Come smettere Vaginale Farts Durante Yoga

 Come smettere Vaginale Farts Durante Yoga

Sei nel bel mezzo della lezione di yoga e uscendo aratro posa quando improvvisamente un po ‘d’aria passa fuori della tua vagina, producendo un suono scoreggia-like. E ‘imbarazzante, ma vi assicuro che non siete soli e succede a molte donne durante yoga.

Questa funzione corpo inopportuna è noto come un “vart” (abbreviazione di peto vaginale) ed è così comune che è anche chiamato “yoga peto.” La buona notizia è che ci sono modi per controllare ed eventualmente prevenirlo.

Le cause

scoregge vaginali sono così frequenti nello yoga che è davvero qualcosa da ridere, che ha portato a tutti i tipi di nomi intelligenti. Al di là di vart, si può sentire che ha definito un queef, scoreggia Fanny, pompa margherita, o bottino rutto, tra gli altri. Può accadere se si sta facendo yoga o non e ‘abbastanza comune durante il sesso pure.

La causa è semplice. Vagina è un’apertura nel corpo e aria può rimanere intrappolati all’interno. Quando l’aria viene espulsa, fa un piccolo rumore, come l’altro tipo di flatulenza. Il vart, però, non arriva con l’odore gassosa.

Il vart temuto è particolarmente comune nelle yoga perché si sta muovendo il corpo dentro e fuori di diverse posizioni. Accade spesso quando esce dalla un’inversione.

Le donne che hanno avuto figli sono particolarmente sensibili dal gravidanza e il parto allentare il pavimento pelvico.

Non sei solo

Il vart può certamente portare a qualche imbarazzo e più di un paio di donne hanno lasciato classe di yoga a causa di esso. Invece di dare la vostra pratica o solo farlo a casa, ci sono una serie di altre opzioni. Uno dei più semplici è che si può scegliere di ridere semplicemente fuori.

Il corpo umano fa un sacco di cose strane quando si muove in modo insolito e yoga è pieno di colpi di scena. E ‘davvero solo una di quelle situazioni imbarazzanti yoga che possono capitare durante la vostra pratica. Tutti in studio ha probabilmente sperimentato e che abbia un senso dell’umorismo un è l’approccio migliore.

Eppure, ci sono alcuni trucchi che si possono provare per vedere se essi aiutano a prevenire esso.

Espirare come si solleva

Yoga asana sono collegati al tuo respiro e si può fare una piccola modifica nel vostro modelli di respirazione, come si va dentro e fuori di pose per eliminare l’aria in eccesso nel vostro corpo. E ‘una tecnica spiegata da sforzo Movimento Pilates Studio a Portland, Oregon e può certamente essere applicato alla vostra pratica yoga.

Espirare, piuttosto che inalare, mentre alzando i fianchi. Invece di succhiare nel vostro stomaco, potrai usare i muscoli per disegnare l’ombelico verso la colonna vertebrale. Espirazione in questo modo mentre il sollevamento può ridurre la quantità di aria vostro corpo prende sul movimento, eliminando la possibilità vart.

Mula Bandha

Una buona tecnica per lavorare su è chiamato mula bandha. Si impegna i muscoli del pavimento pelvico e treni di essere in grado di bloccare loro durante asana. Opportunamente, è chiamato il “blocco radice.”

Mula bandha coinvolge mantenendo i muscoli pelvici stretti. Non è una spremitura dei muscoli, ma imparare a tirare loro in su. Se fatto correttamente, si dovrebbe essere in grado di sentire nella parte molto più bassa dello stomaco.

Certo, questo richiede una certa pratica di tenere, ma lo fa diventare più facile se si lavora a questo. In realtà è un metodo consigliato, soprattutto in Ashtanga yoga, per dare ai vostri inversioni sollevare, la forza e l’equilibrio.

Il vantaggio secondario di mula bandha è che dovrebbe evitare che l’aria di ottenere in così come fuori della vostra vagina, se si può tenere per tutta una posa. Molte donne hanno trovato che questo è particolarmente utile quando uscendo da un’inversione.

Esercizi di Kegel

Inoltre, si può anche provare a fare esercizi di Kegel di fuori della classe a rafforzare questi muscoli trascurati. Questo metodo è stato utilizzato da uomini e donne dopo l’intervento chirurgico o per aiutare a controllare i problemi medici come l’incontinenza urinaria.

Kegel esercizio è qualcosa che si può fare in qualsiasi momento si dispone di pochi istanti a disposizione per concentrarsi sul movimento i muscoli. In combinazione con focalizzata mula bandha, è possibile ottenere un maggiore controllo sul tuo pavimento pelvico, che può impedire Varts futuri.

Mentre ci sono dispositivi chiamati pesi Kegel o uova a disposizione, non sono raccomandati. Questi sono promossi per aiutare ad aumentare la forza dei muscoli vaginali, aggiungendo la resistenza all’esercizio. La ricerca ha dimostrato che essi non sono più efficaci di regolari esercizi di Kegel eseguiti senza l’ausilio di un dispositivo.

Opt out di inversioni

Se il problema è davvero mortificante e accade tutto il tempo, si può scegliere di fare queste pose in classe. Risparmi loro per la vostra pratica a casa mentre si lavora sul rafforzamento e controllando il pavimento pelvico.

Non facendo una posa in classe c’è nulla da sentirsi male di, neanche. Molte donne scelgono di non invertire durante i loro periodi, per esempio, in modo che le scanso di inversioni non dovrebbe causare alcun preavviso.

I tamponi non sono una buona idea

Alcune donne hanno fatto ricorso a indossare un tampone se il problema è particolarmente persistente. In teoria, questo funziona perché si sta bloccando la vagina, quindi l’aria non può sfuggire. Tuttavia, si tratta di un metodo che dovrebbe essere scoraggiato ed è menzionato solo perché si potrebbe sentire nel mulino yoga voce. Nel lungo periodo, un po ‘di imbarazzo è una scelta molto migliore.

Non è raccomandato l’uso di un tampone quando non le mestruazioni. L’abuso di tamponi è una causa della sindrome da shock tossico (TSS), che è molto grave e potenzialmente letale.

PENSIERO FINALE

L’accettazione è un importante lezione che viene fornito con una pratica regolare dello yoga. Varts sono semplicemente una di quelle stranezze che si possono avere ad accettare e ridere su o lavorare su una delle tecniche suggerite. Siate certi che le donne sulle stuoie vicine possono probabilmente simpatizzare con te. Soprattutto, non lasciare che un po ‘vart ottenere nel modo di godere la vostra pratica.

