Post gravidanza Yoga Dopo Sezione C

Post gravidanza Yoga Dopo Sezione C

Hai avuto un bambino di recente? Complimenti!!

Anche se il parto è un bel processo, avere un bambino attraverso la sezione C o cesareo può scatenare preoccupazioni e le domande in mente un nuovo mamma.

La maggior parte delle nuove mamme sanno che il recupero post-operatorio è importante anche per la propria salute. Sia che tu avessi cesareo fatto, attraverso un ben informato e congegnata decisione o è stato fatto a causa delle complicazioni ora di nascita, ci vuole un pedaggio sul tuo corpo. È necessario darsi tempo per recuperare e tornare in forma.

Si può esercitare dopo aver avuto un cesareo?

Come una nuova mamma, che si desidera ritrovare il vostro vecchio corpo e reclamare il tuo modo per i tuoi abiti una volta che hai avuto il tuo pacchetto di gioia. Ovviamente si può iniziare ad esercitare, ma il momento giusto per quando si può fare yoga dopo la sezione C o iniziare a esercitare o dipenderà dal vostro recupero.

Una C-sezione è una grande operazione, che significa perdita di sangue, il taglio in muscoli e li cuciture backup. Si dovrà garantire che si lascia che la tua incisione guarire e, allo stesso tempo, lascia che i tuoi punti si dissolvono prima di iniziare o di iniziare qualsiasi tipo di esercizio.

Yoga Dopo C Sezione di consegna:

Le donne possono iniziare lo yoga dopo 6 a 8 settimane di aver avuto il loro bambino. Questo è uno schema generale, quindi prima di impegnarsi in yoga o qualsiasi altro esercizio, assicurarsi che consultare il proprio medico circa la propria salute e il benessere, per valutare la capacità del corpo di intraprendere tutti i tipi di stress fisico, stretching e muscolo tirare.

  • Una volta che il medico ti dà un via libera, si può iniziare con lo yoga.
  • Yoga vi aiuterà a recuperare meglio, tonificare i muscoli, e anche rafforzarli
  • Esso contribuirà a riallineare tutti i legamenti del corpo e dei muscoli sciolti
  • Sarà calmare la mente interiore, corpo e anima e aiuterà a guadagnare i nervi e affrontare qualsiasi tipo di stress e nervosismo
  • Prima di iniziare la sessione di yoga, inizia con stretching di base, assicurarsi di respirare correttamente

Yoga Poses Dopo Sezione C:

Dal momento che hai avuto un cesareo, è importante per valutare la loro forza e la guarigione. Inizia con semplici esercizi di respirazione quando si avvia e li fanno per 2-3 settimane. Prova pranayama e recitare il mantra “OM” e  Gayatri Mantra, come si può quando meditate.

Una volta che si conosce la propria forza e si sentono recuperato, provare yoga asana elencati di seguito:

Attenzione:  E ‘meglio se si impara le seguenti asana da un praticante di yoga certificato e poi continuare a fare loro alla comodità della vostra casa.

  • Agnisaar  per il vostro stomaco,  Kandharasana  per la vostra zona pelvica,  Bhujanga Asana  per rafforzare i muscoli dell’addome e tono.
  • Per il vostro corpo pieno, prova a fare l’estensione verso l’alto gamba con  Urdhva Prasarita Padasana .
  • Per allungare la schiena e la colonna vertebrale e muscoli delle cosce e polpacci esterni e migliorare la loro forza, non il cane posa o  Adho Mukha Svanasana
  • Tadasana  o in mountain pongono è grande per tutto il tuo corpo. Si può provare questo anche quando si è in giro per il vostro corpo per migliorare il proprio controllo del corpo, guadagnare forza e tonificare i muscoli e migliorare il flusso di sangue e la postura.
  • È anche possibile fare la  Bhujangasana  o serpente posa di perdere il grasso intorno alla vostra pancia.
  • Se hai dimestichezza con le asana di cui sopra, si può anche progredire ad albero di posa o  Vrksasana . Sarà tonificare il tuo zona pelvica e migliorare il vostro corpo in generale.
  • Ora che siete stati bene con le asana normali senza molto stress sui muscoli e tuttavia ottenere i risultati desiderati, è possibile provare lo yoga superiore e più complesso pone come il  Surya Namaskara .

Per tutti i tipi di esercizio e qualsiasi esercizi complessi si ha intenzione di intraprendere dopo cesareo, ricordarsi sempre di consultare il proprio medico prima di pensare di fare yoga dopo il parto cesareo. Inoltre, prestare attenzione a come il corpo risponde a tutti i tipi di posture yoga e fermarsi se si sente troppo a disagio in alcun modo.

7 Posture yoga sorprendente per parto normale

7 Posture yoga sorprendente per parto normale

Sei un mamma in attesa e sono preoccupati per il vostro lavoro? Sapete che posture yoga può aiutare a prepararsi per un parto normale? Beh, se siete incapaci e curiosi la lettura di questo post è una buona idea! Yoga prenatale è un allenamento sicuro durante la gravidanza. Continuate a leggere per saperne di più su posizioni yoga per la consegna normale.

La fase sensibile della gravidanza porta esperienze uniche e memorabili della vita di ogni donna. Praticare lo yoga può aiutare la madre godere di una gravidanza sana e una consegna sicura. Yoga prenatale è il ramo di yoga che si occupa di asana specifiche che è possibile eseguire in modo sicuro durante la gravidanza. L’obiettivo fondamentale di yoga prenatale è di ridurre al minimo le complicanze della gravidanza e aiutare la madre passare attraverso un parto normale.

Le posture di yoga prenatale sono diversi per ogni fase della gravidanza. Si consiglia di cercare di orientamento medico requisito, prima di praticare yoga, mentre in attesa. La pratica regolare di posture yoga aiuta a tonificare la schiena e muscoli pelvici e preparando il tuo corpo per il lavoro.

Diverse posture yoga per la consegna normale:

Alcune delle asana yoga efficaci per la consegna normale sono:

  1. Vakrasna (Twisted Pose): La postura yoga rinforza la colonna vertebrale, collo, mani e gambe e massaggia delicatamente gli organi addominali per facilitare un parto normale.
  1. Konasana (Angolo posa): La postura allunga il midollo spinale ed i lati del corpo. Aiuta a tonificare le braccia, gambe, e gli organi addominali. Le donne incinte che soffrono di dolore costipazione e la sciatica possono ottenere sollievo praticando questo asana.
  1. Utkatasana (Chair Pose): La posa aiuta a stirare i muscoli del torace, colonna vertebrale e le anche. Si rafforza la parte bassa della schiena e il tronco. La postura yoga aiuta a raggiungere la forza mentale e l’equilibrio fisico e aiuta a preparare il corpo della madre per il lavoro.
  1. Paryankasana (Pose Ham con una gamba): La postura yoga rinforza le cosce, i muscoli addominale e pelvica e facilita la consegna normale. Si estende le diaphragmimproves respiratorie respirazione e combatte la fatica.
  1. Bhadrasana (farfalla posa): Questo asana rinforza le cosce, rende i fianchi più flessibile e migliora la circolazione del sangue nella regione pelvica. Praticare la posa su base regolare può facilitare un lavoro regolare.
  1. Parvatasana (Mountain Pose): Con l’allungamento dei muscoli dell’addome, braccia e schiena, la posa aiuta ad alleviare il mal di schiena.
  1. Yastikasana (Stick Pose): La semplice posizione aiuta a rilassare i muscoli addominale e pelvica tesi. Aiuta il corpo a prepararsi meglio per la consegna normale, come aiuta anche a battere la fatica e lo stress.

