Come fare la Dandasana e quali sono i vantaggi

Home » Review » Yoga Basic » Come fare la Dandasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Dandasana e quali sono i vantaggi

Dandasana o personale posa è un asana. Sanscrito: दण्डासन; Danda – Bastone, Asana – Posa; Pronunciato come: Dahn-dah-sah-nah

Questo asana prende il nome dal termine sanscrito che significa Danda bastone e asana che significa postura. Dandasana è un esercizio che aiuterà il vostro corpo si prepara per le pose più intensi. Inoltre aumenta la tua capacità di lavorare su allineare perfettamente il vostro corpo.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

Questo asana è una sorta di warm-up posare per le posizioni yoga più profondi. È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Assicurarsi di avere i vostri pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito, e non v’è abbastanza energia per voi a spendere durante la pratica.

E ‘meglio praticare lo yoga al mattino. Ma nel caso, se non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello : Principiante
Stile : Vinyasa
Durata : da 20 a 30 secondi
Ripetizione : Nessuno
Allunga : spalle, torace
Rafforza : Indietro

Come fare Dandasana

  1. Sedetevi erigere a terra, con la schiena raddrizzata e le gambe distese davanti a voi. Le gambe devono essere parallele l’una all’altra, e piedi devono essere puntato verso l’alto.
  2. Premere i glutei sul pavimento, e allineare la testa in modo tale che la corona di fronte al soffitto. Ciò raddrizzare automaticamente e allungare la colonna vertebrale.
  3. Flettere i piedi e premere i talloni.
  4. Posizionare i palmi delle mani vicino ai fianchi sul pavimento. Ciò sosterrà la colonna vertebrale e rilassarsi anche le spalle. Il busto deve essere diritto, ma rilassato.
  5. Rilassate le gambe, e mettere a terra la metà inferiore del corpo saldamente al pavimento.
  6. Respirate normalmente, e mantenere la posizione per circa 20 a 30 secondi.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima si pratica questo asana.

  1. E ‘meglio evitare questo asana se si dispone di una parte bassa della schiena o di un infortunio al polso.
  2. Anche se questo è un abbastanza semplice posa, è meglio farlo sotto la supervisione di un istruttore di yoga. Quando si pratica lo yoga, ricordarsi di ascoltare il tuo corpo e spingere solo quanto si può sopportare.

Consigli per principianti

Questi sono alcuni consigli si devono tenere a mente per ottenere la base posa giusta.

  1. Il peso deve essere ben bilanciata tra le natiche. È necessario spostare i fianchi da una parte all’altra una volta che siete nella posa. Quando si sente il peso è bilanciato, assicurarsi che l’osso pubico e il coccige sono alla stessa distanza dal pavimento.
  2. E ‘meglio iniziare a lavorare questo yoga Dandasana posa dai piedi in su. È necessario richiamare alla base delle grandi dita in avanti, e quindi allineare i talloni, i piedi e le dita dei piedi. Concentrarsi sulle caviglie. Mentre si lavora i talloni, a terra le cosce e polpacci. Poi, chiedere l’allineamento nella pancia, coccige, e il bacino, come si raggiunge fino alle braccia, le spalle, la clavicola e il collo. Infine, spostare per allineare la sommità della testa. Ricordate, i fianchi, le spalle, e le orecchie devono essere sempre in una sola riga.

Avanzate Pose Alterazioni

Il Dandasana è la base per tutti gli altri colpi di scena e pose a sedere, quindi è importante farlo bene. Queste sono alcune varianti che imbibe l’allineamento a destra e si aiutano, non importa i tuoi difetti.

  1. Se i vostri muscoli posteriori della coscia sono stretti, e si hanno difficoltà a sedersi con le gambe distese, piegare una coperta e posizionarlo sotto i glutei. Questo eliminerà la tensione dalle gambe e fianchi e rendere più facile a sedere dritto.
  2. Se la vostra schiena e addome superiore sono deboli, utilizzare il supporto di un muro quando si esegue questa asana. Poi, come si guadagna forza, allontanarsi dal muro a poco a poco, e assicurarsi che la spina dorsale è eretto come si laurea.
  3. Per le persone con braccia lunghe, è bene a piegare le braccia delicatamente i gomiti, se non si riesce a raddrizzare completamente. Basta ricordarsi di tenere i palmi delle mani sul pavimento e rilasciare le scapole verso il basso per la schiena.
  4. Nel caso in cui si soffre di sindrome del tunnel carpale o di avere i polsi stretti e gli avambracci, si consiglia di tenere le dita rivolte dietro di voi. Basta posizionare i palmi delle mani sul pavimento e ruotare le braccia in modo che le dita puntano verso la schiena. Questa variazione garantirà il braccio e al torace muscoli della parte superiore si aprono.

Vantaggi del personale Pose

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Dandasana.

  • Questo asana aiuta a rafforzare i muscoli sulla schiena.
  • Aiuta anche di allungare il petto e le spalle.
  • Con la pratica regolare di questo asana, la postura è sicuro di essere migliorata.
  • L’addome è allungato e rafforzato pure.
  • E ‘noto per curare la sciatica e asma.
  • Questo asana aiuta a mettere a fuoco e calmare la mente. Quando è accoppiato con una corretta respirazione, allevia lo stress e aiuta a migliorare la concentrazione.

La scienza dietro l’Dandasana

Tuttavia facile questa posizione potrebbe sembrare, è abbastanza intenso, esercizio di forza-building per il torace, l’addome e parte superiore della schiena.

Questa posa è la base per tutte le pose a sedere in quanto dà la struttura di base per tutti loro. Se si guarda da vicino, è la versione seduta del Tadasana o Mountain Pose.

Pose preparatorie

Adho Mukha Svanasana
Uttanasana

Pose Follow-Up

Twist di Bharadvaja
Purvottanasana

Si dice che “grandi cose vengono in piccoli pacchetti”. Questo asana è breve e semplice, ma solo il tempo potrà dispiegare le cose incredibili che lo farà al vostro corpo.