Come trattare con crampi ai piedi Durante Yoga

 Come trattare con crampi ai piedi Durante Yoga
Si sono certamente non solo se si ottiene crampi ai piedi in classe di yoga. Questi crampi estremamente dolorosi sono noti a colpire soprattutto durante pose come piccione ed eroe in cui il piede è nascosto sotto e la parte superiore del piede poggia sul pavimento. crampi ai piedi possono essere imbarazzante quando si deve uscire dalla tua posa e camminare fuori. Imparare a prevenire e trattare con crampi ai piedi.

Le cause

Un crampo è una improvvisa e involontaria contrazione muscolare. Si può verificare un crampo durante posizioni che allungano i muscoli del piede in modo che non è abituato. Anche se si fa un sacco di yoga, la quantità di tempo che passate con il piede infilato sotto è piuttosto piccolo, in modo da crampi possono ancora influenzare anche gli studenti di yoga più dedicati. Le persone con i piedi piatti sembrano particolarmente colpita.

La disidratazione è un fattore che contribuisce comune per crampi muscolari. Specialmente se si sta facendo yoga caldo, si può essere sudorazione e ottenere disidratati nel corso di una sessione di yoga. Oppure, non si può avere rifornito con l’acqua prima di iniziare la lezione. Inoltre, crampi muscolari possono sviluppare a causa di squilibri in vari sali corporei. Questi includono sodio, potassio, calcio e magnesio. Se si beve troppa acqua diluire questi sali, quindi è meglio bere quando si ha sete durante qualsiasi attività. Si può anche non avere abbastanza sali a bordo, perché hai saltato i pasti, avere una dieta squilibrata, o stanno assumendo farmaci che riducono i vostri elettroliti.

Prevenzione

Inizia nel modo giusto in modo che siano meno probabilità di ottenere un crampo piede durante lo yoga.

Bere Destra:  Un’ora prima classe di yoga, bere un bicchiere d’acqua. Dopo di che e durante la lezione, bere quando si ha sete. Contrariamente a quanto si potrebbe avere sentito, la maggior parte delle persone possono fidarsi di loro sete durante l’esercizio fisico. Tenere una bottiglia d’acqua a portata di mano in modo da non mettere fuori a bere, non appena si sente la sete.

Mangiare a destra: Mangiare un’ora o più prima della lezione di yoga può essere sicuri di avere abbastanza elettroliti a bordo. Pensate di includere cibi ricchi di potassio, come le banane, e adeguate quantità di sale da tavola.

Piede Tratti : Si consiglia inoltre di incorporare un piede pochi tratti nella vostra yoga warm-up in modo che i piedi sono pronto come possibile per qualsiasi classe può portare. Mentre sdraiati sulla schiena, rotolare le caviglie in entrambe le direzioni. È possibile farlo con le gambe dritte e puntare verso il soffitto per un piccolo tratto del tendine del ginocchio o con le ginocchia leggermente piegate. Quindi spostare i piedi avanti e indietro tra una punta e una posizione flessa. Questa attenzione in più può aiutare ed è una buona abitudine, in ogni caso.

Oggetti di scena: è possibile utilizzare un piccolo cuscino o un asciugamano arrotolato sotto la caviglia quando si è in posa bambino o di altre pose che poggiano la parte superiore del piede sul pavimento. Ciò manterrà il piede da essere meno appuntita e innescando un crampo. Si consiglia inoltre di infilare le dita dei piedi sotto il piede per una porzione di queste pose così si stanno mettendo l’unico plantare del piede.

Trattare con un crampo a pedale

Se lo fai crampi, la cosa migliore da fare è arricciare le dita dei piedi fino ad allungare la pianta del piede. Nel mezzo di una posa in cui si sta riposando sulla parte superiore del piede, li infilare sotto il piede. Massaggiare il vostro arco fino a quando i passi di dolore non ti preoccupare che esce dal posa o si sentono in imbarazzo. Non è insolito e non sarà nemmeno registrarsi sul radar della maggior parte delle persone. Quello che state facendo sarà evidente a qualsiasi insegnante con esperienza. Si può sempre bocca “crampo piede” nella sua direzione generale, per buona misura.

Come con qualsiasi dolore che affiora nella classe di yoga, tenere d’occhio la frequenza e la gravità della vostra crampi. Se provate i suggerimenti di cui sopra e non aiuta o se i crampi peggiora, è il momento di parlare con un medico. Raramente, crampi possono essere un sintomo di una condizione che deve essere trattata. In alternativa, si può prendere i farmaci che aumentano il rischio di crampi e il vostro medico o il farmacista può aiutare a ridurre questo effetto collaterale.

Ne vale la pena di fare yoga volta alla settimana?

 Ne vale la pena di fare yoga volta alla settimana?

Vedendo praticanti yoga dedicate a andare a lezione più volte alla settimana può farvi sentire come la classe di uno yoga una settimana che si può entrare di nascosto non vale la pena prendere il tuo lettuccio per. Con lo yoga, più è più, e ti sentirai meglio e rendere più progressi con ogni classe aggiuntiva si prende. Ma una pratica di classe o di-due-a-settimana può ancora portare benefici fisici e mentali.

Pro e contro

Ogni classe vi aiuterà a sentirsi meno stressati e più flessibili, entrambe le cose buone. E una sessione di una volta alla settimana può anche alimentare il vostro fuoco a fare di più lo yoga. Il valore di prendere tempo per la cura di sé e di ascoltare il tuo corpo non può essere sottovalutata, e lo yoga è un ottimo modo per incoraggiare entrambi.

L’aspetto negativo di praticare lo yoga una volta alla settimana, però, è che è un po ‘come ricominciare da capo ogni volta. Si rischia di sentirsi dolorante dopo ogni classe, per esempio. Vi sentirete i benefici di una sessione individuale, ma è difficile per costruire veramente la vostra abilità, forza e flessibilità in questo modo.

Ciò è particolarmente vero quando si è nuovi a yoga e imparare le diverse pose. Questo potrebbe rendere più difficile per voi per motivare voi stessi a continuare, dal momento che si può sentire bloccati in modalità principiante.

Come Fit Yoga nel vostro programma occupato

Yoga è di flessibilità. Ci sono molti modi per lavorare lo yoga in un programma caricato. Se hai già scavata tempo per l’esercizio, in considerazione dedicando alcune di quelle sessioni di allenamento settimanali per lo yoga. Se si inizia da zero, scegliere un week-end o di classe di mattina presto per iniziare. Si potrebbe anche provare:

  • Una classe di mezzogiorno durante la pausa pranzo
  • Facendo tratti di yoga alla scrivania
  • Un rapido casa si estende sequenza, video di yoga o una classe on-line al mattino o subito dopo il lavoro
  • Una breve sessione di sera prima di dormire

Se stai facendo altri allenamenti, cercare i modi per programmare loro in modo da coordinare con una lezione di yoga. È possibile eseguire, a piedi o in bicicletta per classe di yoga, l’aggiunta di un allenamento aerobico per la vostra pratica? Yoga è offerto al stessa palestra dove fare resistenza o cardio allenamenti, sia prima che dopo le lezioni di yoga oa giorni alterni? Vedere se è possibile trovare corsi di yoga offerti vicino al vostro posto di lavoro, a casa, o dove i bambini si pratica sport o altre attività.