Benefici per la salute di Yoga prenatale:

Scopri qui sorprendenti benefici della pratica di gravidanza esercizi di yoga per la consegna normale:

  • Facilita lavoro: Yoga è un ottimo modo per una donna incinta per preparare il suo corpo e la mente per la nascita del suo bambino. La combinazione di esercizio fisico, meditazione e rilassamento fa miracoli per la salute materna e fetale. Praticare yoga prenatale per un’ora ogni giorno tra le 18 e 20 settimane di gestazione fino al parto contribuisce ad aumentare il peso alla nascita. Essa contribuisce anche a diminuire le probabilità di un parto pretermine, isolato ritardo di crescita intrauterina, e ipertensione indotta dalla gravidanza. Migliorando la forza muscolare e aumentare le riserve energetiche e la flessibilità, lo yoga lavora per preparare il corpo di una donna per il lavoro prima della manifestazione.
  • Migliora il sonno: Il sonno può essere difficile durante la gravidanza avanzata a causa delle posizioni ristrette in cui la futura mamma può riposare. L’aumento dei movimenti fetali può anche prendere un tributo sulla qualità del sonno una donna gode durante le fasi successive della gravidanza. Lo yoga non solo riduce connesse alla gravidanza lo stress, l’ansia e il dolore, ma migliora anche la qualità del sonno e riposo durante la gravidanza.
  • Riduce il dolore: Yoga aiuta a ridurre dolori associati con la gravidanza avanzata in quanto aiuta allungare i muscoli, migliorare la respirazione e aumentare la circolazione del sangue. Yoga prenatale aiuta a combattere mal di schiena, nausea, sindrome del tunnel carpale, mal di testa e mancanza di respiro.

Cose da ricordare:

  • A seconda della fase della gravidanza, è necessario modificare l’intensità del workout yoga. Pratica semplici esercizi di stretching durante le fasi avanzate della gravidanza.
  • Si dovrebbe smettere di cercare un asana completamente se si verificano ceppo, mancanza di respiro, vertigini o disagio.
  • Evitare l’inoltro flessione asana, in quanto potrebbe indurre pressione sull’addome e aumentare lo stress sul feto e l’utero.
  • Inoltre, evitare piegamenti di astenersi dal sforzare legamenti ammorbidito della colonna lombare.
  • Astenersi da decubito supino per lunghi periodi per evitare la compressione della vena cava.
  • E ‘una buona idea per praticare yoga prenatale sotto la supervisione di un istruttore qualificato.

Con un’adeguata conoscenza delle posture yoga, come la mamma in attesa ora sapete come si può preparare il corpo migliore per un parto normale!

Is Hot Yoga buono per voi?

Is Hot Yoga buono per voi?

Lo yoga ha già riscosso un enorme successo negli Stati Uniti con studi spuntando in quasi ogni quartiere. formatori di yoga sono impegnati a cercare di innovare e creare nuove forme di yoga per sollecitare più interesse. Tra le nuove forme di yoga che sono emerse, hot yoga ha attirato una certa attenzione, soprattutto per le persone che si appoggiano verso esercizi aerobici.

insegnanti di yoga a caldo parlano i suoi numerosi benefici come maggiore bruciare calorie e una maggiore flessibilità. Ma sono vere e si dovrebbe andare per esso? Qui ci sono alcune mito-busters si deve sapere prima di entrare in una stanza riscaldata con il tappetino yoga.

1. si potrebbe ottenere un colpo di calore

Hot yoga, come suggerisce il nome, è fatto in camera che di solito è mantenuto ad una temperatura di oltre 100 gradi. La temperatura in combinazione con il movimento continuo da una posizione a un’altra fa sudare eccessivamente. Man mano che aumenta il calore del corpo, il corpo lavora per mantenere la temperatura (omeostasi) attraverso un sistema di feedback negativo che ti fa sudare e raffreddare.

Tuttavia, il calore nella stanza non consentire al corpo di raffreddarsi causando un’interruzione della temperatura corporea che può tradursi in un colpo di calore o di vertigini e nausea. Quindi state attenti a non ottenere troppo disidratati e sempre parlare con il medico se si hanno condizioni di salute preesistenti come l’ipertensione arteriosa.

2. non stai bruciando più calorie

sostenitori Hot Yoga sostengono che facendo pose in una stanza riscaldata, ottengono un allenamento migliore cardiovascolare e bruciare più calorie. Le temperature più elevate e tutto quel sudore possono farvi credere che si bruciato un sacco di calorie. Ricerca, tuttavia, dimostra il contrario.

Uno studio svolto dalla Colorado State University su Bikram Yoga, un standardizzato sessione di 90 minuti con 26 posizioni in una stanza riscaldata a 105 gradi Fahrenheit e mantenuto a 40 per cento di umidità, ha mostrato che i praticanti bruciato, in media, 460 calorie per gli uomini e 330 per donne. Questo non è molto alto per un allenamento di 90 minuti.

3. La sudorazione non è la stessa come Detoxing

Sudore è principalmente costituito da acqua con piccole quantità di altre sostanze chimiche che comprendono sale, potassio, ammoniaca e urea. I separatori vera tossina del corpo sono il vostro reni, il fegato, e in una certa misura, il colon, non le ghiandole sudoripare.

Mentre i promotori di yoga caldo potrebbe dire che è un ottimo modo per disintossicazione, i fatti permetto di dissentire. Purtroppo, una sessione di un’ora di yoga caldo, dove si suda copiosamente in realtà non si disintossicare. Se siete seri su come ottenere una disintossicazione, si rivolga al medico o un nutrizionista per un consiglio.

4. Hot Yoga non ti rende più flessibile

Una delle affermazioni più popolari fatte da insegnanti di yoga a caldo è che lo yoga caldo ti rende più flessibile. Flessibilità nel vostro corpo è una funzione dei vostri legamenti e tendini. Per mantenere la loro stabilità, hanno flusso sanguigno minore rispetto ad altre parti del corpo. Quando si lavora in una stanza riscaldata, c’è un naturale aumento del flusso sanguigno che ti fa sentire più flessibile di quanto sei veramente.

I legamenti hanno un punto di arresto oltre il quale cominciano a strappare o rompere. Nel corso di yoga caldo, si può essere messa più a dura prova i legamenti senza rendersene conto, aumentando le probabilità di una rottura del legamento. Inoltre, quando i legamenti sono allungati troppo, restano così provocando instabilità articolare.

