. Strofinare i palmi delle mani in modo tale che essi diventano caldi, e metterli sopra le palpebre.
  3. Sentire il calore dei palmi delle mani vengono trasmessi ai vostri occhi. Questo aiuterà i muscoli si rilassano come i tuoi occhi scavare nel buio calmante.
  4. Tenere l’asana fino a quando tutto il calore nei palmi delle mani è completamente assorbito dagli occhi.
  5. Abbassare le mani quando si mantiene ancora gli occhi chiusi.

Per ottenere i migliori risultati, ripetere questo tre volte in una sola seduta.

2. Lampeggiante

  1. Sedersi in una posa meditativa. Si potrebbe prendere in considerazione il Padmasana se hai dimestichezza. Tieni gli occhi aperti.
  2. Ora lampeggiare gli occhi in fretta. Possibilmente 10 volte.
  3. Chiudete gli occhi e rilassarsi, come ti concentri sulla respirazione per circa 20 secondi.

Per ottenere i migliori risultati, ripetere questo esercizio circa cinque volte.

3. Guardando da un lato all’altro

  1. Sit in Dandasana, con le gambe distese davanti al corpo.
  2. Alza le braccia in alto. Quindi, chiudere il pugno e puntare verso l’alto il pollice.
  3. Imposta il tuo sguardo in un punto dritto di fronte a voi, a livello degli occhi.
  4. La tua testa deve essere fissato in questa posizione, e la vostra attenzione deve spostarsi nel modo seguente:
  • Lo spazio tra le sopracciglia. Inalare.
  • Pollice sinistro. Espirare.
  • Lo spazio tra le sopracciglia. Inalare.
  • Il pollice destro. Espirare.
  • Ripetere questo esercizio 15 a 20 volte, e poi chiudete gli occhi e rilassarsi.

4. Guardando da davanti a Side

  1. Sit in Dandasana, con le gambe distese davanti al corpo.
  2. Chiudere il pugno sinistro e appoggiarla sul ginocchio sinistro. Punta il pollice verso l’alto.
  3. Imposta il tuo sguardo in un punto dritto di fronte a voi, a livello degli occhi.
  4. La tua testa deve essere fissato in questa posizione, e la vostra attenzione deve spostarsi nel modo seguente:
  • Imposta il tuo sguardo sul pollice sinistro. Espirare.
  • Focus sul punto si imposta a livello degli occhi di fronte a voi. Inalare.
  • Ripetere il processo con il pollice destro.
  • Fate questo almeno 10 volte su ogni lato. Quindi, chiudere gli occhi e rilassarsi.

5. Visualizzazione di rotazione

  1. Sit in Dandasana, con le gambe distese davanti al corpo.
  2. Posizionare il palmo della mano sinistra sul ginocchio sinistro.
  3. Tenere il pugno destro sopra il ginocchio destro, e rivolto verso l’alto il pollice. È necessario assicurarsi che il gomito è diritta.
  4. Tenere la testa ancora, e impostare lo sguardo sul pollice. Messa a fuoco.
  5. Cerchio il pollice come si mantiene i gomiti assolutamente diritto.
  6. Sposta lo sguardo, come il pollice si muove.
  7. Ripetere questa operazione cinque volte in senso orario, e cinque volte in senso antiorario.
  8. Ricordatevi di respirare quando hai finito l’arco superiore del cerchio, ed espirare quando hai finito l’arco inferiore.
  9. Ripetere l’esercizio con il pollice sinistro.
  10. Chiudete gli occhi e rilassarsi.

6. Guardando dall’alto verso il basso

  1. Sit in Dandasana, con le gambe distese davanti al corpo.
  2. Ora, collocare i pugni chiusi di entrambe le mani sulle rispettive ginocchia, e puntare verso l’alto i pollici di entrambe le mani.
  3. Alza il pugno destro sopra il ginocchio destro. È necessario assicurarsi che il gomito è diritta.
  4. Nel fare questo, lasciate che il vostro sguardo seguire il movimento del pollice. Inalare.
  5. Quando il pollice raggiunge il punto più alto, riportarlo in posizione. Lasciate che il vostro sguardo seguire il pollice mentre si muove verso il basso. Espirare.
  6. Tenere la testa ancora.
  7. Ripetete questo esercizio con il pollice sinistro, assicurandosi che si pratica l’esercizio almeno cinque volte con ogni pollice.
  8. Chiudete gli occhi e rilassarsi.

7. guardando le punta del naso

  1. Assumere la Sukhasana o Padmasana.
  2. Sollevare il braccio destro tale che è proprio di fronte al naso.
  3. Pugno il palmo della mano destra e consentire il pollice per puntare verso l’alto.
  4. Lasciate che i vostri occhi si concentrano sulla punta del pollice. Espirare.
  5. Piegare il braccio in modo che il pollice è sulla punta del naso. Assicurati che il tuo sguardo segue il movimento del pollice.
  6. Tenere lo sguardo sulla punta del naso per alcuni secondi. Inalare.
  7. Come si continua a lasciare il vostro sguardo sul pollice, raddrizzare le braccia. Espirare.
  8. Ripetere questa operazione cinque volte.

8. Vicino e visualizzazione a distanza 

  1. Stare seduto o dalla vostra finestra, in modo tale che si può guardare fuori al vostro orizzonte. Posizionare le mani al tuo fianco. Ammirate un punto focale per circa cinque a 10 secondi. Espirare.
  2. Ora, concentrarsi sulla punta del naso per circa cinque a 10 secondi. Inalare.
  3. Pratica questa, almeno 10 a 15 volte.

Una volta che hai finito tutti gli esercizi, sdraiarsi nel Shavasana per circa 10 minuti e rilassarsi. Respirate lentamente e profondamente.

Prendere l’abitudine di praticare questi esercizi terapeutici nello yoga per gli occhi. I tuoi occhi sono le finestre per l’anima. Prenditi cura di loro.

Jessica Gunawan is a yoga teacher and writer. Her writing on yoga and holistic health has appeared in several websites. She began her yoga journey from the year 2008. Currently teaching yoga at Celebrity Fitness in Denpasar, Bali.