Chiedere aiuto al vostro partner o gli altri nella tua vita in modo da avere il tempo di frequentare le lezioni più frequentemente in principio, che può aiutare a stabilire una pratica. Coloro che amano si potrebbe anche essere felice di vederti usando il vostro tempo per lavorare sulla vostra mente e corpo. E una volta che hai fatto spazio nella tua vita per le classi, si potrebbe scoprire che siete in grado di aggiungere altro.

Ma ricordate che uno dei principi dello yoga è veridicità (satya), o di essere onesti con se stessi e gli altri. Se ci si trova in un momento nella tua vita in cui veramente non può fare il tempo per più di yoga di quello che già avete, accettare che e apprezzare i benefici si raccoglie dalle sessioni si può impegnarsi a. Aggiungere di più se vi piace quando sei in grado.

Qual è il momento migliore della giornata per fare yoga?

 Qual è il momento migliore della giornata per fare yoga?
In termini più semplici, il momento migliore per fare yoga è il tempo che funziona meglio per voi. Dal momento che la chiave per accedere a tutte le molti benefici di yoga è una pratica costante nel tempo (e, si spera a lungo nel futuro), è necessario trovare la routine che si adatta al vostro stile di vita e funziona con il vostro programma. Questo potrebbe cambiare nel corso del tempo, come le modifiche di vita. Per esempio, potrebbe essere andato a lezioni di yoga la sera dopo il lavoro per anni. Ma poi quando avete bambini, è reso più senso andare durante il giorno, mentre sono a scuola. Non importa nemmeno se si fa yoga in tempi diversi in giorni diversi della settimana, fino a quando si trova una routine che è sostenibile. Lasciate fit yoga nel vostro programma invece di cercare di lavorare il vostro programma intorno yoga.

Tradizioni mattina

Alcune tradizioni yoga, come ad esempio il sistema di Ashtanga di Pattabhi Jois, avvocato facendo asana yoga al mattino presto, se possibile, prima che il sole sorge. Molti casa praticanti di Ashtanga attenersi a questa routine ed è più spesso quando le classi in stile Mysore sono offerti. (Anche se ho sentito dire che al KPJAYI a Mysore ci possono essere tanti studenti che iniziano i tempi per alcuni sono spinto indietro fino alla mattina dopo, a dimostrazione che il consiglio anche il maestro deve essere interpretata con flessibilità.)

In Light on Yoga , BKS Iyengar consiglia fare yoga al mattino presto o la sera tardi, notare che ci sono vantaggi di ciascuno, dicendo “Pratica del mattino rende il lavoro migliore a propria vocazione. In serata si toglie la fatica di ceppo e il giorno del rende fresco e tranquillo “. Entrambi suonano abbastanza bene. Qualunque sia l’ora del giorno, Iyengar è molto particolare, che l’intestino devono essere svuotati prima di tentare asana.

Mentre una pratica di mattina presto ha molte cose da raccomandare, tra cui una compatibilità con il fare yoga a stomaco vuoto (e intestino) e la virtù di ottenere il vostro giorno di riposo per un buon inizio, ma non può essere pratico per gli occupati, persone che lavorano del mondo ( “capofamiglia”, in gergo lo yoga tradizionale). Solo perché non si vuole alzarsi prima prime luci dell’alba non significa che si dovrebbe cancellare lo yoga.

Probabilmente avete notato che studi di yoga offrono corsi per tutta la giornata: una classe 06:00 per catturare i mattinieri, un rapido pranzo di classe ore, una classe di 18:00 che si rivolge alla folla dopo il lavoro. Per i calci, provate notando come le pose si sentono diversi in momenti diversi della giornata. Si può essere più rigido, ma hanno energia al mattino, mentre è molto più agile ma anche più stanco alla sera.

Yoga Tempo passato a casa

Trovare il momento giusto della giornata è particolarmente importante se si sta cercando di stabilire una pratica a casa. Mattina o sera è il più pratico per la gente che lavora. Una mattina di routine può aiutare a facilitare nella vostra giornata e avviarlo con il piede giusto. Una pratica sera aiuta a rilassarsi e Mellow fuori. Qualunque cosa sia, è necessario sapere a che ora è il tempo di yoga; in caso contrario, è troppo facile da spingere fuori in favore di cose che sembrano più pressante. La maggior parte delle persone sono creature di abitudine. Se si desidera che il programma per attaccare, è necessario attenersi al vostro programma.

Non preoccupatevi troppo di un’idea di chiunque altro del tempo “migliore” per lo yoga. Nessun altro è nel tuo corpo o la tua vita. Trovare il tempo che funziona meglio per voi.

Cosa fare quando Yoga Makes You Sore

 Cosa fare quando Yoga Makes You Sore

Yoga coinvolge tratti, pose, e il lavoro respiro. In superficie, questo esercizio a basso impatto appare facile e dolce, così si può aspettare di sentirsi grande dopo. Certamente può. Ma soprattutto se siete nuovi a yoga o non hanno praticato in un po ‘, si può essere sorpresi di provare dolore nelle ore-e forse giorni, dopo l’allenamento.

Yoga allunga i muscoli che non sono accessibili tutti i giorni. Di solito andiamo sui nostri giorni ripetendo lo stesso insieme di movimenti più e più volte, trascurando molti muscoli e tendini. yoga allungare il corpo in modi insoliti. Quindi, anche se si esercita regolarmente e consideri in forma, lo yoga può lasciare ti senti dolorante.

Perchè Yoga può lasciare Sore

Come ogni esercizio, tenendo posizioni yoga provoca contrazioni muscolari che si traducono in lacrime microscopiche al tessuto. Ciò induce la risposta infiammatoria del corpo, l’espansione dei vasi sanguigni per permettere più sangue guarigione di fluire verso il tessuto danneggiato. Come il corpo ripara se stesso, i muscoli, tendini e fascia crescerà più forte, e se tenere il passo la pratica dello yoga, si inizierà a sentire i benefici.

Il tipo più comune di dolore dopo un allenamento lo yoga è conosciuto come insorgenza ritardata dolore muscolare. Questo si verifica in genere 12 ore a 48 ore dopo l’esercizio. Questo dolore di solito va via da solo, ma ci sono alcune strategie che è possibile utilizzare per accelerare la guarigione e ridurre il dolore.