5. Studi su Hot Yoga non conclusivi

Bikram Yoga è stato accreditato per aver reso popolare yoga caldo in tutti gli Stati Uniti. Uno studio fatto su Bikram Yoga ha suggerito che migliora l’equilibrio, la forza inferiore del corpo e la gamma di movimento sia per il corpo superiore e inferiore, e potrebbe anche contribuire a migliorare la rigidità arteriosa e le misure metaboliche come i livelli di tolleranza e di colesterolo del glucosio, così come la densità ossea e stress percepito.

Tuttavia, bisogna anche guardare come lo studio è stato condotto per sapere se hot yoga è benefico per tutti. Lo studio ha incluso solo uno studio randomizzato e controllato con professionisti esperti. Inoltre, la maggior parte degli studi non tenere traccia degli eventi avversi e incluse solo adulti sani. Mentre lo yoga, in generale, è stato dimostrato di essere di beneficio, la giuria è ancora fuori su specifici benefici per la salute di yoga caldo.

Hot Yoga è generalmente sicuro. Se essa suscita il vostro interesse o se si pensa che sta aiutando a raggiungere i vostri obiettivi di salute, non v’è nulla di male nel praticarla. Ma se siete sensibili al calore o ha sofferto di colpi di calore prima, parlare con il medico prima di firmare. Si potrebbe essere meglio con regolare yoga. E sempre prendere le dovute precauzioni, rimanendo ben idratata. Se ti senti nausea o vertigini in una sessione di yoga caldo, ascoltare il tuo corpo e uscire immediatamente.

Gravidanza Yoga: Perché si dovrebbe provare e come per iniziare

Gravidanza Yoga: Perché si dovrebbe provare e come per iniziare

Lo yoga ha benefici per la salute a sufficienza per le mamme in attesa per qualificarsi come un must da provare. Facilità il mal di schiena con il gatto / mucca posa, la battaglia sciatica con l’angolo laterale estesa posa, e rafforzare i muscoli addominali con la tabella di bilanciamento posa. L’angolo legata posa e la dea posa può contribuire ad aprire i fianchi e rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Se è il relax che cercate, il triangolo posa e il cadavere posa può scivolare in uno stato di profonda quiete, lavando via lo stress e l’ansia.

Restare in forma durante la gravidanza è importante. Se siete in buona salute o stanno affrontando con una gravidanza difficile, un po ‘di esercizio può andare un lungo cammino. Mentre l’esercizio più vigoroso è spesso consigliato contro, l’allungamento e la flessibilità costruzione che si ottiene con lo yoga, così come la respirazione meditativa concentrata, può essere proprio quello che il medico ha ordinato! Ma quali sono i benefici per la salute di praticare lo yoga quando sei incinta? E che pose funziona il vostro corpo ha bisogno in questo momento?

Yoga mantiene in forma, Riduce Gravidanza-Linked problemi di salute, e facilita l’ansia

Yoga in realtà trionfi i soliti esercizi di preparazione al parto, quando si tratta di alcuni problemi di salute e problemi psicologici associati alla gravidanza. Si può alleviare il disagio e dolori associati con la gravidanza. Si può anche ridurre il rischio di travaglio prematuro, ritardo di crescita intrauterina, e ipertensione indotta dalla gravidanza.

Avere un bambino a bordo può essere abbastanza snervante. Se si sciolgono sulla gestione delle nuove circostanze, ecco alcune buone notizie. Lo yoga può facilitare notevolmente l’ansia e la depressione che le donne incinte esperienza. Basta non trattarlo come un sostituto per il trattamento per un disturbo d’ansia o depressione, che potrebbe avere bisogno di terapia o farmaci.

Ecco un prontuario di posizioni yoga o asana che la maggior parte le donne possono fare comodamente durante la gravidanza . Mentre dovrebbero essere tutti sicuri per voi di fare, è sempre una buona idea controllare prima con il vostro medico o istruttore di yoga. A volte, una specifica condizione medica potrebbe fare alcune asana rischioso per voi.

Cat / Cow Pose Per allungare la colonna vertebrale e la facilità mal di schiena

Il gatto / mucca posa è una sequenza di due yoga separata pone: la posa del gatto o Marjaryasana e la mucca posa o bitilasana. Assicurarsi di inalare come si esegue il tratto mucca, sentendo l’addome si espandono. Espirare e contrarre la zona addominale come si ottiene nella posa del gatto con la schiena arcuata.

Il gatto / mucca posa è un grande antidoto al tipico mal di schiena sperimentato durante la gravidanza. Entrambe le pose massaggiano gli organi interni del ventre così come la colonna vertebrale con delicatezza. Quando si esegue queste asana, si allunga la colonna vertebrale e alleviare la tensione lasciando la pancia appendere. Aiuta così il movimento del bambino nella posizione giusta per la nascita. Inoltre, durante il parto vero e proprio, se si dispone di intenso dolore alla schiena o “lavoro indietro”, le pose possono aiutare.

Angolo estesa laterale posare per sciatica e dolore lombare

Se il tuo lavoro è sedentario, il Parsvakonasana utthita può essere particolarmente utile quando si è incinta. A causa di come viene eseguita l’asana, si allunga l’intero lato del corpo fin dalla punta delle dita verso il basso per la gamba estesa.

La posizione aiuta ad aprire i fianchi. Esso facilita anche l’eventuale costipazione si potrebbe sperimentare e riduce il dolore lombare. Se siete stati abbastanza sfortunati da conoscere il dolore sciatica, questo è un asana che potrebbe aiutare. E ‘stato anche segnalato per facilitare la lentezza associate alla gravidanza.

Triangolo posa per rilassarsi e facilità gravidanza stress e ansia

Il trikonasana utthita o triangolo posa è una regola classica posa che può aiutare a lavorare in equilibrio mentre anche alleviare l’ansia. La posa triangolo usa le gambe, eccita i fianchi, ad aprire le spalle, e si estende anche il lato del corpo. Se ti senti un po ‘off-venendo meno con il nuovo formato, articolazioni allentamento, e altri cambiamenti corporei, questo può davvero aiutare a trovare di nuovo i piedi. E come uno studio ha trovato, le routine di yoga che incorporano questa posizione fornito lo stress e l’ansia di soccorso paragonabili a tecniche di rilassamento tradizionali come il rilassamento muscolare progressivo (PMR).

Il Trikonasana utthita può anche facilitare il mal di schiena sgradita che entra in tutto il secondo trimestre di gravidanza.

Bilanciamento Tabella posare per forte muscolatura addominale

Il bharmanasana dandayamna utilizza la forza di nucleo di mantenere l’equilibrio e tenere la posizione. Si sono essenzialmente a quattro zampe, con una gamba estesa dietro di voi parallelo al suolo mentre il braccio dell’altra mano si estende in avanti. La posa è tenuto per qualche respiro prima di invertire i lati.

