Come fare la Vrikshasana e quali sono i vantaggi

Home » Review » Yoga Basic » Come fare la Vrikshasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Vrikshasana e quali sono i vantaggi

Vrikshasana o Albero posa è un asana. Sanscrito: वृक्षासन; Vriksha – Albero, Asana – Posa; Pronunciato come – vrik-Shah-anna

Questa posizione è una stretta replica del costante, posizione ma elegante di un nome tree.The deriva dalle parole sanscrito  vriksa  o  Vriksha  (वृक्ष, vrksa) che significa “albero”, e  asana  (आसन) che significa “postura”. Per questa posizione, a differenza di molti altri yoga, si sono tenuti a tenere gli occhi aperti in modo che il corpo può equilibrarsi. Questo asana ha una serie di vantaggi.

Che cosa dovreste conoscere prima di procedere alla Vrikshasana

E ‘meglio praticare albero posa yoga a stomaco vuoto. Ci deve essere un minimo di quattro a sei ore tra il pasto e la pratica. Questo darà al vostro corpo il tempo di digerire il cibo ed energizzare il corpo, rendendolo pronto per l’attività.

Tuttavia, potrebbe essere l’ideale per eseguire la Vrikshasana al mattino. Questo asana comporta attenzione e concentrazione, ed è meglio canalizzare questo al mattino, quando la vostra mente è chiara delle preoccupazioni e lo stress dagli avvenimenti della giornata.

Livello: Principiante
Stile: Hatha Yoga
Ripetizioni: 1 minuto su ogni gamba – ripetere 5 volte su ogni gamba
Rafforza: caviglie, cosce, polpacci, colonna vertebrale
Allunga: Inguine, cosce, spalle, torace

Come fare Albero Pose (Vrikshasana)

  1. Stand assolutamente erigere e rilasciare le braccia al lato del corpo.
  2. Piegare leggermente il ginocchio destro, e poi, posizionare il piede destro in alto sulla coscia sinistra. Assicurarsi che la suola è posto solido e in piano sulla radice della coscia.
  3. La gamba sinistra deve essere assolutamente eretto. Una volta che avete assunto questa posizione, respirare, e trovare l’equilibrio.
  4. Ora, inspirate, e delicatamente sollevare le braccia sopra la testa e riunirli in un mudra ‘namaste’.
  5. Guarda dritto in un oggetto distante e tenere lo sguardo. Questo vi aiuterà a mantenere l’equilibrio.
  6. Tenere la schiena dritta. Si noti che il vostro corpo ha bisogno di essere teso, ma elastico. Prendere in respiri profondi, e ogni volta che si espira, rilassare il corpo più.
  7. Delicatamente portare le mani verso il basso dai lati, e rilasciare la gamba destra.
  8. Tornare alla posizione originale di stare alto e dritto come avete fatto all’inizio della pratica. Ripetere questa posizione con la gamba sinistra.

Controindicazioni e alle precauzioni di Vrikshasana

Durante la pratica di questo albero posa yoga, è necessario assicurarsi che la pianta del piede sollevato è posizionato preferibilmente al di sopra o, in alcuni casi, sotto il ginocchio in piedi, ma non accanto ad essa. Poggiando il piede accanto al ginocchio mette pressione sul ginocchio quanto non si flette parallelamente al piano frontale.

Coloro che soffrono di pressione alta non dovrebbe alzare le braccia sopra la testa per un lungo periodo di tempo. Essi possono essere tenuti al petto nel mudra ‘Anjali’.

E ‘meglio che si evita di praticare questa posizione se si soffre di insonnia o emicrania.

Consigli principianti Per Vrikshasana (Albero Pose)

In principio, si potrebbe trovare difficoltà a portare il piede sinistro sopra il ginocchio destro. In questi casi, è possibile posizionare il piede sotto il ginocchio. Ma, come accennato in precedenza, mai mettere il piede sul ginocchio. Inoltre, inizialmente, potrebbe essere difficile rimanere costante e mantenere l’equilibrio. Si potrebbe praticare questo asana tenendo premuto il muro per l’equilibrio.

Per migliorare e la concentrazione degli aiuti, prendere qualche respiro profondo prima che la pratica e anche fissare lo sguardo su un oggetto proprio di fronte a voi.

Avanzate Pose Alterazioni

Per migliorare la vostra stabilità, si potrebbe allungare le braccia sui fianchi e metterli su un muro accanto a voi per il massimo sostegno.

Benefici di Vrikshasana (Albero Pose)

Vrikshasana ha numerosi vantaggi. Date un’occhiata al il bene che può fare per il vostro corpo, se praticata regolarmente.

  • Si rafforza la colonna vertebrale, migliorando sia equilibrio e stabilità.
  • Migliora e favorisce coordinazione neuro-muscolare.
  • Tonifica i muscoli delle gambe rendendo i legamenti e tendini dei piedi più forte.
  • Le ginocchia diventano più forti, e le articolazioni dell’anca sono allentati.
  • Gli occhi, le orecchie interne, e le spalle sono rafforzate anche in questa posizione.
  • Allevia chi soffre di sciatica e riduce piedi piatti.
  • Ti fa stabile, flessibile e paziente. Si migliora la concentrazione e attiva tutte le facoltà mentali.
  • Questa posizione aiuta ad approfondire il torace.

Scienza dietro Vrikshasana

Questo asana è principalmente una postura bilanciamento, ei suoi principali vantaggi sta nel migliorare l’equilibrio e miglioramento del sistema nervoso. Quando l’equilibrio, si è costretti a concentrare la mente, e come ci si concentra, vi renderete conto si bilanciano. Quando la mente vaga, così fa il corpo. Lo stress e la tensione si vietano dal bilanciamento.

Mentre stabilizzare la mente e il corpo attraverso stretching, questo asana rafforza anche le articolazioni e le ossa e si espande i fianchi e il petto. Si scioglie le spalle e toni le braccia pure.

Pose preparatorie

  1. Trikonasana
  2. virabhadrasana II
  3. Baddha Konasana

Pose Follow-Up

posizioni in piedi

Un corpo sano ha bisogno di essere accompagnata da una mente sana. Vrikshasana non solo attiva il metabolismo, ma aiuta anche a stabilizzare la mente. E nel mondo di oggi, colpendo che l’equilibrio è estremamente essenziale.