Facilitare indolenzimento muscolare Da Yoga

La buona notizia è post-yoga dolore passerà alla fine e più si pratica lo yoga, meglio il vostro corpo si sentirà. Qui ci sono alcune cose che puoi fare per ridurre dolori muscolari e riparazione di velocità.

riposo

Quando si dorme, il tuo corpo ripara tessuti danneggiati, in modo riposo dopo la pratica dello yoga vi aiuterà a sentirsi meglio prima. Cercare di ottenere ben otto ore di sonno a notte e prendere in considerazione un pisolino dopo la pratica per garantire il corpo ha tempo per guarire.

avvio lento

Se avete programmato di fare yoga ogni giorno o più volte alla settimana, può essere saggio a tenere a bada per due o tre giorni prima del tuo prossimo allenamento o provare una forma più dolce di yoga prima di prendere un’altra classe faticoso. Cercate di evitare di spingere attraverso il dolore di allenamenti, e invece dare il vostro tempo i tessuti per recuperare.

Bere acqua

Mantenere il corpo idratato prima, durante e dopo gli allenamenti di yoga può aiutare a prevenire e alleviare il dolore. Mentre la maggior parte degli adulti dovrebbero bere otto, porzioni 8 once di fluido (idealmente, acqua) al giorno, molti cadono a corto di quello.

Yogi consigliano di bere 8 a 16 once di acqua circa un’ora prima del vostro allenamento. Ciò contribuirà ad aumentare il volume del sangue, rendendo più facile per il sangue per portare nutrimento e le cellule di guarigione ai tessuti, e per stanare i rifiuti metabolici che possono causare dolore.

Bere acqua ancora di più nelle ore dopo l’allenamento per garantire che il vostro corpo continua a irrigare eventuali tossine rilasciate durante la sessione.

Prendere un bagno

Molti yogi giuro per bagni di sale Epsom per ridurre il dolore, anche se il suo effetto sul dolore muscolare non è scientificamente noto. Sale di Epsom contiene magnesio, che aiuta a rilassare i muscoli per stanare l’acido lattico.

Indipendentemente dal fatto che il sale Epsom fornisce tutti i benefici aggiuntivi, ammollo in una vasca calda o calda sarà alleviare la tensione muscolare e dolore, e vi aiutano a sentirsi meglio.

Applicare ghiaccio o calore

Se il dolore è fastidioso o impattare la vostra capacità di fare le faccende quotidiane, si può sentire meglio dopo aver preso una pausa di 20 minuti per il ghiaccio o riscaldare la zona.

Il calore è in genere il go-to rimedio per i dolori muscolari, e molte persone trovano utilizzando una piastra elettrica o una bottiglia di acqua calda è efficace per alleviare il dolore. caldo umido, in particolare, si ritiene per allentare i muscoli stretti.

Ice è di solito consigliata per i nuovi infortuni, tuttavia, alcune persone trovano ghiaccio utile per la post-allenamento dolore pure. L’applicazione di ghiaccio ad una zona per pochi minuti verrà chiesto ciò che è noto come la reazione di caccia, che aumenta il flusso di sangue alla zona e aiuta il tessuto a guarire.

Alcune persone trovano la terapia del ghiaccio può aumentare il dolore, però. Se si continua a sentire dolore o il dolore aumenta dopo pochi minuti di glassa, passare ad usare il calore.

La sicurezza prima

  • Usare sempre una copertina o un asciugamano tra la pelle e un dispositivo di riscaldamento per evitare ustioni, e se la terapia si sente troppo caldo, aggiungere un altro strato tra esso e la vostra pelle.
  • Fare attenzione a non applicare ghiaccio direttamente sulla pelle. Utilizzare un asciugamano come una barriera per proteggere la pelle da un’ustione di ghiaccio.

provare il massaggio

Ottenere un massaggio può anche contribuire ad alleviare i dolori muscolari dopo lo yoga, come strofinando la zona contribuirà a portare il sangue al tessuto. mitigatori topici dolore, come ad esempio l’arnica rimedio omeopatico, alcuni oli essenziali e creme dolore farmacia (ad esempio, Biofreeze, Bengay, e Icy Hot) possono anche aiutare a sentirsi meglio.

Prendete un antidolorifico

Se il dolore è molto fastidioso, prendendo un over-the-counter (OTC) antidolorifici antinfiammatori non steroidei, come Motrin (ibuprofene) o Aleve (naprossene), può aiutare a ridurre l’infiammazione e dolore.

Try This Supplemento

Molti esperti di fitness raccomandano aminoacidi a catena ramificata (BCAA) per ridurre il dolore post-allenamento. Gli amminoacidi sono i mattoni delle proteine ​​e BCAA si riferisce alla struttura chimica dei tre amminoacidi essenziali: leucina, isoleucina e valina.

Mangiare cibi ricchi di BCAA, come uova, carne e prodotti lattiero-caseari, o li integrano con una polvere dal negozio di alimenti biologici, si crede di accelerare la riparazione dei muscoli danneggiati e aiutare a sentirsi meglio più veloce.

Stretch It Out

Se il dolore non è troppo grande, leggermente allungando le zone dolenti possono contribuire a ridurre la rigidità e migliorare la gamma di movimento. Essere sicuri di prendere facilmente, e riscaldare i muscoli con un’altra forma di ginnastica dolce come camminare prima di allungare.

Quando fermarsi e consultare il medico

In caso di dolore improvviso e immediato durante l’allenamento, fermarsi immediatamente. Se il dolore non accenna a diminuire con pochi minuti di riposo, si può avere tirato un muscolo e dovrebbe parlare con il vostro fornitore di assistenza sanitaria o il chiropratico.

Allo stesso modo, se il dolore post-allenamento è molto doloroso, vi impedisce di fare attività quotidiane o progredisce a spasmi muscolari, consultare il medico.

ultimo pensiero

Se si continua a fare yoga in modo coerente, è probabile che scoprirete si verificano meno dolore ogni volta. Per mantenere il vostro progresso, praticare lo yoga tre o più volte a settimana è l’ideale. Mentre facendo yoga una volta alla settimana o meno è ancora grande per alleviare lo stress e svuotare la mente, si può sentire un certo grado di dolore dopo.

Semplice Yoga Poses per bruciare tutto il vostro grasso della pancia in un mese!

Lo yoga è il nuovo mantra di idoneità che molte persone in tutto il mondo stanno seguendo ora giorni. Lo yoga è una scienza di mantenere la mente, corpo e anima interna in pace. Yoga è noto per i suoi benefici per calmare i nervi, la mente e le energie angoscia vostro corpo dentro e fuori. Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, il flusso di ossigeno nel corpo e migliora il funzionamento di tutti gli organi del corpo. Lo yoga aiuta anche a ridurre il grasso della pancia e dare si taglia la pancia. È possibile seguire un paio di posizioni yoga per perdere quei chili in più dal vostro corpo e ottenere un tronco tonica. Scorri trovare alcuni dei migliori e più facili da seguire yoga:

1. posa del guerriero 1

Guerriero posa rafforza il vostro core, schiena e le cosce e aiuta a bruciare il grasso della pancia. Posizionare i piedi paralleli tra loro e portare il piede sinistro a 90 gradi. Lasciate che il vostro soggiorno piede destro dentro ed espirare. Mantenendo le gambe dritte, sollevare le braccia sopra la testa e portarli in linea con la spalla. Gira la testa con gli occhi fissi al polso. Seguire 10 ripetizioni per ogni lato.