Perché si lavora i muscoli addominali, li aiuterai a mantenere in buone condizioni di lavoro. Inoltre, sarà più facile per ritrovare il vostro pre-baby pancia dopo il parto se hai muscoli forti che non sono cedimenti. Se avete dolore legamento rotondo, la posa tabella di bilanciamento può aiutare in questo anche.

Bound Angle Pose di aprire anche e Facilità Parto

Il Konasana baddha o l’angolo legata posa aiuta ad aprire i fianchi. Per questa posizione, ci si siede a terra con le piante dei piedi e le ginocchia premuti insieme ai lati. La schiena e il tronco devono essere allungati. Siate consapevoli della vostra postura e fare respiri profondi lungo per massimizzare il beneficio.

Il Konasana baddha è spesso proposto come una posa di praticare attraverso la gravidanza per facilitare il parto, perché aiuta a allungare i muscoli della coscia, apre i fianchi, e stimola i muscoli addominali. Una variante di questo, il reclinabile Baddha Konasana è un asana ristoratore, aiuta a rilassarsi ed entrare in uno stato profondamente rilassante. Si può anche aiutare il vostro stato d’animo.

Corpse Pose Nei primi due trimestri Per restfulness

Il cadavere posa o savasana è stato, fino a poco tempo, considerata una delle asana tabù, meglio evitare da una donna in stato di gravidanza. Ecco perché ti mette sulla schiena per periodi di tempo – una posizione non va bene per il bambino come si preme verso il basso su un importante vaso sanguigno che porta ossigeno al tuo cuore. Tuttavia, se siete in trimestre uno o due, savasana dovrebbe essere ancora bene da fare. Cosa c’è di più, uno studio di donne in stato di gravidanza ha scoperto che il cadavere posa, insieme ad altri 25 pose, è stato ben tollerato dalle donne. Essi non hanno comportato alcuna modifica della frequenza cardiaca fetale o causare avversi cambiamenti fisiologici materni acute.

La savàsana è una posa ristoratore che è grande non solo per il corpo ma anche la mente. Si può mettere in un umore migliore e veramente rilassare, dandovi profonda quiete che può essere così sfuggente. In realtà, è anche suggerito come parte del regime di yoga al giorno per le donne in gravidanza da parte di alcuni operatori.

Dea Pose: risposta di yoga per Kegel per rafforzare il vostro pavimento pelvico

Se avete sentito parlare di Kegel e le meraviglie che può funzionare per il pavimento pelvico, pensare a Konasana utkata o la dea posa come una versione yoga. Composto da serrature energetici eseguiti presso il pavimento pelvico proprio come si farebbe con un Kegel, è un potente asana in piedi in cui la metà inferiore del corpo è in una posizione di squat largo con le gambe con le braccia sollevate all’altezza delle spalle.

Il Konasana utkata può contribuire a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, che a sua volta può aiutare a eludere spiacevoli effetti collaterali della gravidanza, come l’incontinenza urinaria o fecale derivante dalla pressione aggiunto il peso del bambino mette in questi muscoli.

Suggerimenti per la sicurezza per fare Yoga durante la gravidanza

Lo yoga può essere una scelta intelligente per voi, ma praticarla in modo sicuro e corretto in modo da non sforzare troppo te stesso più o rischio di danneggiare il vostro bambino.

  • allenarsi sempre e imparare le pose di yoga o asana da un professionista qualificato. Un modo semplice per farlo è quello di iscriversi a un corso di yoga di gravidanza – si potrebbe anche fare nuove amicizie!
  • Ascolta il tuo corpo. Se una certa posa o tratto è troppo impegnativo, stop. Non provare tutto ciò che sta facendo sentire a disagio.
  • Non spingere te stesso a tenere una posa più lungo è comodo. Non si dovrebbe cercare di allungare o estendere te stesso al di là di un punto che è comodo. Il dolore è un segnale che si sono andati troppo lontano – lo yoga non dovrebbe male.
  • Certe posizioni yoga dovrebbero essere evitati perché la giuria è ancora fuori su se o non sono una buona idea, mentre si sta aspettando. Questi includono pose che servono a saltare e muoversi molto velocemente, torsione, o comprimere il tuo corpo (come la barca o luna posa), Lie prona (come la ruota, il pesce, e cammello pone), oppure invertire se stessi (come nella spalla o headstand).

Balayam Yoga è la risposta ai vostri problemi di capelli?

Balayam Yoga è la risposta ai vostri problemi di capelli?

Balayam yoga è una tecnica semplice di sfregamento delle unghie insieme, mantenendo il pollice in posizione verticale. Questo è pensato per stimolare il flusso di sangue al cuoio capelluto, offrendo così un rimedio per problemi come la caduta dei capelli, forfora, incanutimento, ecc Balayam yoga, come gli altri asana yoga, aiuta anche a bilanciare i dosha del corpo, migliorando così la vostra salute generale dei capelli . Supplemento balayam yoga con altri asana yoga come shirshasan, sarvangasana, e Adho mukha svanasan per migliorare cuoio capelluto e la salute dei capelli.

Ogni giorno prodotti per capelli volare via dagli scaffali, volando nelle nostre stanze da bagno con la promessa di forti, serrature lucenti. Nonostante questo, i problemi dei capelli sono un fatto della vita, che vanno dalla strana “giorno difettoso dei capelli” per la perdita di capelli e forfora. Può yoga offrire una via d’uscita? Balayam yoga ( “bal” = capelli, “vyayam” = esercizio) o prasanna mudra è un esercizio specifico che i praticanti di yoga raccomandano per problemi di capelli – e, forse, nella sua pura semplicità risiede la sua attrazione.

Salute dei capelli: lo yoga può aiutare stimolando flusso di sangue al cuoio capelluto

Balayam e altre pratiche yoga non offrono una cura diretta per problemi di capelli. Né si può invertire la perdita di capelli genetica. Possono, tuttavia, aiutare a risolvere le cause di squilibrio nel corpo – di cui i capelli malsano è un sintomo.

Trigger per la perdita dei capelli includono lo stress, squilibri ormonali, l’invecchiamento, la malattia, trattamenti per capelli chimica, l’ereditarietà, effetti collaterali del farmaco, e l’inquinamento ambientale. Questi possono causare una serie di problemi di capelli – forfora, alopecia, diradamento dei capelli, e ingrigimento precoce, per esempio. Balayam yoga è una delle numerose pratiche yogiche che migliorano il flusso di sangue al cuoio capelluto e migliorare la salute dei capelli. Queste posizioni yoga contribuire a trattare la causa del problema dei capelli, sia esso ormonale, digestive, o psicologica, ripristinare la salute dei capelli nel processo.