2. Warrior Pose 2

Questa posa yoga è una leggera variazione del guerriero posa unica. Iniziare l’esercizio con stesse tecniche come guerriero posa. Invece di sollevare le braccia sopra la testa, si sollevano le braccia lungo i fianchi, li si estende al massimo, esteso verso l’esterno dal busto. Gira la testa per il piede sinistro e poi di nuovo alla posizione di partenza. Seguire la stessa sul lato opposto. Seguire 10 ripetizioni per ogni lato.

3. Chair Pose

Questa posizione rafforza la colonna vertebrale e tira sugli addominali, cosce e glutei. Stand dritto a mani giunte davanti al volto. Piegate le ginocchia e accovacciarsi il vostro corpo verso il basso in modo che appaia come se si è seduti sul bordo di una sedia. Alzi la mano s sopra la testa e cercare di mantenere il vostro equilibrio del corpo. Premere le spalle verso il basso e inarcare la schiena e lascia il busto andare più in profondità nella posizione. Tenere la posizione per 3 a 6 respiri, rilascio e seguire da 5 a 8 ripetizioni.

4. Bow Pose

Questa posizione si eccita il corpo, migliora la digestione e stringe i muscoli addominali. Sdraiatevi a pancia in giù su una stuoia di yoga con le braccia sui fianchi e le gambe distese. Sollevare le gambe e piegare le ginocchia e portarli verso la testa. Allungare le braccia indietro e tenere le caviglie con le mani. Tenere la posizione per 15 a 30 secondi e tornare alla posizione di partenza.

5. Pontoon Postura

Questa posa yoga impegna la schiena e muscoli delle gambe, che permette al corpo perdere grasso della pancia. Sdraiatevi sulla schiena con le gambe distese e le braccia sui fianchi. Inspirate e sollevare le gambe in su, con le dita dei piedi e piedi sensazione il tratto. Alza la parte superiore del corpo per formare 45 gradi e lasciate che le braccia di raggiungere per le gambe distese. Tenere la posizione per 10 a 15 secondi e ripetere l’esercizio per 5 volte.

Come fare la Simhasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Simhasana e quali sono i vantaggi

Sanscrito: सिंहासन; Simha – Lion, Asana – Posa; Pronunciato come – sim-Hahs-anna

Il Simhasana è chiamato così perché assomiglia a un leone ruggente nella sua posa finale. Questo asana richiede il corpo e il viso di lavorare per invocare ruggito intenso di un leone. Si tratta di un asana abbastanza comodo che chiunque può eseguire. Anche se non è una posa familiare, i suoi benefici sono molto diverse dalle altre asana. Date un’occhiata a ciò che questo asana ha da offrire.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

Questo asana deve essere praticato con gli altri asana yoga la mattina presto. Ma nel caso in cui non si può svegliare o hanno altre faccende di cui occuparsi, questo asana può essere fatto in serata.

Basta fare in modo di lasciare uno spazio di almeno quattro a sei ore tra i pasti e la vostra pratica. Il vostro stomaco e l’intestino devono essere vuote quando si esegue questa asana.

Livello: Base
Stile: Hatha Yoga
Durata: 30 secondi
Ripetizione: Una volta su ogni gamba
Allunga: muscoli della gola
rafforza: Gola, polmoni, Voice

Come fare la Simhasana (Lion Pose)

  1. Per iniziare l’asana, inginocchiarsi sul pavimento. Incrocia le caviglie in modo che la parte anteriore della caviglia destra attraversa la parte posteriore della caviglia sinistra. I piedi devono puntare su entrambi i lati. Il perineo dovrebbe premere verso il basso sulla parte superiore dei talloni
  2. Mettere i palmi delle mani sulle ginocchia. Stendere i palmi delle mani, in modo che le dita sono divaricate. Premere saldamente contro ogni ginocchio.
  3. Inspirate attraverso il naso, e mentre lo fai, aprire la bocca e allungare fuori la lingua. Curl sua punta verso il mento. I tuoi occhi devono essere aperti, ei muscoli nella parte anteriore della gola contratta. Espirare attraverso la bocca come si produce un netto ‘ha’ del suono. È necessario assicurarsi che il soffio passa sopra la parte posteriore della gola.
  4. Mentre alcune scuole di pensiero suggeriscono che è necessario impostare lo sguardo tra le sopracciglia, gli altri ti chiedono di guardare la punta del naso.
  5. ROAR un paio di volte. Modificare la croce della gamba e ripetere l’asana.

Precauzioni e controindicazioni

Questo asana è molto sicuro di praticare e non ha vere e proprie misure di prevenzione. Se si dispone di un infortunio al ginocchio, si può sedere su una sedia e fare la posa.

Suggerimento per principianti

Quando si avvia fuori, potrebbe non rendersi conto che le scapole e le mani sono collegati con simpatia. Così, quando si posiziona i palmi delle mani sulle ginocchia, si sentono le scapole sparsi in tutta la schiena. Aumentare la spinta come si sente che impostato in profondità nella schiena. Ciò contribuirà a sollevare il vostro cuore.

Avanzate Pose Alterazioni

Per aumentare il tratto, è necessario sedersi in Mandukasana mentre si fa la Simhasana. Per fare questo, inginocchiarsi, sedersi sulle ginocchia, e impostare i glutei sugli archi dei piedi. Ciò formare una sorta di una sella. Quindi, toccare le alluci e stendere le ginocchia. Essi dovrebbero essere quanto più ampia i fianchi esterni. Piegarsi in avanti, e posizionare saldamente i palmi delle mani tra le gambe. Le dita devono essere respinti in modo tale che si trovano ad affrontare il bacino. Tenere i gomiti dritti. Continuare a fare l’asana come al solito.

I vantaggi della posa del leone (Simhasana)

Questi sono alcuni vantaggi incredibili di Leone pongono.