Balance Dosha: Teoria ayurvedico su come Balayam Yoga Works

In Ayurveda, capelli e unghie sono Malas – prodotti residuali dei processi metabolici che vanno nella formazione del sistema scheletrico. L’effetto dei tre dosha o umori – Vata, Pitta, Kapha – su asthi dhatu (ossa / sistema scheletrico) riflette anche sui capelli e unghie. L’influenza eccessiva di qualsivoglia dosha, ma soprattutto vata e pitta, potrebbe portare ai segnali di soccorso di forfora, incanutimento precoce, perdita di capelli, o diradamento. I movimenti di yoga asana, come balayam contribuire ad equilibrare questi dosha, rafforzare asthi dhatu, e ringiovanire i capelli. Le radici dei vostri follicoli dei capelli sono anche pensato per essere collegato alle vostre unghie. Strofinando le unghie contro l’altro, si pompa la circolazione del sangue al cuoio capelluto tramite questo canale.

Pratica Balayam Yoga per 5 minuti al giorno

Praticare lo yoga balayam è facile come si può ottenere! Basta portare le mani vicino al petto, arricciare le dita verso l’interno, e strofinare le unghie contro l’altro. Pollice dovrebbero essere tenute in posizione verticale. Pratica questo per 2-5 minuti al giorno per almeno un mese. Questo è pensato per rendere i capelli lucenti e forti.

Balayam Yoga funziona per uomini e donne

Alcune fonti dicono che non convalidati balayam yoga è solo per gli uomini dal momento che potrebbe stimolare la crescita di peli sul viso fra le donne! Ma non ci sono prove concrete a sostegno di questo. Il consenso generale tra i praticanti di yoga è che chiunque può praticare lo yoga balayam. E la cosa buona di balayam yoga è che non ci sono effetti collaterali. Quindi, anche se siete scettici, dare un colpo, diciamo – non fa male a provare! Basta non tentare se le unghie o con la pelle intorno a loro sono feriti in alcun modo.

Supplemento Balayam Yoga Asana con altri per la salute dei capelli

Supplemento yoga balayam con altri asana yoga per scongiurare problemi di capelli e altri sistemi del corpo di tono. Inutile dire, avete bisogno di mangiare cibo sano, mantenere uno stile di vita sano, e il trattamento di eventuali problemi di fondo che interessano i capelli pure. Inoltre, vale la pena tenendo presente che la pratica a lungo termine dello yoga può significare una testa di capelli lucidi e felice, a parte difendersi da altre condizioni di salute che colpiscono la qualità dei capelli.

Prova questi asana insieme a balayam yoga:

Shirshasan : rinforza le radici dei capelli e migliora la circolazione del sangue alla testa

Sarvangasana / matsyasana : tonifica il digestivo e sistema escretore; saldi dosha

Adho mukha svanasan : noto anche come notoriamente del cane rivolta verso il basso posa, questo aumenta il flusso di sangue alla testa, migliorare la salute del cuoio capelluto e combattere così forfora.

Pranayama : esercizi di respirazione profonda bilanciare i tre dosha, aiutano a ridurre lo stress e l’ansia, e inducono una sensazione di benessere.

Sicurezza Tip: Se non avete mai provato queste pose o tecniche di respirazione prima, o in caso di condizione medica di base, consultare il medico e un professionista di yoga qualificato prima di tentare di loro.

Benefici di Nauli Yoga e modi per praticarla

Benefici di Nauli Yoga e modi per praticarla

Nauli yoga è un processo di purificazione descritto nello yoga. La pratica coinvolge isolare e contraendo i muscoli retti dell’addome in modo da creare un moto di rollio. Nauli è pensato per pulire gli organi interni, tonificare l’addome, migliorare il fuoco digestivo, e aiutare con costipazione e indigestione. Ha bisogno di essere insegnata da un professionista esperto e non è consigliato se si hanno malattie cardiache, disturbi gastrointestinali, o in stato di gravidanza.

Con oggi yoga facendo le onde in tutto il mondo, la maggior parte di noi sa di pratiche yogiche come pranayama e asana. Ma la scienza dello yoga ha ancora di più da offrire! Per esempio, lo sapevate che lo yoga descrive anche i processi di pulizia? Questi sono detto di essere pratiche “segreti” che hanno bisogno di essere tramandata da un guru esperto. Hatha Yoga Pradipika , un importante testo sullo yoga, descrive sei tali pratiche conosciute come shatkarma e nauli è uno di loro.

La parola sanscrita “nauli” deriva dalla radice “nala” che significa “stringa navale.” La pratica della nauli coinvolge isolare e contrarre i muscoli retti dell’addome. Si tratta di due muscoli lunghi verticali presenti nella parte anteriore dello stomaco che corrono fino al pube. Quando questo esercizio è perfetto, i muscoli addominali si contraggono e rotolare come onde nell’oceano.

I benefici di Nauli

Molti benefici sono state attribuite alla pratica del Nauli. Si pensa che:

  • Intensificate il vostro fuoco digestivo e ripulire le sostanze tossiche dal sistema digestivo.
  • Rafforzare il vostro fegato e dei muscoli addominali.
  • Aiutare con problemi digestivi come dispepsia, flatulenza, e costipazione.
  • Aiuta con disturbi mestruali.
  • Aiutare a normalizzare il funzionamento delle ovaie nelle donne.

Le quattro fasi della Nauli

La pratica di Nauli riguarda essenzialmente quattro movimenti.

  • Uddiyana bandha : Questo è un blocco addominale in cui si svuotano i polmoni e tirare la pancia in dentro e verso l’alto sotto la gabbia toracica.
  • Madhyana Nauli (nauli centrale): Dove si isola e contrarre i muscoli addominali al centro.
  • Vama Nauli (a sinistra nauli lato): Dove si isola e muscoli si contraggono sul lato sinistro dell’addome.
  • Daksina Nauli (a destra nauli lato): Dove si isola e muscoli si contraggono sul lato destro dell’addome.

Come si fa Nauli?

E ‘importante che nauli essere praticato a stomaco vuoto. Si dovrebbe lasciare uno spazio di almeno 5 ore dopo aver mangiato prima di provare questo esercizio. La cosa ideale sarebbe praticare la mattina prima di avere la prima colazione. E ‘anche una buona idea per svuotare le vostre viscere prima di iniziare la pratica. Non tenere a mente che è necessario imparare nauli sotto la guida e la supervisione di un professionista con esperienza.

Ecco ciò che è coinvolto nelle quattro fasi della Nauli.

Uddiyana Bandha

  1. Stand con i piedi a parte in modo che si estendono un po ‘di più rispetto alla larghezza della vostra anca. Ora piegare le ginocchia un po ‘e mettere le mani sulle cosce proprio sopra le ginocchia.
  2. Espirare completamente in modo che tutta l’aria viene spinta fuori. Ricordarsi di mantenere il vostro stomaco rilassato dopo l’espirazione.
  3. Con il vostro respiro esalato, alza la gabbia toracica e tirare l’area sotto l’ombelico e verso l’interno, curvando verso la colonna vertebrale. La vostra parte bassa della schiena sarà arrotondare un po ‘e il bacino sarà infilare sotto quando si esegue questa operazione. Mantenere questa posizione per un po ‘, dicono, pochi secondi.
  4. Rilasciare la posizione e inspirare lentamente attraverso il naso. Se vi trovate senza fiato, hai tenuto la posizione per troppo tempo.
  5. Una volta che sei a tuo agio con la bandha uddiyana, si può provare a fare le contrazioni uddiyana bandha. Ciò comporta andare in e fuori del bandha senza respirare – cioè, ripetendo e liberando la posizione descritta nel passaggio 3 senza inalare. In principio, si possono trovare te uscire di respiro abbastanza presto. Con la pratica ripetuta, si può essere in grado di fare da 5 a 10 contrazioni senza inalare.