  • Aiuta a ridurre lo stress e la tensione sul petto e il volto.
  • Stimola il platisma (un sottile, piatto, muscolo rettangolare che si trova sulla parte anteriore della gola). Mantiene questa azienda muscolare, mentre continuiamo a età.
  • Vecchi testi dicono che questo asana distrugge le malattie e attiva le tre principali bandha – Mula, Jalandhara e Uddiyana.
  • Queste sono le parti questo va a beneficio di asana – il viso, occhi, lingua, gola, corde vocali, addome, del tratto respiratorio, diaframma, torace, mani e le dita.
  • Essa aiuta a sbarazzarsi di qualsiasi infezione che colpisce le vie respiratorie.
  • Aiuta esercitare la lingua causa della stirata completa fuori della bocca.
  • Esso aiuta a sbarazzarsi di alito cattivo.
  • Essa cura balbuzie, denti macinazione, mascelle serrate, e dolori alla schiena.
  • Essa aiuta a rimuovere rughe e ritardi l’invecchiamento.
  • Allevia occhi ardenti.
  • Si rilassa anche i muscoli del collo.
  • Questo asana aiuta a migliorare il tono e la consistenza della voce.

La scienza dietro l’Simhasana

Questo asana ti incoraggia a mostrare il tuo lato feroce. Facilita le serrature di energia all’interno del corpo e aiuta a liberare il passaggio della gola anche. Questa posizione si dice che sia uno dei migliori esercizi facciali. Aiuta circolare il sangue in faccia, e riduce anche i piedi e le rughe di gallina. La pelle del viso è allungato, e pertanto, resta fermo. Questo asana mantiene anche il platisma forte. Si tratta di un asana divertente che ti tiene ripreso e felice.

Ora che sapete come fare Simhasana, cosa stai aspettando? Questo asana animato ed espressivo è facile e divertente e ha un sacco di benefici pure. Praticare questo asana potrebbe essere il segreto per la pelle giovane e luminosa. Oh! E per una bella voce troppo!

 

Come fare il Pincha Mayurasana e quali sono i vantaggi

Come fare il Pincha Mayurasana e quali sono i vantaggi

Pincha – Piuma, Mayura – Peacock, Asana – Pose; Pronunciato come – pin-cha la mia-tua-AHS-anna

Il Pincha Mayurasana è uno stand avambraccio ed è anche chiamato il piume Peacock Pose. Proprio come un pavone che si estende le penne fuori, questo asana è una bella, posa appariscente, che ha bisogno sia di abilità e pazienza per perfetto.

Il supporto avambraccio ti rende più stabile rispetto la verticale a causa della fondazione più grande che gli avambracci danno. I presupposti, però, sono la forza e l’apertura, e quelli possono essere molto impegnativo. Prendete il vostro tempo per facilitare fuori in questa posizione, non importa quanto tempo ci vuole.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare questo asana

È necessario assicurarsi di mantenere il vostro stomaco e l’intestino vuoto prima si pratica questo asana. Consumare i pasti almeno quattro a sei ore prima di fare l’asana in modo che il cibo viene digerito e c’è abbastanza energia per voi a spendere durante la pratica.

E ‘meglio per praticare lo yoga prima cosa al mattino. Ma nel caso in cui non si può lavorare al mattino, è bene praticarla in serata.

Livello: Intermediate / Advanced
Style: Ashtanga Yoga
Durata: 1 a 5 minuti
Ripetizione: Nessuno
Allunga: spalle, torace, collo, Navel
rafforza: armi, spalle, schiena

Come fare la Pincha Mayurasana

  1. Sdraiati a pancia in giù, di fronte al muro.
  1. flettere leggermente i gomiti in modo tale che essi sono direttamente sotto le spalle, e portare i palmi delle mani nella pranamasana.
  1. In alto i fianchi. A piedi verso le braccia il più vicino si può ottenere.
  1. Alza la gamba destra, per quanto possibile, e calci l’altra gamba dal pavimento. Questa azione spingerà il vostro corpo più basso dal pavimento, e consentire i piedi di toccare il muro.
  1. Rimanere in questa posizione per alcuni secondi.
  1. Tenere la testa fuori dal pavimento, e assicurarsi che le spalle sono lontano da orecchie.
  1. Toccare i pollici per il vostro terzo occhio, mentre i palmi delle mani sono ancora in pranamasana come si solleva lo sguardo.
  1. I vostri piedi possono toccare il muro o rimanere perpendicolare al terreno.
  1. Respirate lentamente e profondamente, e rimanere in questa posizione fino a quando si sono confortevoli. Rilasciare la posa nello stesso ordine che avete ottenuto in esso.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima di fare questo asana.

  1. E ‘meglio evitare questo asana se si dispone di una condizione del cuore o soffrono di pressione alta.
  1. Evitare di praticare questo asana se si dispone di un mal di testa, o di una spalla, al collo o infortunio alla schiena.
  1. Mestruazioni e le donne incinte devono evitare di questo asana.

Consigli per principianti

Come principianti, potrebbe essere difficile per fermare i gomiti di scivolare distanti quando si assume questa posizione. Infilare una cinghia su parte superiore delle braccia, bloccandolo appena sopra i gomiti. Poi, allungare le braccia davanti tale che essi sono larghezza delle spalle. Regolare la cinghia in modo tale che abbraccia la parte esterna dei bracci. Ora che la postura è impostato, utilizzare la cinghia per assistere l’utente nella posa. Spingere le braccia leggermente dalla cinghia invece di lasciarli rigonfiamento nella cinghia.

Avanzate Pose Variazioni

Questa è una posa avanzata in sé. Quindi, con la pratica, come si inizia a mettersi a proprio agio in questa posizione, cercare di lasciar andare gli oggetti di scena, e allontanarsi dalla parete. Questo sarà un avanzamento posa in sé.

I vantaggi del piume Peacock Pose

Questi sono alcuni incredibili benefici Pincha Mayurasana.

  1. Rende la schiena, spalle e braccia forti.
  1. Dà il collo, spalle, petto e la pancia un buon tratto.
  1. Migliora l’equilibrio e la concentrazione.
  1. Il cervello è calmato, e lo stress e la depressione lieve sono ridotti.

La scienza dietro il Pincha Mayurasana

Questo asana vogliono anni per maestro. Potrai diventare umili e lasciare andare il tuo ego come si aspira a raggiungere questa posizione. Per comodità, è possibile inserire questa posizione facendo una gamba divisione o piegando le ginocchia. Il vostro obiettivo deve essere quello di muoversi verso la linea centrale e cercare l’asse verticale come siete nella postura. Ricordatevi di diffondere le spalle, rassodare le cosce, coinvolgere la colonna vertebrale, e per mantenere le dita dei piedi a punta. Il tuo corpo deve essere tirato in una linea retta attraverso il canale centrale. La chiave è quello di sollevare in modo che non si comprimere nella parte bassa della schiena. Preparatevi come si riscaldarsi con le pose di preparazione, e trova il tuo equilibrio quando finalmente entra nella posa.

Pose preparatorie

Adho Mukha Vrikshasana
Adho Mukha Svanasana
Gomukhasana
Prasarita Padottanasana
Supta Virasana
Uttanasana

Pose Follow-Up

Adho Mukha Vrikshasana
Adho Mukha Svanasana
Gomukhasana
Slrsàsana

Ora che sapete come fare Pincha Mayurasana, cosa stai aspettando? Potrebbe sembrare impossibile, potrebbe sembrare difficile, ma è sorprendente che quando si lotta per fare la pace con questo asana, troverete la pace dentro di voi.