Nauli centrale

Dopo aver fatto alcuni gruppi di contrazioni Uddiyana bandha, si può provare Nauli centrale. Per questo, è necessario rilassare la parte centrale dei muscoli addominali, mantenendo i lati impegnati. La pressione sulle cosce un po ‘saldamente con le mani a volte può aiutare nel raggiungimento di questo.

Destra e Sinistra Nauli

Dopo aver fatto un paio di volte le centrali Nauli, fare il bandha uddiyana e poi rilassare i muscoli addominali sul lato sinistro, mantenendo i muscoli sulla destra impegnati. Mettere un po ‘di peso extra sul tuo braccio destro e la gamba a volte può essere utile. Poi, rilassare i muscoli a destra e contrarre i muscoli sul lato sinistro. Il peso in eccesso sul braccio sinistro e la gamba può essere utile qui.

Collegare i punti

Dopo aver praticato lato destro e lato sinistro nauli per un paio di volte, provare a spostare direttamente dai muscoli contraenti da un lato all’altro. Dopo aver praticato per un po ‘, sarete in grado di effettuare un moto di rollio, come un’onda, da un lato all’altro.

Una volta che si inizia a fare Nauli comodamente, si dovrebbe essere in grado di fare un numero di giri per un periodo di 15 a 25 minuti regolarmente. Mentre è necessario iniziare la pratica nauli con le mani poste appena sopra le ginocchia e il corpo piegato leggermente in avanti, una volta a perfezionare l’esercizio è possibile farlo in posizione eretta con le mani posizionato sulle cosce superiori.

Quando non si deve pratica Nauli?

Nauli è considerata una pratica avanzata e dovrebbe essere appreso da un professionista con esperienza. In caso di dolore durante la pratica di questo esercizio, si dovrebbe smettere immediatamente e il check-in con il medico. Anche ricordare che nauli non è raccomandato per le donne incinte o coloro che soffrono di calcoli biliari, malattie cardiache, ernia, la pressione alta, o duodenale o ulcera peptica.

8 Poses Yoga e Pranayama per problemi alla tiroide

8 Poses Yoga e Pranayama per problemi alla tiroide

Yoga come stare spalla, aratro posa, pesce posa, posa di cammello, cobra, formazione di ponti posa, spalla-basamento posa, e l’arco posa aiuto equilibrio e regolare il funzionamento della ghiandola tiroidea. Ujjayi pranayama funziona anche miracoli riequilibrando il metabolismo e migliorare vie riflesse all’interno della gola per curare squilibrio della tiroide.

Che colpisce oltre il 12 per cento della popolazione degli Stati Uniti ad un certo punto nella loro vita, disturbi della tiroide sono comuni in tutto il mondo. Qualsiasi disfunzione della ghiandola a forma di farfalla alla base del collo provoca disturbi della tiroide. Ipertiroidismo, ipotiroidismo, e gozzo sono alcune delle forme più diffuse di malattie della tiroide.

Anche se lo yoga non può essere in grado di curare immediatamente la condizione, può mantenere le ghiandole sana, regolare il metabolismo, e prevenire ulteriori complicazioni. In uno studio, 6 mesi di pratica yoga intensa aiutato le donne con ipotiroidismo e ridotto il loro bisogno di farmaci tiroxina. Ecco un elenco di asana yoga che riducono efficacemente l’ipotiroidismo. Questi esercizi anche rafforzare i muscoli e ridurre gli effetti di ipotiroidismo su di loro. Tuttavia, se siete affetti da ipertiroidismo, evitare questi asana collo-stretching e optare per semplici esercizi di respirazione come il pranayama.

1. Sarvangasana (stand spalla)

Sarvangasana

Sarvangasana aiuta a mantenere il sistema di governo del nostro corpo, il sistema endocrino. Questa posizione è creduto per aiutare le persone con ipotiroidismo causa della pressione che esercita sulla ghiandola. La tiroide riceve la maggior apporto di sangue nel corpo, e praticare questa posizione può migliorare la sua funzione, migliorando la circolazione e spremere secrezioni stagnanti. Il sangue spalla dello stand rilasci nel collo e aiuta a nutrire la tiroide, in modo da alleviare l’ipotiroidismo.

Altri benefici

Sarvangasana è anche utile per il funzionamento dei sistemi circolatorio, nervoso, e respiratorio. Praticando questo asana regolarmente, sarete anche in grado di rafforzare i muscoli, aumentare la flessibilità del corpo, e prevenire i segni di invecchiamento precoce.

Nota

E ‘importante fare attenzione durante la pratica di questo asana, in quanto può essere dannoso per il collo se eseguita in modo non corretto. Tuttavia, sarvangasana dovrebbe essere evitato da coloro che soffrono di malattie o ipertiroidismo di Graves’, come la posa aumenta la funzione della tiroide.

Come fare Sarvangasana

  • Lie ancora su una stuoia.
  • Lentamente sollevare le gambe verso il soffitto.
  • Premere il terreno con i palmi delle mani e sollevare le gambe in modo che siano perpendicolari al terreno.
  • Mantenere il gomito sul pavimento e sostenere la vostra vita con i palmi delle mani.
  • Il peso del tuo corpo deve riposare sugli scapole.
  • Tenere la posizione per un minuto.
  • Lentamente riportare le gambe a terra.

2. Matsyasana (Pesce Pose)

Matsyasana (Pesce Pose)

Matsyasana traduce il “pesce pongono.” Questo asana yoga inarca la schiena in modo tale che v’è una maggiore circolazione del sangue alla ghiandola tiroidea. La posa allunga il collo e la gola, stimola la tiroide, e allevia la tensione nella zona. La posizione invertita della testa favorisce il flusso di sangue alla tiroide e aiuta le persone con ipotiroidismo.

Altri benefici

A parte il rafforzamento della tiroide, Matsyasana funziona anche verso mantenere i muscoli addominali e la colonna vertebrale sana.

Nota

La posa del pesce deve essere sempre eseguita dopo l’Sarvangasana come i due pose sono complementari l’uno all’altro.

Come fare Matsyasana

  • Sedere a gambe incrociate sul pavimento, e assumere la posizione del loto.
  • Senza rimuovere le gambe o le ginocchia da terra inarcate lentamente il busto all’indietro.
  • Il peso della parte superiore del corpo è portato da gomiti e le mani, che dovrebbero essere tenuti piatta contro il terreno.
  • Osservare il tratto in gola e il collo.
  • Mantenere la posizione il più a lungo possibile, respirando in modo uniforme.