8 Yoga impegnativo pose che vi aiuterà a Detox mente e corpo

8 Yoga impegnativo pose che vi aiuterà a Detox mente e corpo

Date le nostre stressanti, stili di vita insalubri, è così facile da vendere su tutto ciò che viene etichettato disintossicazione. E sicuramente, la nostra mente e corpo ha bisogno la disintossicazione, dato il trauma e danni che li sottopone. C’è una connessione profonda tra lo yoga e la disintossicazione. Quindi cerchiamo di entrare in ulteriori dettagli.

Come funziona disintossicazione lavoro?

I nostri corpi hanno tre sistemi primari che sono cruciali per l’eliminazione dei rifiuti. Essi sono il sistema circolatorio, il sistema linfatico, e il sistema digestivo. Il sistema circolatorio è responsabile per il pompaggio e filtraggio del sangue in tutto il corpo, e in tal modo, trasporta ossigeno agli organi e raccoglie i rifiuti dalle cellule. Il sistema digestivo e sistema portale epatico sono noti per elaborare il cibo che mangiamo, e mentre lo fanno, separano il rifiuti delle sostanze nutritive che vengono diffusi attraverso il sangue e nel fegato, eliminando così ciò che il corpo non ha bisogno subito . Il sistema linfatico raccoglie fluidi intracellulari dal corpo e li trasporta ai linfonodi, eliminando tutto ciò che è nocivo prima che i linfatici fluido ritorna al flusso sanguigno.

I sistemi sono decisamente robusti e fare miracoli per conto proprio. Ma per aiutare il corpo a mantenere il passo con le richieste, e per contribuire a sostenere la salute negli stili di vita stressanti, il nostro sistema di disintossicazione naturale bisogno di un assistente. Lo yoga è che aiutante perfetto.

Yoga per Detox –  Come funziona?

forme più attive di esercizi stimolano tutti e tre i sistemi di eliminazione, aiutando la disintossicazione del corpo e pulirsi. Ma yoga si concentra metodo sull’allungamento e comprimendo ogni parte del corpo, ed è, quindi, più adatto. Essa aiuta a meglio rimozione dei rifiuti.

Quando una routine di yoga è fatto bene, ogni parte del corpo è tirato, spinto, e contorto, e questo elimina l’anidride carbonica, l’acido lattico, e liquido linfatico dal profondo, in cui le altre forme di allenamenti non riescono a raggiungere.

respirazione yogica svolge anche un ruolo vitale nello stimolare la disintossicazione. A causa di una postura seduta cattivo e lo stress eccessivo, i nostri polmoni non funzionano alla loro piena capacità. Questo significa che non riusciamo a prendere in tanto ossigeno come noi idealmente dovrebbe, o rimuovere la maggior quantità di biossido di carbonio come il possibile.

Il respiro che facciamo, insieme con gli esercizi di yoga, aiuta a rimuovere l’anidride carbonica e stimola gli organi, in particolare quelli coinvolti nella digestione. Con il tempo e la pratica, la respirazione aiuterà anche nel lasciare movimento diaframma liberamente.

Yoga non solo facilita disintossicazione fisica, ma aiuta nella disintossicazione mentale pure. Siamo tutti vittime di paura, stress e depressione. Praticare lo yoga elimina quei pensieri tossici. La tua mente è insegnato a dirigere la consapevolezza lontano dal caos. Si sono addestrati per essere nel momento presente.

Con la pratica regolare dello yoga, si sarà in grado di eliminare le tossine sia materiali e immateriali che ti impediscono di sentire e di essere al meglio.

8 Asana per aiutarvi a Detox e distendersi

1. Garudasana (Aquila posa)

Il Garudasana o l’Aquila posa è un asana incredibilmente potente. Dà i polpacci, caviglie, ginocchia, fianchi, cosce, parte superiore della schiena, spalle e un buon tratto. Quando si preme le cosce saldamente insieme, la circolazione del sangue è migliorata, e questo aiuta a scovare le tossine nella linfa e sangue.

2. Adho Mukha Svanasana (orientato verso il basso Dog Pose)

L’Adho Mukha Svanasana o verso il basso Dog Stretch è un asana in cui il vostro cuore è posizionato più in alto rispetto alla testa. C’è un divano inversione di gravità che accade quando fai così, e questo aiuta la corretta circolazione della linfa e del sangue. L’addome è anche tonica e stimolato, e pertanto, la digestione è migliorata.

3. Ardha Matsyendrasana (mezza torsione spinale posa)

Twist sono sorprendenti agenti di disintossicazione, e l’Ardha Matsyendrasana è una torsione perfetta. Stimola la digestione e aiuta a rimuovere le impurità dal corpo. Reni, fegato, e dell’addome sono compressi e stimolati. Come si rilascia il twist, sangue entra questi organi.

4. ViparTta Karani (gambe fino al muro Pose)

Questo asana è anche chiamato gambe sul muro. Migliora la circolazione della linfa e del sangue nei piedi e nelle gambe. L’addome riceve una nuova fornitura di sangue troppo, che migliora la digestione. Il sistema nervoso è anche calmato, quindi la sollecitazione è ridotta e disintossicazione mentale è indotta.

5. Pincha Mayurasana (piuma del pavone Pose)

Questo asana è una sfida, e se si riesce a entrare in questo asana, i tuoi organi riproduttivi e funzionamento sessuale sono arricchite e così è il vostro funzionamento dell’apparato digerente. Questo asana aiuta con una disintossicazione intensamente fisico e mentale.

6. Salamba Sarvangasana (Shoulderstand)

4. Salamba Sarvangasana (stand spalla)

Questo asana è un’inversione, dove la spalla porta il peso del corpo. Essa aiuta a drenare l’accumulo di liquidi linfatici nella parte superiore del corpo e le gambe. Si tratta di un asana straordinario per praticare al termine di una sessione di yoga in modo che tutte le tossine che vengono rilasciate vengono trasferite al cuore in modo che possa essere purificato e ossigenato.

7. Salamba Sirsasana (supportati Headstand)

5. Salamba Sirsasana (stand Head)

Sirsasana sono incredibili per valorizzare e migliorare il funzionamento del sistema cardiovascolare. Riducono la tensione sul cuore. Questo asana aiuta coloro che sono depressi e aiuta anche a sbarazzarsi di allergie. Aumenta il fuoco digestivo e il calore del corpo come bene. Questo asana migliora anche il funzionamento delle ghiandole pineale e pituitaria. Molto simile al Sarvangasana, questo asana aiuta anche estrarre le tossine provenienti da tutto il corpo, che porta alla eliminazione di successo dei rifiuti.

8. Chakrasana (Urdva Dhanurasana)

Il Chakrasana è una delle migliori posizioni yoga per la disintossicazione ed è praticato alla fine della sessione di yoga. Si tratta di un apri torace e aiuta la congestione rilascio e la stagnazione nel corpo. Questo asana aiuta anche ad attivare il metabolismo. Si apre i polmoni e aiuta a migliorare la respirazione. Inoltre stimola gli organi addominali, in tal modo, migliorare la digestione.

Questo è tutto su  yoga per disintossicazione! Detoxing il vostro sistema è essenziale, e lo yoga lo fa solo per la via. Si indulgere in questa bella pratica nella speranza di lavorare fuori e tonificare. Ma senza la vostra consapevolezza, la mente e il corpo sono completamente puliti.

Come fare la Sukhasana e quali sono i vantaggi

Come fare la Sukhasana e quali sono i vantaggi

Sukhasana, facile posa, posa dignitoso, o Pose Piacevole è un asana yoga praticato in. Sanscrito: सुखासन; Sukh – Piacere, Asana – Pose; Pronunciato come – soo-Kah-sah-nah.

Questa posizione è più adatto per la meditazione per i principianti e praticanti avanzati. Sukhasana deriva dalla parola sanscrita che significa Sukham facile, piacere, comfort e piacere. Persone di ogni età possono fare questo asana.

Che cosa dovreste conoscere prima di fare le asana

Questo asana è una posa meditativa, quindi è meglio se si pratica questa posa al mattino.

Non è obbligatorio che quest’avana deve avvenire a stomaco vuoto. Ma se siete precede o segue in su con asana yoga, è meglio che avete i vostri pasti almeno quattro a sei ore prima di fare questo asana. Inoltre, assicurarsi che il suo intestino sono puliti.

Livello: Base
Stile: Vinyasa
Durata: Fino a quando hai dimestichezza
Ripetizione: Nessuno
Allunga: ginocchia, caviglie
rafforza: Indietro

Come fare Sukhasana

  1. Sedere in posizione eretta, con i piedi tese di fronte a voi.
  1. Ora incrociare le gambe in modo che le ginocchia sono ampie, stinchi sono incrociate, e ogni piede è posto sotto il ginocchio. Le ginocchia devono essere piegate e le gambe devono essere ripiegate verso il busto.
  1. I tuoi piedi devono essere rilassate, e i bordi esterni devono poggiare sul pavimento mentre l’interno arco bordi must per il vostro stinchi. Quando si guarda verso il basso sulle gambe, si deve vedere un triangolo formato da stinchi che si incrociano ed entrambe le cosce.
  1. Garantire uno spazio confortevole tra il bacino e piedi. Il bacino devono essere in una posizione neutrale.
  1. La schiena deve essere bilanciato in modo tale che il coccige e l’osso pubico sono alla stessa distanza dal pavimento.
  1. Ora che i piedi sono al loro posto, è possibile inserire i palmi delle mani accatastati in grembo. Oppure si può anche li mettono in ginocchio le palme in su o palmi verso il basso.
  1. Allungare il coccige, e rassodare le spalle. Ma assicurarsi che la parte bassa della schiena non è arcuato tale che attizza le costole inferiori in avanti.
  1. Nello yoga, dicono che se ci si può sedere in una posa per due ore e trentadue minuti, si hanno imparato esso. Ci si può sedere in questa posizione fino a quando si sono confortevoli.
  1. Basta fare in modo che si alternano l’incrocio delle gambe. È possibile mantenere la gamba destra sopra vostra sinistra nei giorni pari, e la sinistra sopra la destra nei giorni dispari.

Precauzioni e controindicazioni

Questi sono alcuni punti di cautela è necessario tenere a mente prima si pratica questo asana.

  1. Evitare questo asana se si dispone di anca e ginocchio lesioni, o se sono entrambi infiammate.
  1. Pratica cautela se hai un problema ernia del disco. Si potrebbe utilizzare ammortizzazione per rendere la posa confortevole.

Pose per principianti

Come un principiante, potrebbe essere difficile a sedersi eretto sul pavimento per un lungo periodo di tempo. È possibile utilizzare i blocchi e ammortizzazione per ottenere la giusta postura. È inoltre possibile appoggiarsi al muro per mantenere la schiena eretta.

Avanzate Pose Alterazioni

Questo asana potrebbe sembrare estremamente facile, ma non è così facile come sembra. Una volta arrivati ​​agio nella posa, è necessario impostare una forte intenzione e magra in uno stato meditativo. Con la pratica, potrete godere di grande gioia e felicità riempire il vostro cuore.

I benefici di Sukhasana

Questi sono alcuni vantaggi stupefacente del Sukhasana.

  1. Si diffonde un senso di calma e di pace per la mente e il corpo.
  1. Si rilassa il cervello.
  1. Vi sentirete tutta la stanchezza, lo stress, l’ansia e lascia il tuo essere.
  1. Il petto e colletto ossa sono ampliate.
  1. Il vostro allineamento del corpo è migliorato.
  1. Praticare questo asana aiuta allungare la colonna vertebrale.
  1. La schiena diventa più forte e più costante.
  1. Questo asana dà le ginocchia e le caviglie un buon tratto.

La scienza dietro The Easy Pose

Se si tiene premuto il diritto postura, come si pratica il Sukhasana, si crea un ambiente rilassante per la mente e il corpo. È necessario assicurarsi che il peso del corpo è distribuito in modo uniforme sulle ossa seduti quando si assume la posizione. Questo farà sì che le spalle sono nella stessa linea, come i fianchi e che la testa si trova proprio nel centro della colonna vertebrale. Può essere una sfida per rilassare le gambe come si sta seduti in questa posizione. Ma una volta padrone che, si diventa un professionista a questo asana. Per tutto questo, si richiede il nucleo di essere forte. Quando si esegue questa asana regolarmente, tutto il busto viene tonica. Quando tutto questo si estende la colonna vertebrale, si sposta l’attenzione al tuo cuore. Quando questo accade, si otterrà agio in questa posizione, e di ottenere sia l’equilibrio fisico e mentale.

Quando il corpo è costante, e la respirazione è sincronizzato e ampliato, si trova la gioia estrema. Poi, ti rendi conto che la tua mente, il respiro, e il corpo sono uniti, e il vostro cuore si libera di tutti gli oneri.

Pose preparatorie

Dandasana

Pose Follow-Up

Anulom-Vilom
Kapalbhati
Vajrasana
Uttanasana
Balasana
Dhanurasana

Lo Yoga è tutto di essere connessi a te stesso mettendo nel tentativo di correggere l’asana. Questo porta la pace, la gioia, e la facilità. Se si riesce a tessere questo asana nella vostra vita, si sposta attraverso di essa senza alcun timore o di panico.