3. Halasana (Plough posa)

Halasana

La posizione ricorda l’aratro indiano ed è quindi chiamato Halasana. Questo esercizio di yoga allunga il collo e stimola la tiroide. Halasana deve essere eseguita da persone con ipotiroidismo, ma non da chi soffre di ipertiroidismo, come la posa facilita la secrezione degli ormoni tiroidei.

Altri benefici

Halasana non solo attiva la tiroide, ma rafforza anche i muscoli della schiena, tonifica gli organi addominali, e rilassa il sistema nervoso autonomo.

Nota

Questa posa dovrebbe anche essere evitato se si soffre di malattia di Hashimoto.

Come fare Halsana

  • Dormire sul tappeto, mantenendo saldamente le gambe, gomiti, le palme, e la testa contro il pavimento.
  • Lentamente sollevare le gambe e tenerli perpendicolari al suolo.
  • Delicatamente, spingere le gambe verso il pavimento in modo che i piedi toccano il suolo.
  • Respirate profondamente, e mantenere la posizione per 1 minuto.
  • Se necessario, è possibile sostenere la vostra vita con le mani e portare il peso superiore del corpo sui gomiti.

4. ViparTta Karani (posa invertito)

ViparTta Karani

Il significato di ViparTta è “reverse” e karani si traduce in “con il quale”. Questa posizione è anche chiamato gambe fino al muro posa. ViparTta Karani è una panacea per vari disturbi. L’asana tratta ipotiroidismo aumentando il flusso di sangue alla ghiandola tiroidea e regolazione della funzione tiroidea.

Altri benefici

Un altro vantaggio della karani Viparita posa è l’effetto di ringiovanimento che ha sulla mente. L’ipotiroidismo può rendere le persone inclini alla depressione. Si pensa anche a curare l’insonnia, alleviare lo stress, e combattere l’ansia.

Come fare ViparTta Karani

  • Lie ancora sulla schiena, con il gomito riposato con fermezza contro il terreno.
  • Usando le mani per sostenere i fianchi, sollevare lentamente le gambe verso l’alto.
  • Tirare le scapole verso l’altro.
  • Tenere la testa dritta contro il pavimento e sentire il tratto nel vostro collo.
  • In alternativa, riposare le gambe contro un muro.
  • Tenere la posizione per 5 minuti.

5. Ustrasana (Camel Pose)

Ustrasana

Ustrasana, o la posa di cammello, stimola l’attività della tiroide stirando il collo e consentendo la circolazione del sangue alla ghiandola.

Altri benefici

Il cammello posa aiuta anche ad alleviare i problemi della colonna vertebrale ed è particolarmente utile per le persone che soffrono di asma.

Nota

Se si dispone di un’ernia o ulcere, evitare di praticare il cammello posa. Questo asana è anche pericoloso per chiunque soffre di vertigini, l’artrite, o qualsiasi tipo di lesioni addominali. In caso di gravidanza, l’Ustrasana non deve essere eseguita.

Come fare Ustrasana

  • Inginocchiati con i talloni di fronte al soffitto e le caviglie toccare il suolo.
  • Tenere il busto dritto.
  • Lentamente arco all’indietro verso le dita dei piedi, cercando di mantenere il petto parallelamente alle gambe.
  • Mettete le mani sui talloni e piegare il collo all’indietro.
  • Sentire il tratto nel vostro collo e la gola.
  • Tenere la posizione per 5 minuti.

6. Bhujangasana (The Cobra posa)

Bhujangasana

Bhujangasana allunga il collo e la regione della gola, che aiuta ad aumentare la funzione tiroidea. Quindi è utile per le persone con ipotiroidismo.

Altri benefici

Se si soffre di mal di schiena cronico o dolore al collo, il cobra posa vi aiuterà a superare esso da rafforzare e tonificare i muscoli.

Nota

Se avete recentemente subito un intervento chirurgico addominale, evitare di praticare questo esercizio. Questo asana dovrebbe anche essere evitata se si è affetti da ernia o ulcere.

Come fare Bhujangasana

  • Sdraiatevi a pancia in giù, con i palmi delle mani poggiavano a terra.
  • Lentamente alzare la parte superiore del corpo per una posizione cobra-like.
  • Piegare la testa all’indietro e sentire la spinta del collo.
  • Mantenere la posizione per qualche minuto.

7. Setu Bandhasana (posa del ponticello)

Setu Bandhasana

Un asana yoga efficace per i disturbi della tiroide, setu Bandhasana, o il ponte di posa, è utile per le persone con ipotiroidismo. La posa allunga il collo, migliora la circolazione del sangue alla ghiandola tiroidea, e mantiene l’attività della tiroide.

Altri benefici

Setu Bandhasana è anche utile nel ridurre il mal di testa, rafforzare i muscoli, e trattare l’asma.

Nota

Non eseguire il Bandhasana setu se si è nelle fasi finali della gravidanza. Se si dispone di un’ernia o ulcere, evitare questo asana.

Come fare Setu Bandhasana

  • Sdraiarsi sulla schiena
  • Piegare le gambe alle ginocchia in modo rilassato, allungare le braccia, e mettere le mani alle calcagna.
  • Riposo la testa e le braccia piatta contro il terreno, push up la parte superiore del corpo, in modo che i glutei non tocchino il suolo.
  • Il corpo superiore assomiglierà un ponte.
  • Mantenere la posizione per 5 minuti.

8. Dhanurasana (arco posa)

L’arco posa massaggi la tiroide in modo efficace e costringe la ghiandola per produrre la quantità necessaria di ormone per controllare il metabolismo. Il dhanurasana è efficace nel trattamento e riducendo ipotiroidismo.

Altri benefici

Dhanurasana è buona per rafforzare la schiena, alleviare il dolore mestruale e ridurre lo stress.

Nota

Non praticare la posa se avete un’ernia o ulcera o in stato di gravidanza. Anche se aiuta a rafforzare la schiena, non praticano la posa se il mal di schiena è grave.

Come fare Dhanurasana

  • Sdraiati a pancia in giù.
  • Lentamente sollevare le gambe e piegarle verso i glutei.
  • Alza le mani e tenere i piedi uniti.
  • Utilizzando le gambe come supporto, sollevare lentamente il busto.
  • Il tuo posa sarà simile a un arco.
  • Tenere la posizione per 5 minuti.

Altri asana efficaci comprendono namskara Surya, pavanamuktasana, mudra yoga, suptavajrasana, e altri asana arretrate-bending. Asana come il headstand sono anche efficaci nel ridurre l’ipotiroidismo, ma sono difficili da eseguire e dovrebbe essere praticata solo da praticanti yoga avanzati.

Pranayama per le malattie della tiroide

Ujjayi Pranayama

Il pranayama più efficace per problemi alla tiroide è Ujjayi pranayama. Funziona sulla zona della gola, riducendo iper e ipotiroidismo. Il suo effetto curativo è dovuto alla stimolazione delle vie riflesse all’interno della zona della gola, che a sua volta attiva la ghiandola tiroidea. Questa pratica ci dà anche l’accesso diretto alla rete pranica e psichica, la sottostruttura di attività metabolica. Assicurati di praticare Ujjayi pranayama ogni giorno, ma non più di 11 volte al giorno.

Gli esercizi di respirazione come il pranayama sono sicuri da eseguire se si è affetti da ipertiroidismo.

Come fare Ujjayi Pranayama

  • Sedersi in una comoda yoga posa meditativa, come Sukhasana (facile posa) o padmasana (posizione del loto)
  • Disegnare in un lungo e profondo respiro, utilizzando entrambe le narici.
  • Espirate completamente attraverso la bocca, producendo un suono “HHAAA” dalla tua gola.
  • Ripetete l’esercizio da 5 a 10 volte, in un colpo solo.
  • Iniziate mettendo in pratica 3 volte al giorno e gradualmente costruire fino a 10.

Che cosa è necessario ricordare

Anche se questi asana yoga sono utili, queste pratiche devono essere evitati in caso di grave ipertiroidismo, debolezza fisica, o un gozzo allargata. Se le mestruazioni o in stato di gravidanza, consultare il proprio medico prima di eseguire questi asana. Se avete recentemente subito un intervento chirurgico o di avere intenso dolore addominale, non praticare gli esercizi elencati.

trattamenti commerciali per tiroide non sono solo costosi, ma possono anche causare effetti collaterali. Queste posizioni yoga vi aiuterà a superare tiroide naturalmente mentre rafforza il corpo e la mente.

Miglior Yoga Poses al mattino: rendere la vostra giornata con yoga mattina

Miglior Yoga Poses al mattino: rendere la vostra giornata con yoga mattina

Iniziare la giornata con una breve sessione di yoga per rendere il vostro corpo elastica. Yoga pone come la montagna posa e il cadavere posa e la respirazione yogica o pranayama può liberare la mente, de-ingombrare prima è necessario prendere il giorno. Asana come il gatto-mucca posa, la tavola, il cane rivolta verso il basso e il ginocchio a naso pongono tutti contribuire ad allungare il corpo, agile in su, e la circolazione spinta. E questo è oltre a costruire la forza di base. Anche la digestione e la pressione sanguigna potrebbero beneficiare del diritto routine di yoga di mattina, in modo da dare a questi una prova!

Iniziare la giornata nel modo giusto può fare la differenza per quanto eccitato e concentrato sei. E il buongiorno routine di yoga vi aiuterà a fare proprio questo. Ecco la perfetta miscela di esercizi di respirazione yoga e pose o asana che vi permetterà di iniziare un grande giorno.

Unire tratti gentili, Energizzante asana, e la respirazione profonda

La vostra mattina routine di yoga dovrebbe iniziare con alcuni tratti delicati che scaldare i muscoli e si sciogliere, consentendo un facile spostamento. Si dovrebbe quindi zero in pose e tecniche di respirazione che liberare la mente, la calma, e aiutare a concentrarsi meglio. Una sessione di allenamento del mattino dovrebbe anche aiutare la digestione pedivella lavorando i muscoli del core e massaggiando delicatamente organi addominali. Questa combinazione può aiutare a essere sia fisicamente che mentalmente preparati per qualsiasi cosa il giorno getta la tua strada!

Quello che segue è un elenco di esercizi di yoga progettato per aiutare con esattamente questo. Si potrebbe anche provare alcuni pose più difficile se si è in grado di fare yoga ad un livello intermedio o avanzato.

Pose Apanasana o invertire Bambino per un buon tratto

Pose Apanasana o invertire Bambino per un buon tratto

Questo è un esercizio che si può fare, non appena ti svegli e prima ancora di salire dal letto. Questo movimento aiuta ad allungare la colonna vertebrale e le spalle. organi anche massaggi la schiena e addominali, aiutare la facilità dolore alla schiena, migliorare la digestione, e aprendo i fianchi.

  • Sdraiatevi sulla schiena con le gambe distese davanti a piegare le ginocchia verso il petto. Tenere le ginocchia separate.
  • Disegnare le ginocchia in una più stretta e mettere le braccia intorno a entrambe le gambe.
  • Rotolare su un lato poi l’altro, ripetendo più volte.

Sukhasana o Easy rappresentano per calma e allungare la colonna vertebrale

Sukhasana o Easy rappresentano per calma e allungare la colonna vertebrale

Transizione successiva nella confortevole rilassamento del Sukhasana. Esso contribuirà a allungare e allungare la colonna vertebrale. Sukhasana ti dà anche un senso di calma interiore che si può preparare per il trambusto e stress della giornata.

  • Basta sedersi a gambe incrociate in modo da linee di una caviglia di fronte all’altro.
  • Sedersi sul fronte delle ossa seduti, mani appoggiate sulle ginocchia. Assicurarsi che vi sia un divario tra il bacino e piedi.
  • Aprire le spalle, premendo il petto in avanti e raggiungere dal vostro colonna vertebrale, rilassante le spalle.
  • Lasciate che il vostro volto rilassarsi. Si dovrebbe sentire il vostro ammorbidire lingua e il rilascio della mascella. Inspirate ed espirate lentamente e con calma.

Pranayama o respirazione yogica concentrare la vostra attenzione

Pranayama o respirazione yogica concentrare la vostra attenzione

tecniche di respirazione yoga o pranayama possono aiutare a svuotare la testa e portare la vostra attenzione al vostro respiro. Questo aiuta a declutter la mente e concentrarsi meglio. Prova alcune di queste tecniche di respirazione prima di passare al prossimo pose o iniziare la vostra routine di yoga con loro.

Anche Rapporto Respirazione : fare ancora di rapporto di respirare per circa 3 minuti, dove si concentrano solo sul inalazione per tre conteggi ed espirare per un conteggio di tre. A poco a poco costruire fino a cinque conta su ciascuno di essi.

Basta fare attenzione che il respiro sente a suo agio e non forzato o doloroso. Per calmare se stessi, espirare più a lungo e inalare per i conteggi più brevi. Sei capi di espirazione a circa tre di inalare sono un buon livello per costruire fino a.

Nadi Shodhana : respirazione a narici alternate aiuta a cancellare eventuali blocchi di canali di energia nel vostro corpo. In tal modo, inoltre aiuta a calmare la mente e rilasciare ogni tensione o stress repressa e anche la stanchezza.

  • Sedersi comodamente con un sorriso gentile rilassato sul tuo viso.
  • respirazione alternata attraverso una narice alla volta.
  • Metti la mano sinistra sul ginocchio sinistro con i palmi rivolti verso l’alto. Utilizzare il mignolo e l’anulare della mano destra per tenere la narice sinistra chiusa mentre inspirate dalla narice destra.
  • Avanti, chiudere la narice destra con il pollice mentre espirate dalla narice sinistra.
  • Ora SWAP così si inala dalla narice sinistra ed espirare dalla destra.